lunedì 23 settembre 2013

Filetto di Maiale alla Salsa di Soia. Panic room e qualcosa di utile fra le cose inutili.

Sono lieta di annunciarvi che nuovi, importanti reperti sono venuti alla luce nei giorni scorsi. No no, niente giornalisti o troupes televisive fuori dalla mia porta. Semplicemente sono passata alla seconda fase del riordino della panic room. Nonostante la definizione abbia un'altro significato, così mi viene ultimamente da chiamare il ripostiglio dove qualcuno ha deciso di lasciare a riposo gli oggetti più inutili ed acciaccati. Oggetti che presto termineranno i loro inutili giorni sul furgone Ecovan che ogni secondo e quarto martedì del mese raccoglie rifiuti ingombranti nella piazzetta vicino casa. Facendomi strada tra un irrimediabilmente forato materassino per il mare ed una sveglia da molto tempo non più funzionante, ho raggiunto uno scatolone molto ben mimetizzato, dal quale è saltato fuori un altro preziosissimo quadernino delle ricette ricco di spunti interessantissimi!
E da lì ho cominciato ad attingere. 
Soprattutto un paio di suggerimenti si sono trasformati in preparazioni di notevole prelibatezza.
Oggi vi lascio la prima. Per la seconda, forse ancora più succulenta, ci risentiamo fra qualche giorno. 











Filetto di Maiale alla Salsa di Soia
(dal quadernino ritrovato)


Ingredienti
(per 4 persone)

600 g di filetto di maiale (o lonza)
1/2 bicchiere di salsa di soia
5 cipollotti
4 cm di zenzero fresco
un cucchiaino di semi di sesamo
300 g di fagiolini freschissimi
olio extravergine di oliva
sale










Pulire i cipollotti eliminando le radici, la parte verde delle foglie, lo strato più esterno e tagliarli a fettine. Sbucciare lo zenzero con un pelapatate e grattugiarlo con una grattugia a fori medi. Metterlo in una ciotola capiente con la salsa di soia e 5/6 cucchiai di olio ed emulsionare il condimento con una forchetta.
Aggiungere i cipollotti, mescolare e versare il tutto in una casseruola da forno.
Adagiare il filetto nella casseruola e lasciarlo riposare per circa un'ora, girandolo spesso. Cuocere poi la carne con la marinata in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.
Nel frattempo, tostare i semi di sesamo in un padellino per qualche istante. Pulire i fagiolini, lavarli e lessarli in acqua bollente salata per 7-8 minuti (io li ho cotti a vapore). Scolarli e condirli con 2 cucchiai di olio, una presa di sale e i semi di sesamo tostati.
Togliere la carne dal forno, lasciarla intiepidire per 5 minuti e poi tagliarla a fette. Servirla con il fondo di cottura e i fagiolini.






78 commenti:

  1. ma che bello questo quadernino con le ricette! bisogna ogni tanto togliere ciò che non serve più...poi dal sistemare è venuta fuori questa buonissima ricetta!!!
    bacioni simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parole sagge, Simona! e qualche volta si hanno delle piacevoli sorprese! :)
      Un abbraccio di cuore e a presto! Buona giornata!

      Elimina
  2. Ciao Carissima
    Io non ho una panic room... ma il mio compagno é capace de far diventare la cameretta in una vera panic room i due solo mosse....
    Quanto non mi piace il disordine.... non sopporto proprio...
    Hai fatto bene, affronttare il mostro....
    Ottima ricetta... buonissima....
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti comprendo, Thais! Anche io non tollero il disordine ed una stanza, non dico maniacalmente, ordinata mi mette sempre di buon umore! :)
      Grazie mille e buona giornata!

      Elimina
  3. ahaha la panic room!! ^_________^ buonissimo!! la salsa di soia con il maiale è fantastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio che ci rida sopra, cara! :) Perché alla fine sono sempre io quella che deve mettere mano alle mansioni più tediose...ma se salta fuori un reperto come questo...ne vale la pena! :)
      Un abbraccio e grazie di cuore! Buona giornata!

      Elimina
  4. ecco se da quel quaderno è uscita questa ricetta buonissima, non oso pensare quali altre bontà ci saranno!!! ^_^ buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Federica!!! Ho fatto una cernita ed ho tenuto in serbo gli spunti più sfiziosi (alcuni mai sperimentati)! Questo è andato alla grande. Adesso proviamo il prossimo! :)
      Grazie ancora e buona giornata!

