venerdì 27 dicembre 2013

Menu della Vigilia. Avanzi, tisane e il mio primo Chutney!

Già ingerite due o tre belle tazzone di camomilla, la vostra tisana depurativa o semplicemente un bel bicchierone d'acqua nel quale avrete sciolto due effervescentissime capsule di Alka Seltzer
Io sono ancora alle prese con alcuni avanzi dei pasti di ieri, tra i quali una classicissima insalata russa, preparata in quantità industriale, e della quale sto abusando in maniera vergognosa. :D
In attesa di avvicinarmi ad una dieta più morigerata, soprattutto in vista del secondo round relativo all'accoppiata San Silvestro-Capodanno, vi lascio qualche traccia delle portate che ho servito per la cena della Vigilia di Natale. Purtroppo manca il primo piatto, il mio favorito: gli spaghetti al sugo di moscardini e cozze che, nella fretta di servire a tavola caldi e fumanti, ho purtroppo dimenticato di immortalare...

Bacetti e a presto!

MG




Antipasti


Irrinunciabile!
L'insalata russa di pesce











Immancabili gli stuzzichini  (da me ribattezzati Gli Antrolino) di Laura de L'Antro dell'Alchimista :
Mini croissant al bacon con semi di lino (per me con speck)








~


Primo piatto


Un must della Vigilia.

Spaghetti al sugo di moscardini e cozze.

Come vi ho preannunciato, ho dimenticato di scattare la foto! :(
Essendo una portata che preparo in diverse occasioni, non mancherò di inserirne immagine e ricetta quanto prima.


~


Scartabellando qua e là, pensandoci un po' su e togliendo  ingredienti a qualcuno non graditi, ecco il mio primo Chutney per accompagnare l'orata al cartoccio...della quale manca la foto!
Ma guarda un po'. Ero per caso un po'...agitata? :D










Chutney di mele, barbabietola e uvetta



Ingredienti

1 grossa barbabietola
2 mele (io renette)
1/2 cipolla bionda o uno scalogno
70 g di uvetta ben lavata
60 g di zucchero di canna
250 ml di aceto di mele
1 cucchiaino abbondante di cannella

Tritare la cipolla e metterle in un tegame. aggiungere l'aceto di mele e far sobbollire per qualche minuto. Unire le mele sbucciate e tagliate a tocchetti e cuocere fino a che si saranno ammorbidite. Aggiungere l'uvetta. lo zucchero e la barbabietola sbucciata e tagliata a cubetti. Unire lo zucchero di canna. Mescolare bene e, quando il chutney avrà raggiunto l'ebollizione, cuocere ancora per circa 20 minuti. 


~

Dolce 

Un'altra presenza fissa sulla tavola delle Feste (presto la ricetta).

Panettone con gocce di cioccolato fondente




21 commenti:

  1. Ciao carissima vedo che hai passato un Natale all' insegna del cibo piu' delizioso, questo chutney deve essere delizioso per accompagnare il pesce. Tanti auguri anche se in ritardo.

    RispondiElimina
  2. Ma brava!! Anche la mia nonna faceva l'insalata russa di pesce!! Che buona!!
    Vi siete davvero goduti un' ottima cena!!
    Buone festeeee!!!

    RispondiElimina
  3. Un abbraccio grandissimo e tanti auguri anche a te, Veronica!
    E grazie di cuore!

    RispondiElimina
  4. ...eccomi qui, e ho lasciato bilancia e metro da sarta nel bidone, là fuori... ma che delizie, ragazza!!!
    Sì sì, penso che verrò spesso a copiarti qualche idea...a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo cara davvero, Carla! Grazie infinite! Sarà un piacere averti qui!
      Un abbraccio e a presto!

      Elimina
  5. Ancora auguri...tanto le Feste non sono ancora terminate, come gli avanzi :D
    Un bacio e complimenti per l'ottimo menù-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, Daniela! E tra poco via al secondo round!!! Ma stasera minestrone e verdure al vapore! :)
      Grazie di cuore e a presto!

      Elimina
  6. Ammazza che menù!!!!!!!!!!!!! tutto buono! un baciotto e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Claudia! Come sempre, sei troppo buona! Un bacetto e buon weekend anche a te!

      Elimina
  7. Che belle cose!!Non sei l'unica ad essere alle prese con gli avanzi!!A casa mia ballano ancora tutti i dolcetti secchi che avevamo fatto per natale.Un abbraccio e buone feste!!

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia i dolcetti secchi, Anna! Qui avanzi terminati...e da lunedì si ricomincia con il piano S.Silvestro/Capodanno :)
    Un abbraccio e buone feste anche a te!

    RispondiElimina
  9. tutto superbuono!!!!ma il panettone con le gocce di cioccolato il mio preferito!buona domenica...un bacio simona

    RispondiElimina
  10. Bravissima Maria Grazia.
    Anche io non ne posso più di lauti pranzi, abbondanti merende e cene succulente!
    Adoro il Natale in tutte le sue sfumature...tranne per il fatto che avrò già messo su tre o quattro chili che poi farò una fatica immensa a perdere :-((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio il caso di dire...siamo alla frutta!!! :D E non è ancora finita!
      A festività natalizie terminate, ci metteremo a stecchetto! :)
      Tantissimi auguri e a presto!

      Elimina
  11. Complimenti che bel menù!!!
    Tantissimi auguri di Buone Feste e di un meraviglioso 2014!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Laura! Tantissimi auguri anche a te per uno sfolgorante 2014!

      Elimina
  12. Che spettacolo di menù, bravissima!
    Vado a curiosare le tue ricette :-)
    A presto
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta, Maria Teresa! Grazie!!!
      Sono appena passata da te!
      Un augurio di cuore!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.