mercoledì 3 aprile 2013

Focaccia con il Formaggio. Profumo di Recco. O quasi.

La Focaccia con il Formaggio è per me una vera e propria ancora di salvezza quando arrivano visite inattese nel tardo pomeriggio e nasce il desiderio di stare insieme agli amici qualche ora in più, prolungando le chiacchiere oltre l'ora di cena. E questa, pur se organizzata all'ultimo minuto, deve essere impeccabile. Non transigo :)
E allora, quale migliore soluzione di una morbida e gustosa Focaccia al Formaggio? A fine pasto, poi, è sufficiente il dessert che spesso, in queste occasioni, è semplicemente una vaschetta di goloso gelato artigianale.
Ormai diversi lustri fa, muovendo i miei primi passi tra forno e fornelli, iniziai una lunga serie di esperimenti alla ricerca della focaccia con il formaggio perfetta. Dopo una serie di tentativi apprezzabili ma non del tutto soddisfacenti, riuscii finalmente a trovare la versione definitiva.
La mia Focaccia si ispira alla celebratissima ed imitatissima Focaccia di Recco IGP, ma è semplicemente quella di Casa.
E ci piace non poco ^_^


Secondo i testi storici presentati nel 1997 dal Consorzio Recco Gastronomica in occasione della registrazione del marchio Autentica Focaccia col Formaggio di Recco, una sorta di Fugassa cö Formaggio, tipica della Riviera Ligure di Levante e di Recco, esisteva già all'epoca della Terza Crociata ed era il cibo offerto ai soldati in partenza verso la Terra Santa.
Pare poi che, tra il 1500 ed il 1600, la popolazione recchese, per sfuggire alle incursioni saracene, trovasse rifugio nell'entroterra dove era possibile reperire farine, formaggetta ed olio. Fu così che nacque la Focaccia al Formaggio, che allora veniva cotta su pietra d'ardesia.
Alla fine del 1800 nacquero a Recco le prime trattorie con cucina che la preparavano solo in occasione del 2 novembre. Dagli inizi del ventesimo secolo,  fu possibile gustare questa prelibatezza tutto l'anno e dal 1955, la penultima domenica di maggio, fornai e ristoratori ne celebrano la sublime bontà  durante la  notissima Festa della Focaccia di Recco.
Dal novembre 2015, la Focaccia di Recco con il Formaggio si fregia del marchio IGP ed è la prima certificazione europea ottenuta per un prodotto da forno.













Focaccia con il Formaggio

Ingredienti (dosi per due teglie 29x39 circa)



250 ml di acqua lievemente frizzante tiepida
40 ml olio extravergine di oliva da olive taggiasche
375 g di Petra 3 Molino Quaglia per pizze e focacce
125 g di Petra 1 per pane e lievitati
350 g di crescenza molto morbida (oppure 200 g di crescenza e 50 g di prescinsêua)
farina di mais fioretto











Ho messo, nell'ordine elencato, tutti gli ingredienti nella macchina del pane ed ho fatto partire il programma Impasto* .
Appena questo è terminato, ho estratto il composto e l'ho lasciato riposare per circa 45 minuti a temperatura ambiente. Terminato il riposo, ho diviso l'impasto in quattro panetti, steso quattro sfoglie sottilissime ed elastiche (devono essere quasi trasparenti), e ne ho adagiato una su ogni teglia con il fondo rivestito di carta forno.
Ho distribuito la crescenza in abbondanza ed ho adagiato su entrambe le rispettive sfoglie di copertura. Ho sigillato bene il bordo ed ho bucherellato qua e là pizzicando la pasta con le dita per fare uscire l'umidità.
Dopo aver spolverato la superficie delle focacce con pochissima farina di mais fioretto, ho irrorato con un filo d'olio extravergine di oliva. Ho introdotto le teglie in forno (preriscaldato) a 250° con la funzione "pizza e focacce" e per un tempo di cottura di circa 8/10 minuti (tempo che può variare a seconda del forno di casa.
La focaccia deve risultare morbida e la superficie ben dorata.


*
Di norma, non utilizzo sale nell'impasto, per evitare che le sfoglie si rompano nel momento in cui andrò a stenderle.





In forno!

6 commenti:

  1. Sai che la faccio spesso anche io?? Pensavo di prepararla a breve.... golosissima! Brava ;)

    RispondiElimina
  2. Grazie, carissima Erica! A me piace tantissimo, si prepara in fretta e poi 10 minuti a forno caldissimo ed è pronta!

    RispondiElimina
  3. Ciao! grazie di essere passata! ma sai che avevo intenzione di farla anche io? Ho comprato proprio oggi gli ingredienti! Comunque anche io aggiungo prosciutto a volte :) sei mai venuta in Liguria? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Grazie per esserti unita agli amici del mio piccolo spazio! Sai che credo proprio che siamo concittadine? :) Che bello!
      Un abbraccio grande e grazie ancora!

      Elimina
    2. ma che bello!! un abbraccio anche a te! ah oggi ho fatto la focaccia al formaggio..un disastro! dura come la pietra..che ridere la riproverò settimana prossima ^_^

      Elimina
  4. Prova queste dosi. Dopo vari tentativi, queste mi hanno dato il risultato migliore. L'importante è una cottura veloce a temperatura alta!
    Bacioni e grazie!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.