      Elimina
  5. Panic Room , sto ancora ridendo, sei fantastica :-) Io ho un panic room e non lo sapevo, mi sa che da adesso battezzerò anche io così la stanzetta che tra qualche anno sarà di mio figlio e che per adesso è diventato un enorme sgabuzzino, c'è di tutto e il bello è che so che le cose che cerco sono li, ma non riesco mai a trovarle!!! Fantastico che tu sia riuscita a scovare il tuo quadernetto delle ricette, soprattutto se penso che vi sono ricette come questa che hai postato e che mi appunto a mia volta, a presto, un abbraccio:-)
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come vuoi chiamare un vano dove c'è di tutto e di più? :)
      Ma quel di tutto significa oggetti perlopiù inutilizzabili! A parte, ovviamente, queste scoperte preziosissime!
      Un abbraccio, Sara! Sei sempre dolcissima!
      Buona giornata e a presto!

      Elimina
  6. Deve essere delizioso! attendiamo con ansia la prossima prelibatezza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Letizia! La prossima ricettina dal quadernino arriverà presto!
      Un abbraccio grande e buona giornata!

      Elimina
  7. Ma che bontà....ma beata te che dal ripostiglio ti saltano fuori questi quadernini preziosissimi!!
    Ottima ricetta!! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conscia del fatto che nessuno si sarebbe impegnato a riordinare la "panic room" :), ho cominciato a pensarci io...e sono stata premiata!
      Un abbraccio grande, Silvia e buona giornata!

      Elimina
  8. Ma che buono questo piatto e che bello questo quaderno!!! Non c'è niente di più prezioso nella mia cucina del quadernino e delle ricette nella scatola della nonna....che meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno, Simona! I nostri quadernini sono intoccabili! :)
      Un abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  9. ma che bello il quadernino!! Anch'io ne ho più di uno che mi piace tanto andare a consultare! La soia con il maiale "è la morte sua"!!! Buonissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Marina! Un piatto orientaleggiante dal profumo irresistibile! Ahhh i nostri quadernini delle ricette! Sempre ricchi di sorprese:)
      Buona giornata e a presto!

      Elimina
  10. Ma che bello questo quadernino con i fiori. I vecchi quadernini pieni di ricette scritti fitti fitti sono un grande tesoro :)
    Una bella ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Daniela!!! E quando le riviste di cucina iniziano ad essere un po' troppe, annoto le ricette che trovo più interessanti e via tutto! :)
      Buona giornata!

      Elimina
  11. Anch'io ho la mia 'panic room' che è la cantina. Lì c'è di tutto, dalla biciclettina di mia figlia alle vecchie porte di casa, ai vari componenti per computer ormai inutilizzabili, tutta roba che andrebbe smaltita in maniera oculata. Adesso ho imparato che se una cosa la smetto di usare la elimino subito, senza aspettare improbabili ripensamenti. Buona notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, caro Andrea! Parole sagge! Io sullo smaltimento dei rifiuti e la raccolta differenziata non transigo. Ed anche sull'inutilità di roba ormai inservibile. Anche io sto adottando il tuo metodo: via subito senza rischio di ripensamenti :)
      Grazie di cuore e buona giornata!

      Elimina
  12. Come dire: hai assi nella manica a gogò!! Ma chissà quanti altri quadernini avrai seminato in giro!! Ahahahahahah... Grande MG, sei adorabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi mi canzonano perché tengo tutte le "cartacce"! Ahahahahah...ma quando poi arriva il momento di spazzolare...;)
      Grazie mille, tesoro! Sei sempre una meraviglia!

