martedì 20 agosto 2013

Caserecce al Pesto di Melanzana e Basilico. Ancora un ricordo d'estate.

Dal taccuino nel quale ho annotato i  piatti che più hanno stuzzicato la mia curiosità (e le mie papille gustative) durante le vacanze, oggi vi parlo di un' altra sfiziosità di Fortunato, lo chef del villaggio in cui sono stata ospite e del quale vi ho già parlato qui.
La pasta condita con pesto di melanzane direi che può tranquillamente entrare nella serie delle preparazioni che non stridono esageratamente con quello che è il mio regime alimentare ipolipidemizzante.
Anche perché, pur volendo la ricetta le melanzane rigorosamente fritte, ho pensato che fosse più adeguato grigliarle. Ma quanto sono diligente? :)













Caserecce al Pesto di Melanzana e Basilico



Ingredienti

240 g di pasta di Gragnano I.G.P. formato caserecce
1 grossa melanzana (io ho usato la qualità romana, striata)
1 piccolo mazzetto di basilico di Prà DOP
30 g di parmigiano grattugiato (o grana)
una manciata di gherigli di noci
1 spicchio d'aglio
olio extravergine di oliva
olio di semi di arachide  (nel caso si friggano le melanzane. Io le ho grigliate)
sale




Lavare la melanzana. Asciugarla e tagliarla (non per il lungo) a fettine che si lasceranno per circa un'ora a perdere acqua in uno scolapasta, cospargendole con un po' di sale fino.
Nel frattempo, lavare il basilico ed asciugarlo.
Grigliare le fette di melanzane in una piadiniera caldissima o in una padella dal fondo antiaderente.
Lessare la pasta e nel frattempo tritare nel mixer il basilico (ricordare di lasciare le lame in freezer per qualche minuto prima di utilizzarle. In questo modo si eviterà l'ossidazione delle foglie), le fette di melanzana, le noci e lo spicchio d'aglio. Aggiungere il parmigiano, l'olio extravergine di oliva a filo e frullare fino ad ottenere una crema densa.
Scolare la pasta piuttosto al dente e condire le caserecce con il pesto di melanzane e basilico.




~


Approfitto di questo post per ringraziare di cuore la carissima Nadia dello splendido blog Lievitati e Altro di Nadia, che qualche settimana fa,  quando ero ormai agli sgoccioli della mia vacanza e proprio nel momento in cui cominciavo ad avvertire la tristezza per l'imminente ritorno a casa, mi ha comunicato, con mia grande sorpresa ed emozione, che mi aveva assegnato un premio! Il mio giovanissimo spazio veniva considerato 100% affidabile da una eccellente blogger ed esperta di cucina, nonché persona squisita! Mi sono sentita davvero onorata! Nelle settimane a seguire, vuoi la concitazione del rientro, vuoi impegni e contrattempi vari, ho completamente e colpevolmente dimenticato di occuparmi della "gestione" di questo riconoscimento. Solo domenica sera, nel leggere l'ultima ricetta pubblicata nel blog di Nadia, mi sono resa conto della mia grave dimenticanza ed ho immediatamente iniziato a riflettere sui blog e le persone a cui girare il premio. Ma più ci pensavo e più realizzavo che per me sarebbe stato arduo, anzi impossibile, prendere una decisione, perché ogni blog che ho scelto di seguire è per me meritevole di questo apprezzamento. Per cui, cara Nadia, ti ringrazio ancora dal profondo del cuore e spero che non me ne vorrai se accetto il premio ma non mi sento di girarlo. Lo condivido simbolicamente con tutti gli amici di questo fantastico mondo dei blog di cucina e non, che mi ha accolto con affetto ed allegria. 


34 commenti:

  1. Ciao Maria Grazie, deve essere squisitissimo questo pesto, adoro le melanzane!!! Bella ricetta!!! Complimenti per il meritatissimo premio!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto particolare e non conoscevo il pesto di melanzane. Mi ha conquistata!
      Grazie infinite, Ely1 Sei davvero gentile!
      Un abbraccio grande e serena notte!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie mille, Anna!!! Bentornata!
      Un abbraccio grande e serena notte!
      P.s. attendo con ansia le tue nuove e fantastiche proposte ;)

      Elimina
  3. Mari un cedimento è accettato più che volentieri, perchè quando si tratta di piatti che sono pieni d'amore e rappresentano un ricordo... non farli 'a dovere' sarebbe un vero peccato. E poi nelle diete conta anche l'amore che metti nella preparazione dei piatti.. rimedierai domani, ma adesso ti fai del bene lo stesso :) <3 Il premio è super meritato, tesoro. Ti voglio un gran bene. Ma 'per davero eh' :) <3 Mi dai così tanta serenità... Smuacck!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho subito rimediato con una bella macedonia di frutta rigorosamente senza zucchero (perché da me c'è chi lo mette, eccome!):)
      Grazie davvero di cuore, Ely!
      Sei sempre tanto carina con me e trovarti ogni volta qui è per me una vera gioia. E lo sai.
      Un abbraccio affettuosissimo e serena notte!

