martedì 17 settembre 2013

Mattonella rustica con farina di kamut, noci e speck. Il laboratorio delle merende riapre!

Con la riapertura delle scuole, devo iniziare a stilare un piano merende per la scuola. Per il momento ho dato il via alla "produzione" con la mattonella salata che ho rapidamente improvvisato domenica pomeriggio, quando, ancora in modalità estiva, stavo quasi per dimenticare che avrei dovuto pensare a qualcosa per la ricreazione dei primi giorni della settimana. Quindi, la prima produzione del laboratorio merende per l'anno scolastico 2012/2013 è andata a buon fine :)
Adesso devo cominciare a pensare agli spuntini per gli altri giorni.
Ma il vero dilemma è un altro: come gestire (e contrastare) le intrusioni notturne in cucina e, conseguentemente, nei contenitori dedicati agli spuntini per le merende? Riuscirò quest'anno, e dopo due decenni di vani e vari tentativi, a risolvere una volta per tutte il consueto, annoso problema? 
E ancora, perché mai continuo a pormi una domanda alla quale ho già dato da tempo una risposta?






Mattonella rustica con farina di kamut, noci e speck
(liberamente ispirata al collaudatissimo cake di Laura)

Ingredienti

150 g farina di kamut
50 g farina integrale
1/2 bustina di lievito istantaneo
150 ml latte parzialmente scremato
120 ml yogurt greco
45 ml di olio evo
1 fetta di speck da 120 g circa
30 g di grana grattugiato
40 g gherigli di noce
sale


Versare in una ciotola le farine miscelate e setacciate con il lievito. Aggiungere il latte, lo yogurt, l'olio, il sale e mescolare bene con una frusta. Aggiungere la fetta di speck tagliata a cubetti, le noci tritate finemente e amalgamare ancora. Imburrare ed infarinare uno stampo da plum-cake, versarvi l'impasto e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti.



60 commenti:

  1. Ahahah! Tesoro mio ma quanto sei forte...! Le incursioni notturne :D Mi fai morire.. e anche questa mattonella a dire il vero.. è favolosa!! Un abbraccio amica! TVTTTB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vent'anni di incursioni...è un bel record! :D
      Grazie, splendida Ely!
      Un grandissimo, affettuosissimo abbraccio!

      Elimina
  2. sono davvero ottime qeste preparazioni, e di merende sane ne si sente davvero il bisogno ^^ bravissima MaryG ;) un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Luisella! Sono assolutamente d'accordo con te!
      Un grande abbraccio anche a te!

      Elimina
  3. Ottimo questo mix di sapori, MG. Ma mi inquietano le incursioni notturne, ahahahahah. Io metterei sotto chiave il frigo, ma se anche questo non servisse (povere creature, si dovranno pur sfamare nel pieno della notte!!) opterei per uno spuntino creato apposta per loro. Della serie "ora ti sistemo io": fai trovare un buon contenitore con le prelibatezze che sai preparare e ci scrivi 'per i morsi di fame notturni' ^_^
    Un abbraccio dolcezza!!

    RispondiElimina
  4. Questa mattonella è veramente unica... poi io adoro le cose "rustiche"...
    Da provare...
    Buona giornata Maria Grazia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Michela!!! Sono contenta che ti sia piaciuta!
      Un abbraccio e buon pomeriggio!

      Elimina
  5. molto particolare questa ricetta!bravissima!
    baci simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Simona! Sei sempre carinissima!
      Un bacio e buon pomeriggio!

      Elimina
  6. secondo me sarà difficile per te trovare una soluzione per evitare le intrusioni notturne :)
    comunque fantastica la tua ricetta, bravissima, merenda perfetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo devo ammettere che hai ragione, cara! Sono vent'anni che provo a contrastarle senza successo!
      Un abbraccio e grazie di cuore!

      Elimina
  7. mi piace molto quell'abbinamento kamut noci e speck

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Günther! Sono felice che tu abbia apprezzato! Un abbraccio e buon pomeriggio!

      Elimina
  8. Fortunattisimi i tuoi bimbi tesoro! Con queste merende super golose sai che delizia!! Questa mattonella mi piace proprio tanto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, carissima! Troppo buona!
      Un buon pomeriggio e a presto!