      Elimina
  13. Buongiorno Mary, hai tirato fuori un'altra specialissima ricetta dai tuoi "quadernini delle meraviglie"...se solo pensassi di riordinare la mia "panic room" sarei in preda al panico sul serio!!! Figurati che per "ammassare" la mia infinità di cose da non smaltire ho già sfruttato tutto l'appartamento che abbiamo al pianterreno di casa e...come se non bastasse, mi son fatta costruire una bella casupola di legno stile baita nel giardino...inutile dire che trabocca anche quella! Qualche giorno mio marito differenzierà me...un abbraccio
    Marika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi pongo sempre un quesito: ma come è possibile che butto o smaltisco e la situazione non migliora?
      I mariti non possono permettersi di smaltirci...ti immagini le nostre case? Altro che "panic room"!!! :D
      Grazie infinite, Marika!!! Un abbraccio grandissimo

      Elimina
  14. Dai vecchi quaderni di ricette escono sempre ricette meravigliose proprio come questa, io non ho una panic room, ma solo un piccolo armadietto dove tengo di tutto e di più senza mai buttare niente, ritagli, quaderni, libri, vecchie riviste, metto tutto dentro, senza tanto ordine... un giorno o l'altro, me lo sento esploderà!!!
    A presto
    flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la mia "panic room" sta per esplodere, Flora! :)
      Ma è ora di dire stop e far ordine una volta per tutte...spero! :D
      Un abbraccio e grazie di cuore!

      Elimina
  15. spettacolo scovare vecchi ricettari da dove attingere e farsi ispirare, la prima ricettina è fantastica, bravissima ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così, Francesca! Considerato che tre volte al dì il dilemma è sempre lo stesso, ovvero "che cosa preparo per cena/pranzo?", certi recuperi sono un vero regalo!
      Un abbraccio e grazie di cuore!

      Elimina
  16. Che quaderno ordinato, io ci avevo provato ma poi ho finito per conservare tanti ritagli e foglietti volanti. Ricetta molto gustosa! Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo quadernino mi era proprio stato utile per ricopiare pian pianino tanti ritagli sparpagliati qua e là. Ma devo dire che spesso qualche ritaglio fa ancora capolino :)
      Grazie infinite, Maria Grazia e buona serata!

      Elimina
  17. Che meraviglia i quadernini di appunti delle ricette, anch'io ne ho diversi, e mi piace sempre leggere quelli degli altri, trovo sia un bellissimo passatempo:) e li considero oggetti preziosi, specie se arricchiti da ricette di famiglia:)
    complimenti per questa bellissima ricetta e grazie mille per averla condivisa, sicuramente è buonissima e ha un aspetto davvero troppo invitante:)
    un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo quadernino contiene un po' di tutto. dalle ricette di casa a spunti raccolti in qualche rivista di cucina. Hai proprio ragione: sono dei veri tesori!
      Grazie mille, Rosy! Sei sempre carinissima!
      Buona serata e a presto!

      Elimina
  18. la soia da un ottimo sapore alla carne di maiale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così, Günther! Un sapore molto particolare e davvero gradevole!
      Grazie infinite e buona serata!

      Elimina
  19. B.. almeno a te saltano fuori appunti di ricette.. se vado io a riesumare roba nel soppalco di casa.. non so cosa uscirebbe fuori!!!! .-) Ottima proposta cmq.. baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Claudia, ho volutamente sorvolato sugli oggetti tra i quali mi sono fatta strada e che mi hanno portato alla scoperta di questo quaderno...:D
      Comunque stagione nuova, vita nuova...ancora qualche giorno ed elimino tutto...o quasi! :)
      Grazie, tesoro e a prestissimo!

      Elimina
  20. Meravigliosa ricetta MG, immagino la tua felicità nell'aver ritrovato questo quadernino pieno di ricette :-)
    Un abbraccio
    Annarita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Annarita! Effettivamente ritrovare questo quaderno è stata una gioia e ho già fatto una cernita di bei piattini da proporvi! :)
      Un abbraccio e a presto!

      Elimina
  21. Cara Maria Grazia ma come tu non hai ancora comperato il trita inutilità? Io ho il marito che ogni tanto mi guarda e mi dice "non credi sia arrivato il momento di lanciare un po' di inutilità prima che dobbiamo andare in affitto per farci stare loro in casa nostra"
    AHAHAHAHAH!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro che trita-inutilità ci vorrebbe da queste parti, Mila! :D
      Un abbraccio di cuore, cara e buon pomeriggio!

      Elimina
  22. un signor piatto tesoro....sei super brava <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo buona, Tina! Grazie!!!
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  23. Che buona, con i primi freddi un bel piatto di carne ci sta proprio bene. Bellissima ricetta, gustosa, particolare e invitante, complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Anisja! E questo ha proprio un fascino autunnale! :)
      Grazie infinite e serena notte!

