domenica 7 luglio 2013

Crocchette di riso con speck e nocciole. Dieta mensile con premio finale

Almeno una volta al mese non transigo. Impassibile di fronte alle suppliche degli spazzolatori di casa, impongo una dieta, almeno per qualche giorno, leggera e "purificante". Il menu prevede, ovviamente, verdure al vapore, pesce, pollo ai ferri e via dicendo. E tra i primi piatti, ricorre spesso, accolto da smorfiette di disapprovazione, il classico riso lessato condito con un filo d'olio. Riso che, devo ammettere, ieri sera è stato preparato in quantità industriale. Tant'è vero che ne era rimasta una porzione piuttosto abbondante. Quindi, secondo la filosofia "non si butta via niente" e con la fine del periodo "depurativo" mensile, oggi per pranzo  cucina del riciclo con crocchette da servire come antipastino. In aiuto, insieme ad altri ingredienti, la besciamella avanzata dalla preparazione delle lasagne al forno al pesto per domani. Beh, un premio per essersi lamentati meno del solito e per non aver tentato saccheggi notturni in cucina  lo meritavano!





Crocchette di riso con speck e nocciole

Ingredienti

1 porzione abbondante di riso lessato
2 cucchiai di besciamella
50 g di speck
30 g di nocciole pelate e tostate
una manciata di grana grattugiato
1 uovo
pangrattato q.b.
sale
farina di mais fioretto per la panatura
olio di semi per friggere

In una ciotola aggiungere al riso lessato la besciamella, lo speck tritato insieme alle  nocciole, il grana grattugiato, l'uovo, pangrattato quanto basta per rendere più compatto l'impasto, il sale. Amalgamare bene ed impanare con la farina di mais fioretto. Friggere in olio di semi e quando le crocchette sono pronte, tamponarle con carta da cucina. Servire tiepide.

31 commenti:

  1. ..ma brava MariaGrazia! con la scusa del.." non si butta via niente" hai creato delle belle polpettine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Annalisa! E poi il riciclo degli avanzi è anche divertente!
      Un abbraccio e buon inizio di settimana

      Elimina
  2. bellissima idea di riciclo, bravissima!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Linda! Ci si prova e qualche volta il risultato è gustoso! :)
      Un bacio e buon lunedì

      Elimina
  3. Ahahahahaah, mi fai sorridere MG. Sai che ieri preparavo un post e parlavo proprio di queste crocchette? Sì, cioè, non delle tue, ahahahahah.... ma di quelle che preparava mia mamma con il riso avanzato (diciamo così, ma lei ne faceva di più apposta!).... E allora le nostre crocchette si incontreranno, tra un po' ; )
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino già che saranno l'ennesimo capolavoro di Erica!!! In trepida attesa, sono già pronta a prendere nota.
      Un abbraccio grande
      MG

      Elimina
  4. A me il riso in bianco condito con un filo d'olio bòno garba da matti ma... queste crocchette mi garbano ancora di più! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Garba molto anche a me il riso in bianco e, nella mia porzione, qualche volta "baro" anche con un dadino di burro..:)
      Grazie infinite, Laura!
      Buon inizio di settimana

      Elimina
  5. Ma che bontà hai sfornato??? vorrei assaggiarne un paio... gnamm gnamm.. baciotti e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Claudia!!! La cucina del riciclo mi diverte moltissimo :)
      Buona settimana, carissima e a presto!

      Elimina
  6. Ottime direi!!
    Sarebbero perfette adesso, che ho fame ma troppo caldo per fare qualunque cosa!!
    Ma sai che anche io almeno 2 o 3 volte al mese mi faccio il riso lesso? Io lo condisco con olio e limone!! Mi piace troppo!
    Ciaooo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi da noi fa caldissimo, Silvia!!!
      Anche a me piace tantissimo il riso lesso. Non capisco perché a casa facciano tante storie! :)
      Grazie e buon lunedì, Silvia!

      Elimina
  7. ahahah...con questo bel riciclo avrai sicuramente acquistato punti e ti sarai fatta perdonare del periodo depurativo ^_^
    la zia consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah...fai loro del bene e ancora protestano. :)
      E poi non vedono che ogni volta do il premio finale? :)
      Grazie mille, zia Consu!
      Buon inizio di settimana

      Elimina
  8. Grazie per essera passata dal mio blog....e complimenti per le tue crocchette. Mi piacciono le ricette in cui si mette cio' che si ha!!!!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite a te, Susy. Sarà un piacere seguirti e non perdere neppure una delle tue deliziose ricette!
      Un abbraccio e a presto!

      Elimina
  9. Oh mamma che buoooooneeeeeeeeeeeee!!!!!!!!! :P
    Bravissima cara,mi piacciono un sacco!!! :-)
    Bacio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Daiana!!!
      Un bacio grande e serena notte!
      MG

      Elimina
  10. Una ricetta molto appetitosa e invitante, bravissima!!! Un bacio e felice serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto, Paola! Riciclo/tentativo andato a buon fine :)
      Un abbraccio grande e buon proseguimento di settimana

      Elimina
  11. Che bella idea per riciclare il riso, mi piaceeeee! La prossima volta anche io ne farò a quintalate così avrò la scusa per preparare queste delizie!
    Sono un pò latitante in questo periodo ma spero di tornare presto in carreggiata!!!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Luna!!!
      Ben tornata! Che bello ritrovare le tue belle ricette ed i tuoi piacevolissimi post!
      Baci e a presto

      Elimina
  12. Mmmmmmm che bel festeggiamento come premio alla dieta!!!! Mi unisco al tuo bellissimo blog e, al più presto, riproporrò a cena queste meravigliose crocchette che hanno un ripieno davvero originale e gustoso! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio infinitamente, Stella! Sono davvero contenta di seguire il tuo interessantissimo spazio così ricco di suggerimenti preziosi.
      Un abbraccio e a presto

      Elimina
  13. Sai Mariagrazia che anch'io preparo sempre delle polpette con gli avanzi...anche da me non si butta mai niente!!! Le tue polpette sono davvero super!!! :))
    Buona serata e bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai buttare nulla! Oltretutto si possono avere delle insolite e piacevoli sorprese! Grazie di cuore, Roberta!
      Un abbraccio e serena notte

      Elimina
  14. Sono molto solidale con la tua famiglia, e anche io protesterei per il giorno di dieta. Certo se la ricompensa sono queste fantastiche crocchette o quelle bellissime lasagne, bhe sottosterei volentieri al sacrificio ;)
    A presto, Leonardo

    RispondiElimina
  15. Lo so, Leonardo. Però una volta al mese si può anche fare :)
    Del resto se ci si alza di notte e si saccheggiano le credenze, qualcuno, prima o poi, deve pur intervenire ;)
    Grazie di cuore. Sono molto contenta di averti tra gli amici!
    A prestissimo!

    RispondiElimina
  16. A quest'ora, mi fa tornare l'acquolina!!!
    Un premio buonissimo per la tua famiglia...e poi la dieta fa bene! Queste crocchette mi ricordano la mia mamma, anche se così sono rivisitate. Devono essere davvero BUONE!!!Buonanotte Maria Grazia. A presto :-)

    RispondiElimina
  17. Cara Annalisa, grazie infinite! Ogni tanto qualche giorno di dieta leggera non può fare che bene! Ma finisce che poi quella che non sgarra sono solo io :)
    Buon pomeriggio e a presto!

    RispondiElimina
  18. Mari che belle qst crocchette..molto molto invitanti..e sicuramente da proporre ad 1 aperitivo...salvo e proporrò qnt prima :))
    1abbraccio

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.