martedì 25 giugno 2013

Rollini rustici con pomodori secchi. Nascondigli e dolci sotto falsa identità

I panini di cui sto per postare la ricetta sono ormai un lontano ricordo. Li avevo scovati sulla rivista Gente, acquistata ogni settimana dal mio suocerino. Tanto impegno, tanta dedizione nel prepararli, il tempo di provare un accenno di soddisfazione per l'esperimento riuscito e Gli Spazzolatori entrano in azione?! 
Urge nuovo nascondiglio per i prodotti del forno, sebbene abbia ormai una quasi una ventennale esperienza nella inutile mimetizzazione di biscotti, torte, etc...


 Per il momento crudi ancora non li mangiano...




Questi direi di sì... :)



Rollini Rustici
(da un numero della rivista Gente)

Ingredienti

350 ml acqua tiepida
25 g di lievito di birra fresco
4 cucchiai di olio evo
600 g di farina 00 (io Petra 1 Molino Quaglia macinata a pietra)
15 g di sale
10 g. di zucchero
6/8 pomodori secchi
origano

Ho usato la macchina per il pane come impastatrice. Ho inserito l'acqua tiepida nella quale ho sciolto il lievito e lo zucchero. Ho lasciato riposare ed ho aggiunto la farina, il sale, i pomodori secchi tritati fini, l'origano. Ho avviato il programma Impasto e quando la macchina si è fermata, ho estratto il composto, lavorandolo ancora un poco in modo da formare una pasta liscia. L'ho messa a riposare in una ciotola di pasta precedentemente spennellata d'olio, l'ho coperta con della pellicola e ho lasciato riposare fino al raddoppio (circa due ore). Ho scaldato il forno a 210°. Ho steso la pasta in un rettangolo alto circa 1 cm, ho spennellato con l'olio, l'ho arrotolato stretto (olio all'interno). Ho tagliato delle fette di 4 cm che ho disposto su una teglia ricoperta di carta da forno. Ho lasciato lievitare, coperto, ancora una mezz'oretta. Ho infornato e cotto i rollini per circa 20 minuti.


16 commenti:

  1. sfiziosissimi!!!!! anche a casa mia sparirebbero alla velocità della luce :))
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Alice! Sono molto saporiti. La prossima volta aggiungerò qualche pomodoro secco in più per un gusto ancora più stuzzicante.
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Questi li dovresti nascondere anche da me!! Entrerei di gran lunga nel gruppo degli spazzolatori!!!! Ahahahahahahaah.... Grande Mary G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu saresti sicuramente più leggiadra e discreta...qui invece si salvi chi può! :)
      Grazie, Eric!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Beh però è certamente una grande soddisfazione!!! Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Mila! Però qualche minuto in più avrei gradito che durassero.. :)
      Un abbraccio

      Elimina
  4. ahahahahah e che ti vuoi inventare.. te lis coverebbero comunque.. hanno il fiuto come i cani da tartufo ,-)... Buonissime le tue girelline.. smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fiuto solo quando fa comodo a loro..ahahahahah!!! Era una ricettina che mi era sfuggita su un ritaglio "volante" di qualche tempo fa...poi dicono che conservo troppe cose inutili...:)

      Elimina
  5. ahahah...anch'io devo nascondere le cose in casa..soprattutto la cioccolata :-P
    Buonissimi questi panini...li voglio provare x il prossimo buffet!
    Complimenti!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io nascondo la cioccolata..il problema è quando dimentico dove è stata, diciamo così, occultata...:)
      Grazie, zia Consu!
      Un bacio grande

      Elimina
  6. Davvero invitanti, complimenti!!!! voglio proprio provarli ... a presto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero particolari! Ma anche piuttosto veloci da preparare!
      Baci e buona serata!

      Elimina
  7. Ciao, ho dato una sbirciatina al tuo sito e devo farti i complimenti,
    sono ben felice di averti conosciuto e ti ho unito al mio elenco lettura
    (Blogloving ) ti tengo d'occhio :-)))
    A presto !!!!!!!
    A proposito questi panini fanno tanta gola complimenti !!!!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie, Nadia! Il piacere è reciproco! Sono molto contenta di seguirti. Grazie per avermi unita ai tuoi lettori fissi. Con Bloglovin sto procedendo lentamente ma pian pianino ci sto arrivando... :)
    Grazie e buona serata!

    RispondiElimina
  9. Quando vedo queste piccole delizie sarai capace di mangiarle tutte :) brava brava e brava, io mi auto invito o se vuoi posso fare da cavia a ciò che prepari....mi sacrifico!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero gentile! Quando vuoi, Luna! I miei esperimenti sono a tua disposizione! :)
      Un abbraccio!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.