      Elimina
  24. dev'essere buonissimo questo piatto, mi hai fatto venire una fame!! ciao cara Maria Grazia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, carissima Giovanna! Ti ringrazio tantissimo!
      Un abbraccio e a presto!

      Elimina
  25. Vedi? La panic room riserva splendide sorprese! Ottima questa ricetta e delizioso quel quadernino zeppo di "cose buone" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata, Laura!!! Questi ritrovamenti sono sempre molto graditi e fanno dimenticare ciò che si è "visto" prima di riscoprirli ;)
      Un abbraccio e grazie infinite!!!

      Elimina
  26. Qui bisogna distunguere....carissima non vuoi aiutare una povera vecchietta che tutto l'estate maritozzo dice...questo non serve porta su in mansarda ....e porta oggi e porta domani dal primo ottobte io aiutooooooooooooooooooooooooooooo avrò da riordinare e riorganizzare tutto il mese se basta :(( non ho furgoni ECO...manine e alla grande i contenitori davanti a casa per il riciclo cose usate.
    Secondo una ricetta sfiziosa già lo zenzero mi fa venire l'acquolina io l'adoro il resto Okkkkkkkkkkk
    Bacioni e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sarebbe venuta una mezza idea...magari chiudere il mio maritonzolo per una notte nella "panic room" :D..
      Naaa, non ce la farei mai! :)
      Grazie di cuore, Edvige e a presto!

      Elimina
  27. Ciao Maria Grazia, arrivo da te dall'iniziativa Link Party di Fragola e Cannella al quale partecipo anch'io. Complimenti per il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto. A presto, Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere, Claudia! Sono contenta di aver partecipato a questa iniziativa che mi ha dato la possibilità di conoscere te e il tuo blog che sarò davvero felice di seguire!
      Un abbraccio e serena notte!

      Elimina
  28. Adoro i vecchi quadernini dimenticati! Ne escono sempre fuori dei tesori.. come la ricetta di questo piattino di carne, buono e sostanzioso:D
    smuack:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Claudia! In questi giorni sto attingendo tantissimo da questo tesoro! :)
      Un abbraccio e serena notte!

      Elimina
  29. MA lo sai che anche io ho una panic rooom a casa? Sto morendo delle risate, il nome è troppo azzeccato! Solo che la mia panic room è la stanza del prossimo nascituro quindi sto CERCANDO di metterla a posto per bene... orami da tre settimane...
    E poi anche io ho un bel quadernino con le ricette. Mi dà grande gioia sfogliarlo :D
    Soia a maiale insieme mi piacciono molto è una ricettina da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  30. Ciao, Daniela! Che commozione leggere della stanzetta che stai allestendo con profondo amore. Grazie di cuore per avermi resa partecipe di questo meraviglioso evento!
    E grazie per essere passata da me! E' una gioia!
    Un abbraccio grande e serena notte!

    RispondiElimina
  31. Queste sono le cose che vorrei trovare anch'io nella mia panic room (ribattezzata cuccia di Miss Grey..) invece continuano a crescere come funghi giochi della Playstation nascosti da un furbetto maritino O_o
    Da provare la ricetta e non vedo l'ora di vedere l'altra :-P Non tenerci troppo sulle spine!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che siamo in tante a combattere, spesso invano, con l'invasione di oggettini vari e spesso inutilizzabili che, contro la nostra volontà ;), vengono accumulati in cantina o in altri vani. Capita anche a te che nonostante riesca ad eliminare alcune cose, vengano rapidamente rimpiazzate da altre? Mah...che strano fenomeno! :)
      Un abbraccio tesoro!
      P.S. fra qualche giorno arriva anche l'altra leccornia dal quadernino!

      Elimina
  32. la mia panic romm è il garage ma li non ci sono quadernini preziosi con ricette così deliziose!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi chiedo come questo prezioso quaderno possa essere finito in mezzo a tanta inutilità :)
      Grazie infinite, Alice e buona giornata!

      Elimina
  33. Arrivo qui dal link party di di fragola e Cannella e mi sono iscritta fra i tuoi followers...ti invito a venire a trovarmi!!!!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite! E' un piacere! Sono appena passata da te!
      A presto e buona giornata!

