lunedì 1 luglio 2013

Torta Profumatissima al Limone. Bando alle incertezze. Alle torte non rinuncio!

Sfogliando le pagine del quaderno/ricettario di casa, stracolmo di annotazioni, ritagli e suggerimenti raccolti nel corso degli anni, ho trovato un mio interessante appunto, risalente a qualche tempo fa.
Non ricordo esattamente la fonte del goloso consiglio, ma non ho dimenticato la fragranza ed il sapore di questa torta.
Presa la decisione di prepararla ed apportata qualche modifica alla versione originale, ecco tornare il ricorrente dilemma che mi tormenta in questo periodo: accendo o non accendo il forno? 
Effettivamente, oggi la temperatura sembra essere leggermente salita rispetto ai giorni scorsi, ma, fortunatamente, la morsa dell'afa non pare così implacabile.
Approfittando, pertanto, del momento propizio, circa un paio d'ore fa ho sfornato la torta che avrebbe dovuto arrivare intatta alla colazione di domattina.
Ma, considerato che la cottura è terminata a pochi minuti dall'ora della merenda, non ho avuto esitazione alcuna a concedermi due fette di torta.










Torta Profumatissima al Limone


Ingredienti

350 g di farina speciale per dolci macinata a pietra 
1 bustina di lievito per dolci
3 uova a temperatura ambiente
170 g di zucchero grezzo di canna qualità Demerara
70 g di burro morbido
200 ml g di panna fresca
la buccia ed il succo di un grosso limone non trattato









Con l'ausilio delle fruste elettriche, frullare le uova con lo zucchero ed il burro, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, la panna fresca e frullare ancora (se il composto risultasse troppo denso, aggiungere qualche goccia di latte).
Lavare il limone, asciugarlo, grattugiarne la scorza e spremerlo.
Aggiungere la scorza ed il succo di metà del limone all'impasto ed amalgamare con cura.
Imburrare ed infarinare una tortiera. Versarvi l'impasto e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25/30 minuti, verificandone l'avvenuta cottura con la classica prova stecchino.

26 commenti:

  1. Hai fatto benissimo! Chissà che golosa merenda ti 6 concessa :-D
    Io per la cronaca accendo il forno anche a ferragosto..quindi questi dilemmi non me li pongo nemmeno :-P
    Buona serata cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me la devo concedere...prima che qui intorno lo faccia qualcun'altro :)
      Sì, il forno è proprio indispensabile! Nonostante i dilemmi, mi liquefo ma anche io accendo il forno anche con una temperatura esterna di 35°! :)
      Un abbraccio, zia Consu
      Baci

      Elimina
  2. Come potevi resistere fino domani mattina !!!? :)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un tempo ero meno vulnerabile nei confronti dei dolci...Ora faccio molta fatica a non sgarrare :)
      Un abbraccio e a presto, Mary!

      Elimina
  3. Buonissima!! Per domani mattina sarebbe l'ideale... Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Rosalba! Forse una fettina con un bicchiere di latte prima di andare a dormire... No. Adesso sto esagerando :)
      Bacioni

      Elimina
  4. Hai fatto bene a prepararla..
    Ti è venuta benissimo.
    Arrivo!!!Prepara una fetta per me!!
    Notte.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Incoronata! Piattino già nascosto e riservato a te! ;)
      Baci e buonanotte!

      Elimina
  5. Ahahahahahah..... forno dipendente, sempre in allerta caldo!! Grande Mary Grace. Verrei a fare colazione da te domani ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sarei felice di fare colazione con te, carissima Erica!
      Per i miei gusti comincia ad esserci un caldino preoccupante...:)
      Un milione di baci e a presto!

      Elimina
  6. Che buona deve essere questa torta al limone!
    Ne faccio una abbastanza simile e mi piace tantissimo...vale tutta la pena di accendere il forno con il caldo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine non si può fare a meno di accenderlo! Da lì escono certe leccornie :)
      Grazie, Laura! Devo dire che questa torta riesce sempre bene. Oltretutto ha una preparazione molto veloce!
      Baci e a presto

      Elimina
  7. Ricordo di una torta al limone che avevo provato molto tempo e che era venuta veramente male! Con questa ricetta potrei davvero riprovarci :))
    Mi sono iscritta ai tuoi lettori, spero vorrai fare un salto da me :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Valeria! Grazie di essere passata di qui! E' un vero piacere! Mi dai modo, oltretutto, di conoscere il tuo blog che è davvero bello ed interessante. Ti seguirò con piacere!
      A presto!

      Elimina
  8. buonissima questa torta, e con queste temperature non ancora del tutto estive io non posso resistere ad accendere il forno!
    Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' di una morbidezza incredibile! Una ricetta che avevo annotato tempo fa e che non riproponevo da un po'. Grazie mille, Linda!
      Un abbraccio

      Elimina
  9. Grazie infinite, Linda! Fino a che il clima lo permette, io lo accendo anche ogni giorno. Poi, con il caldo torrido, posso ridurre a una o due volte a settimana ma faccio molta fatica a non usarlo :)
    Un abbraccio e a presto.

    RispondiElimina
  10. Ciao! piacere!!! dunque.....questa torta la ordino per domani mattina a colazione..grazie..:)..io il forno non lo accendo...vengo a casa tua ahahaha....buonissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Annalisa! Sono felicissima della tua visita! La prossima volta ne terrò da parte una fetta anche per te, prima dell'assalto degli Spazzolatori di casa :)
      Buona serata e a presto

      Elimina
  11. Una splendida torta, soffice e profumata!!!! Bravissima, un bacio e felice serata

    RispondiElimina
  12. Anche io non rinuncio ad accendere il forno.. nemmeno con 40°! ahahahaha.. ottima.. si vede che è bella soffiocosa! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai lasciarlo spento per più di due giorni! Liquefatte ma il forno si accende! :)
      Grazie infinite, Claudia!
      Un bacione

      Elimina
  13. Ciao Maria Grazia, ricambio con piacere la tua visita e mi unisco ai tuoi followers. Questa torta al limone sembra davvero deliziosa, soffice ed invitante...la proverò! Da qualche parte avevo una ricetta simile, ma fatta con le arance...chissà però dov'è andata a finire...anch'io appartengo alla schiera delle irriducibili del forno anche con 40° C all'ombra: non potrei farne a meno! Baci e alla prossima Marika ;)

    RispondiElimina
  14. E' un vero piacere, Marika! Quante irresistibile e golose tentazioni dalle tue parti :)!!!
    Con le arance la torta deve essere strepitosa!
    Il clima ci sta aiutando ma continueremo imperterrite ad usare il forno anche con il caldo torrido! :)
    Grazie infinite, ancora e a presto!

    RispondiElimina
  15. grazie per essere passata da me.non ti conoscevo prima,ma ora mi aggrego ai tuoi sostenitori,cosi non perdo neppure una ricettina.Questa torta ha un aspetto favoloso e soffice,sono sicura che e' buonissima!!! un abbraccio Anna

    RispondiElimina
  16. Ciao, Anna! Che bello averti tra gli amici. Sarà un piacere seguire i tuoi spunti in cucina!
    Grazie di cuore e a presto!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.