mercoledì 5 giugno 2013

Penne alla Roberta. Le penne della Luna di Miele.

Questo piatto riporta alla mia memoria i primi giorni da fresca sposina. Sto parlando di vent'anni fa quando io iniziavo, con qualche incertezza ma con tanto entusiasmo, a fare sul serio in cucina. Sono sempre stata una buona forchetta ma, fino ad allora, mi ero accostata in ben poche occasioni ai fornelli. Considerato che la mia mamma è sempre stata, ed è ancora, una cuoca strepitosa, avevo perlopiù vissuto di rendita.
La ricetta di questo primo piatto sfizioso e rapidissimo da preparare, è appuntata come Penne alla Roberta sul mio primo, ormai consunto, quadernino delle ricette. Non ricordo quale sia la fonte, se cartacea o televisiva, ma è molto probabile che la ricetta porti il nome della sua autrice :)
Quindi, grazie Mrs. Roberta, chiunque tu sia!


















Penne alla Roberta



Ingredienti
(per 4 persone)

360 g di penne (ho usato il formato 1/2 penne rigate)
100 g di prosciutto cotto sgrassato in una sola fetta
100 g di pancetta affumicata in una sola fetta 
150 g di pisellini surgelati
500 ml di passata di pomodoro biologica
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 scalogno
parmigiano grattugiato

Far rosolare nell'olio extravergine di oliva lo scalogno tagliato a fettine sottili. Tagliare i salumi a dadini Nel frattempo cuocere la pasta al dente). Aggiungere poi la passata e, dopo qualche minuto i pisellini. Far cuocere dieci minuti. Scolare le penne e farle saltare qualche secondo nel tegame del condimento, spolverizzare con poco parmigiano grattugiato e servire. 

Nessun commento:

Posta un commento

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.