      Elimina
  34. Ormai si usa poco scrivere a mano su quaderni di ricette o qualsiasi altra cosa, peccato perchè quando gli occhi vengono attirati da un manoscritto restano sempre rapiti da un fascino particolare. Hanno qualcosa di "vissuto".
    Io amo il filetto di maiale,lo trovo tenero ma magro e lo utilizzo spesso, invitante questa tua versione orientaleggiante!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficilmente ormai trascrivo le ricette a mano, a meno che non mi capiti di trovare interessante una ricetta in un programma tv che, quindi annoto velocemente. Effettivamente oggi stampo molto ma il fascino della scrittura è senza tempo. Ne è un esempio questa ricetta che avevo trascritto da una rivista. Sono contenta che tu l'abbia trovata interessante, Silvia!
      Grazie!
      Un abbraccio

      Elimina
  35. Che fascino quei quadernetti pieni di ricette e di appunti...ti dirò che da qualche mese ho cominciato ad usare con costanza un'agenda dove mi ritrovo ad appuntare tutte le idee che mi vengono, e non solo quelle culinarie :) Io sono dell'idea che arrivi un momento in cui bisogna liberarsi delle cose inutili, e anzi, farlo diventa anche un monito per evitare di ricominciare a riempirsi di tante cose. Magari si diventa più oculati negli acquisti :) Questo filetto di maiale mi piace tantissimo. Adoro la salsa di soia e tutto ciò che ha un sapore un po' orientale :) Un abbraccio e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta, Mary! Trovare un tuo commento mi riempie di gioia! Non posso che essere d'accordo con te. In questa stanza ci sono oggetti, che credo non si utilizzeranno più, dimenticati ormai da 20 anni. Il mio proposito per la stagione è quello di smaltire il tutto in maniera intelligente. So che dovrò fare tutto da sola ;) ma non ho intenzione di venir meno a questo proponimento.
      Grazie infinite e un abbraccio anche a te!
      A presto

      Elimina
  36. Troppo forte la panic room!!!! Però vedi che fra le tante cose da gettare via hai trovato un grande tesoro? Il quaderno delle ricetteeeeeee mitico!!!! Mi invito a pranzo o cena da te dopo aver visto questa ricetta, ho deciso!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia cucina è sempre aperta per te, Luna! :)
      Ritrovare questo quaderno è stata una gioia. Tutte le chincaglierie inutili che sto per smaltire un po' meno :)
      Un abbraccio grande e grazie di cuore!

      Elimina
  37. Sfoderando nell'ignoto si trova sempre qualcosa di utile, il quadernino e' troppo bello e la ricetta molto buona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh, cara Annalisa! Il ritrovamento di questo quadernino mi ha resa più tollerante nei confronti di tutto ciò che mi imediva di individuarlo :)
      Grazie di cuore e buon pomeriggio!

      Elimina
  38. Mmmm, che buono con la salsina di soia, già mi lecco i baffi pensando al suo sapore!
    Ciao ^ _^ Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Gabry!!! Questo arrosto ha un sapore davvero insolito e sfizioso!
      Un abbraccio

      Elimina
  39. Che bello quel quaderno di ricette!!E che meraviglia questo filetto con la salsa di soia :)9

    RispondiElimina
  40. E' troppo bello quando ritrovi qualcosa di utile in questi angoli dimenticati delle nostre case....mi sembra di aver comprato qualcosa di nuovo!!!! Tu hai scovato un vero tesoro se racchiude ricette come questa.... Che buono questo filetto...

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  41. Quando da un ripostiglio salta fuori del materiale prezioso da cui attingere è sempre una bella cosa... Che bella ricettina, anche io ne avrei una già pronta a base di filetto di lonza di maiale, il mio fidanzato lamenta sempre il fatto che il blog è povero di secondi piatti (lui gran carnivoro) e ha assoluatmente ragione... Colmerò presto le mie lacune, sperando di poterti dare anche qualche utile spunto per le tue sperimentazioni ai fornelli...
    Un bacio, Mary!
    Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Loredana!!! Allora aspetto con ansia il tuo filetto di maiale (carne che adoro)!
      Un caro abbraccio e a presto!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.