      Elimina
  9. Ciao Maria Grazia, ormai è assodato, leggerti di prima mattina mi porta buonumore per gran parte della giornata, mi piace tantissimo il tuo modo di scrivere e il tuo humor (tutt'altro che anglosassone), io non ho ancora il problema degli assalti notturni ai contenitori delle merendine fatte da me, guarda se mio figlio mangiasse dolci o snack fatti da me piuttosto che quelli acquistati al supermercato e pieni di conservanti, glieli lascerei apposta sotto il naso i contenitori, purtroppo tutto ciò che fa la mamma(tranne le piadine) non lo vuole. Questa mattonella sembra davvero una squisitezza, il binomio noci e speck poi..come rinunciarci? Un bacio cara e buona giornata.
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ancora per le parole sempre così carine nei miei confronti, Sara! I bimbi attraversano diverse fasi e cambiano spesso gusti durante la crescita. Vedrai che presto il tuo pulcino apprezzerà le tue prelibatezze!
      Un abbraccio e grazie di cuore ancora!

      Elimina
  10. Risposte
    1. Grazie infinite, Silvia!!!
      Buon pomeriggio e a presto!

      Elimina
  11. Cara Maria Grazia, effettivamente le incursioni notturne costituiscono un problema, ma credo siano inevitabili..come fare a resistere a tanta bontà..e poi ciò significa che quanto prepari viene apprezzato dai tuoi bimbi..e questo non può che renderti soddisfatta:))
    questa mattonella rustica è troppo invitante e sicuramente buonissima e sfiziosissima, mi piace tantissimo!!!:)
    Grazie per questa bellissima ricetta!!!
    un bacione!!!
    Rosy
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosy, sei molto gentile ma fossero i bimbi i protagonisti di queste incursioni non mi dispiacerebbe affatto. Il fatto è che sono i "grandicelli" ;) che invadono la cucina! E questo è un problema! :)
      Grazie di cuore e a presto!

      Elimina
  12. anche io sono in modalità farina di kamut, ma sui dolci, devo provarla anche io con il salato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ancora provato la farina di kamut nei dolci. Grazie! Lo farò al più presto.
      Grazie di cuore ancora e buon pomeriggio!

      Elimina
  13. che bontà che deve essere questa mattonella, con la farina di kamut poi e quel ripieno così ricco mmmm acquolina! brava! un abbraccio ^^

    RispondiElimina
  14. Grazie, Sara! Sei davvero gentile!
    Un abbraccio e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  15. Una torta salata buonissima, la farina di kamut fa parte di tutte quelle che recentemente sto sperimentando, per cui sarà sicuramente ottima. Complimenti e come sempre la tua premessa è molto piacevole. :)
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  16. Quasi quasi mi iscrivo di nuovo a scuola per godere di queste merende sfiziose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure, Leonardo, si potrebbe fare qualche incursione notturna in cucina...:)
      Grazie mille!!!
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  17. Ottimo spuntino....... Anzi dire spuntìno e riduttivo scommetto che se si assaggia non ci ci si ferma più finché e finito !!!!!!!!!
    Un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Nadia!!! Effettivamente ci vuole un o' di self control per resistere :)
      Un abbraccio e ancora grazie!

      Elimina
  18. wow fantastica!!!!la voglio provare...complimenti :-)

    RispondiElimina
  19. Pensa che non uso mai la farina di kamut che però deve essere una buona cosa, quasi provo questa bella merendina. Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sto trovando benissimo con la farina di kamut, in particolar modo nella panificazione.
      Grazie infinite, Carla e a presto!

      Elimina
  20. Questa è davvero trooooooooppo buona e golosa....lo speck poi è una mia passione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, Simona!!! Nei primi piatti, poi, lo speck è strepitoso!
      Grazie infinite e buon pomeriggio!

      Elimina
  21. Buon giorno maria grazia, non ho mai provato la farina di kamut, ma dalla riuscita di questo tuo tortino dev'essere favolosa. complimenti per la ricetta
    bacionissimi tiziana la cucina di pitichella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Tiziana!!! Trovo la farina di kamut eccezionale in tutti i generi di impasto!

