sabato 18 maggio 2013

Pagnotte mignon alle olive taggiasche e origano. Pioggia e pane caldo... ben tornato autunno!

La temperatura autunnale di questa mattina e la pioggia battente mi hanno fatto venire voglia di pane appena sfornato. Per completare l'atmosfera montana, taglieri con salumi e formaggi per tutti!


Spuntino post-escursione...:)




Pagnotte mignon con farina di riso alle olive taggiasche e origano


Ingredienti

250 g farina 0
50 g farina di riso
70 g olive taggiasche denocciolate
40 ml olio EVO
75 ml latte
50 ml acqua
1/2 cubetto lievito
sale

Inserire nell'impastatrice acqua, latte e olio, sciogliervi il lievito. Aggiungere la farina, il sale e dopo qualche minuto anche le olive tagliate grossolanamente. Trasferire l'impasto in un recipiente precedentemente unto, coprire con pellicola da cucina e lasciare riposare fino al raddoppio. Formare delle mini pagnotte, trasferirle su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellarle con olio EVO. Coprirle con uno strofinaccio e lasciare lievitare ancora per un'oretta. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.



2 commenti:

  1. Ciao Maria Grazia, è un piacere conoscerti :)
    Sto gironzolando tra le tue ricette e sono assolutamente attirata da queste pagnottine!
    Sono davvero molto belle e devono essere buonissime,complimenti! Mi sa che presto te le copierò, mi piacciono molto gli ingredienti che hai usato :)
    A presto cara, un abbraccio.
    Sandra

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio tantissimo, Sandra! Detto da te che sforni dei pani meravigliosi! Nel pomeriggio ho fatto uno dei miei tentativi e lo posterò nei prossimi giorni.
    A presto!
    Maria Grazia

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.