      Elimina
  4. Mari complimenti x il premio..meritatissimo :-D
    Vabbè x stavolta ti passo le melanzane fritte…non c'è "penitenza" senza un piccolo sgarro :-P
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando gli ho chiesto la ricetta, Fortunato si è raccomandato che lo fossero...ed io non potevo certo grigliarle, zia Consu ;)
      Grazie, tesoro!!!
      Un abbraccio grande grande!

      Elimina
  5. Complimenti per il premio: meritatissimo!
    Questo pesto di melanzane mi è nuovo, ma ha attirato la mia attenzione anche perché sono una divoratrice di melanzane.... pesto salvato :)
    Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero gustoso, Daniela. Un accorgimento: considerato il profumo ed il sapore intenso del basilico, è bene non aggiungerne troppo.
      Grazie di cuore, Daniela! Sei gentilissima!
      Una serena notte e a presto!

      Elimina
  6. Buonissimo il pesto di melanzane! e ... complimenti per il premio : è un bel riconoscimento!

    RispondiElimina
  7. La prima volta che l'ho assaggiato l'ho trovato molto particolare e gustoso!
    Grazie infinite, Mimma e Marta!
    Una serena notte e a presto!

    RispondiElimina
  8. Ciao Maria Grazia, anche questa è una ricetta gustosissima, adoro le melanzane e di solito preparo la pasta alla Norma, eh si, da brava sicula quale sono potrei fare altrimenti? Ma questo piatto che hai preparato mi sta dicendo"mangiami, mangiami"..la devo assolutamente provare, grazie , un abbraccio:-)
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Sara! Un ottimo maestro mi ha dato degli ottimi consigli :)
      Serena notte e a presto!

      Elimina
  9. che bella pasta, mi piace molto questo pesto originale!!!! ciaoooooooo

    RispondiElimina
  10. Grazie infinite, Federica! Al primo assaggio, quando ero in vacanza, ho subito capito che non avrei potuto fare a meno di metterlo nella lista degli esperimenti ;) e condividerlo con voi! Baci e serena notte!

    RispondiElimina
  11. Ciao Maria Grazia, complimenti per il meritatissimo riconoscimento e per questo gustosissimo pesto di melanzane..dev'essere buonissimo..da provare assolutamente..chissà se camuffate così riuscirò a fare mangiare le melanzane a mio marito, che non le mangia (e non solo quelle, ma anche molte altre verdure che io al contrario adoro:(
    baci
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Rosy. Sei davvero carina. Direi che con questo pesto dovresti riuscire a "fuorviare" senza problemi il marito :)
      Un abbraccio grandissimo e a presto!

      Elimina
  12. Allora sei umana anche tu!!! Buonissimo questo 'cedimento', lo metto nella lista da sperimentare! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì, Chiara. Ogni tanto anche io ci casco :)
      Grazi mille!!!
      Baci e serena notte!

      Elimina
  13. Ma che ideona sfiziosa è questa MG!!?? :-)))
    Mamma mia se mi gusta questo pesto..complimenti cara,ricette sempre innovative e deliziose le tue!!! ;-)
    Baci bella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Daiana, l'idea non è mia ma ho cercato di avvicinarmi all'originale che era strepitosa!
      Grazie infinite e a presto!
      Un abbraccio grande

      Elimina
  14. Carissima Maria Grazia, da grande patita di primi piatti ti faccio i miei più sinceri complimenti per questo bellissimo piatto! Il pesto di melanzane deve essere delizioso...A presto carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stata ispirata da un ottimo chef! Grazie infinite, carissima!
      Un bacione e a prestissimo!

      Elimina
  15. che delizia !! la proveremo.
    un bacione

    Vale e Sabri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, ragazze!!!
      Un abbraccio e a presto!

      Elimina
  16. Da provare assolutamente,ho giusto un paio di melanzane in frigo...ometto le noci che in casa mia sono bandite,dato che mio figlio è allergico.
    Complimentoni per il meritatissimo premio!!!
    un bacione
    Mara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero carinissima, Mara! Sì, è un condimento piuttosto sfizioso e credo che renda molto bene anche senza le noci!
      Un abbraccio grande e serena notte!

      Elimina
  17. Bravissima Maria Grazia!!! Premio strameritatissimo e ricettina coi fiocchi!!!! Sei un portento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu, come sempre, sei troppo buona, Simona! Grazie mille!!! Ho preso spunto da un ottimo maestro!
      Un abbraccio grande e a presto!

      Elimina
  18. complimenti per il premio!! questa pasta mi piace tanto, non la compro spesso perché me ne dimentico e vado sulle classiche farfalle e penne (solitamente quando vado di fretta) però devo rimediare perché raccolgono bene il sugo o la salsa e tu le hai fatte divinamente!

    RispondiElimina
  19. Anche io non le acquisto spesso, ma quando mi ricordo di farlo e le cucino, vedendo quanto esaltano il condimento mi chiedo come ho fatto a dimenticarmene!
    Grazie infinite, carissima!!!
    A presto e serena notte!

    RispondiElimina
  20. Ma che buona!!
    Sono appena tornata dalle ferie, mi mancava un bel piatto di pasta!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Mi sei mancata, Silvia! Come è stato il rientro? Io devo ancora riprendermi :)
    Grazie infinite!!!
    Un abbraccio e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.