      Elimina
  22. Ciao, che delizia, ottima proposta, mi piace tantissimo la farina di kamut!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Laura! Sto usando molto la farina di kamut, ultimamente e sono molto soddisfatta.
      Un bacio e buon pomeriggio!

      Elimina
  23. Io iniziero' a cimentarmi in questa esperienza della merenda per la scuola tra pochi giorni. Grazie per l' idea cara uno spuntino sano, fatto in casa e delizioso.Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite a te, Veronica! Un esperimento andato a buon fine! :)
      Un abbraccio e buon pomeriggio!

      Elimina
  24. Ma cosa è questo spettacolo di bontà!!!! Io vengo da te, aspettami che tra poco suono alla tua porta e sono mooooolto affamata!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Luna!!! Temo allora che dovrò preparare un'altra mattonella! E' già stata spazzolata! :)
      Ma se sei in arrivo cercherò di prepararti qualcosa di altrettanto sfizioso! :)
      Baci e grazie!!!

      Elimina
  25. sai che non ho mai provato la farina di kamut ! la tua ricetta mi sembra ideale
    per iniziare !
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Mary! Sto usando molto la farina di kamut ultimamente. Mi ha davvero conquistata! Anche la pizza risulta molto più digeribile, utilizzandola nell'impasto.
      Un abbraccio e buona serata

      Elimina
  26. Sentó il profumo di questa delizia arrivare fino a qui .....bonoooo
    Ci credo che nella notte poi sparisce ....mi sembra il minimo ;-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ilaria!!! Sei sempre carinissima!
      Un abbraccio anche a te e buon weekend!

      Elimina
  27. Ciao Bella,come va??
    Scusa se son assente in questi ultimi giorni,ma vari impegni mi han tenuta lontana dai blog...:-(
    Cmq rieccomi qui..a deliziarmi con questa merenda salata davvero slurposissima,brava,sempre idee geniali!!!! :-)
    Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, mi sei mancata! Ma non ti preoccupare! Ci sono talmente tante cose a cui pensare durante la giornata!
      Grazie di cuore!!!
      Buona serata e a presto, Daiana!

      Elimina
  28. maria Grazia mi sa tanto che io e te abbiamo lo stesso problema in cucina....anche da me ci sono le intrusioni notturne sai!!!! pero' che ci vogliamo fare, quando creiamo queste delizie come si fa a resistere? complimenti bella ricetta...un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere sapere che non sono la sola ad avere degli spazzolatori notturni! :D
      Grazie infinite, Cristina e a presto!

      Elimina
  29. Ma che bontà meravigliosa deve essere questa mattonella!
    Bravissima, complimenti :)
    baci
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Letizia!!! Sei davvero gentile!
      Un caro abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina
  30. WOW che merenda!!!Ti ho appena risposto a un commento che mi hai lasciato sul post del plumcake salato....ti passo a trovare e vedo questa fantastica mattonella!Mooolto interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Francesca! Grazie di essere passata! Ne sono felice. E grazie per il suggerimento che mi hai dato con il tuo goloso plumcake salato!
      Un caro abbraccio

      Elimina
  31. Questa merenda è davvero deliziosa, lo credo bene che nella notte viene spazzolato.
    Un abbraccio
    Annarita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Annarita! Quello degli spazzolatori è un problema annoso :)
      Quando ancora non mi dilettavo con le mie manine nella preparazione dei dolci, venivano divorati nella notte anche i biscotti comprati al super...e dopo vent'anni siamo ancora qui ;)
      baci e buon weekend!

      Elimina
  32. Noooo…questo spettacolo a momenti me lo perdevo!!! Non me lo sarei mai perdonato! Come sempre risolvi le situazioni con soluzioni assolutamente perfette..ma come fai?? Non posso che imparare da quest'arte ^_*
    Buon we cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La zia Consu che impara da me? Con tutte quelle meraviglie che ogni giorno estrae dal suo cilindro delle bontà?! Naaaaa...:)
      Comunque, ho risolto QUESTA situazione, ma non è detto che qualche volta le cose rischino di prendere una "brutta" piega! :D
      Bai, tesoro e grazie di cuore!!!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.