mercoledì 1 maggio 2013

Cake salato alle nocciole con pancetta dolce e olive nere. Il plum-cake con il bernoccolo


Dopo un lungo ponte,  eccomi di ritorno pronta a dare il via ai consueti spignattamenti, già iniziati con questo meraviglioso plum-cake salato che è sempre un'ottima soluzione per una apericena con gli amici o come antipasto. Il consueto suggerimento prezioso che arriva da L'Antro dell'Alchimista. Cucinarlo richiede pochissimo tempo, anche perché lo avrò fatto ormai almeno una decina di volte. E' sempre una conferma, tanto che capita che qualche ospite, con il quale si è un po' più in confidenza, "osi" chiederne un paio di fette da portare a casa. Oggi, nel corso della preparazione ci sono stati un paio di piccoli incidenti di percorso. Occupata in contemporanea da altre mansioni casalinghe, ho dimenticato di aggiungere le nocciole, proprio uno degli ingredienti clou ! Poi il cake è uscito dal forno con qualche "bernoccolino" sulla sommità. Inconvenienti di poco conto, considerato il profumo inebriante che si è diffuso in tutta la casa!



Incidentato ma gustoso...




Cake salato alle nocciole con pancetta dolce e olive nere

Ingredienti

200 gr farina 00
2 uova
50 gr olio EVO
150 ml di latte
1 bustina di lievito per torte salate
1 pizzico di sale
100 gr pancetta dolce tagliata a cubetti
100 gr di olive nere denocciolate (io ho usato delle olive taggiasche)
50 gr di parmigiano grattuggiato
50 gr. di nocciole tostate e tritate grossolanamente

Accendere il forno a 180°. Mescolare farina, olio, uova, olio, latte, lievito, parmigiano ed un pizzico di sale fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere la pancetta a dadini, le olive sminuzzate e le nocciole tritate. Versare il composto in uno stampo da plum-cake imburrato e infarinato. Cuocere in forno a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Servire tiepido o a temperatura ambiente.

8 commenti:

  1. ma ti è venuto proprio bene!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, carissima Laura! Sei gentilissima! Sì, riesce sempre bene. Questa volta è uscito un po' acciaccato ma ugualmente gustosissimo.Ti ringrazio infinitamente!!! Non sai quante volte le tue superlative ricette mi hanno fatto fare un figurone in famiglia e con gli amici! La pasta con rigatoni e speck, la ciambella al pesto, i pacchettini di wurstel (che ora preparo in quantità e congelo per destinarli alle merende per la scuola), girandoline con ricotta e mortadella...e qui mi fermo perché la lista è chilometrica! Un abbraccio e alle prossime, indispensabili ricette!

      Elimina
  2. Bellissimo, adoro i cake salati, la mia nonna li faceva sempre e mi ci ingozzavo fino da bembina, questo deve essere gustosissimo!!
    Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Silvia! Questo è un must delle mie cenette con amici o parenti (ma anche di merende e spuntini). Una delle incredibili dritte di Laura de L'Antro dell'Alchimista.

      Elimina
  3. Deve essere stato comunque buonissimo, nonostante i piccoli incidenti di percorso :) Sapessi anche io i pasticci che combino, ma alla fine i risultati sono buoni :)))))) (per fortuna!!!!).
    Luna

    RispondiElimina
  4. Io li chiamo appunto esperimenti:) !
    Ma con Laura si va sempre sul sicuro!
    Non credo che tu combini pasticci!!! Vedo dei capolavori golosissimi sul tuo blog!!

    RispondiElimina
  5. Non ho mai preparato un plumcake salato...credo dovrei iniziare a farlo! Un bacione

    RispondiElimina
  6. Sono una delle mie passioni in cucina. Questa ricetta è de L'Antro dell'Alchimista e il risultato da' sempre grandi soddisfazioni.
    Grazie infinite, carissima!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.