lunedì 8 aprile 2013

La Torta di Mele ed il piacere delle piccole cose.

Prima colazione del primo giorno della settimana. Il silenzio è perfetto, appena rotto dal richiamo piccolo di gabbiano che, dal tetto della casa di fronte, cerca la sua mamma. 
Ormai tutti sono usciti di casa ed io, esattamente alle otto e dieci, assaporo il piacere delle piccole cose: un cremoso caffè espresso e la mia ormai collaudata torta di mele, uno dei tesori preziosi annotati sull'ormai vetusto quadernino delle ricette. 
Ho aspettato di essere sola per gustarmela. Sarebbe stato un peccato trangugiarla velocemente per supervisionare i vari preparativi che precedono l'uscita da casa. 
Adesso, invece, posso iniziare il mio rilassante rito mattutino: un CD di musica classica, il libro che ho da poco iniziato a leggere e la mia fetta di torta di mele appena scaldata nel forno... 
Nulla gratifica quanto la bellezza dei piccoli, semplici piaceri quotidiani.















Torta di mele 
(dal mio "vecchio" quadernino delle ricette)



Ingredienti

200 g di farina speciale per dolci macinata a pietra
150 g di zucchero grezzo di canna qualità Demerara
2 uova medie
3 mele Golden di media grandezza
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiaini scarsi di cannella in polvere
120 g di panna fresca


Sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e la panna. 
Sbucciare due mele e tagliarle a cubetti. Unirle all'impasto ed aggiungere la cannella.
Amalgamare delicatamente il composto. Ungere una tortiera di circa 24 cm di diametro, foderarla con carta da forno e versarvi l'impasto.
Sbucciare la mela rimasta e tagliarla a fettine sottili, disporle a raggiera sulla torta e distribuire un cucchiaio di zucchero sulla superficie. 
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti (regolarsi secondo il proprio forno). Verificare la cottura con la classica prova stecchino. Servire con una spolverata di zucchero a velo.






Nessun commento:

Posta un commento

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.