lunedì 24 marzo 2014

Biscotti salati semi-integrali ai fichi e nocciole. La costanza va premiata.

Questo post ed un paio che verranno li troverete poco consoni alla dimensione, diciamo così, più morigerata dei miei ultimi esperimenti in cucina :)
Ma lo scorso sabato avevo una cena a casa (le foto sono state scattate di fretta, ma so che comprenderete) cui tenevo molto ed ho dovuto, temporaneamente accantonare la mia dieta anti-colesterolo.
Nella preparazione di questi stuzzicanti e friabili biscotti per l'aperitivo, poi, ho utilizzato addirittura 100 g di burro!
Ma, come primo esperimento, e per di più per una cena importante, non avevo il tempo di fare molte prove. Effettuerò presto altri test, sostituendo il burro con olio extravergine di oliva o yogurt greco. 
Diamine, mi sto giustificando...
Ebbene sì, mi sento in colpa. Molto in colpa. Soprattutto nei confronti di me stessa. 
Ma mi dico anche che è dal 28 gennaio che sono ligia (molto ligia) al "dovere" e che, oltretutto, non ho ancora saltato uno solo dei miei 40 minuti di trotto quotidiano.
Diciamo che un piccolo riconoscimento alla mia costanza, a questo punto, andava conferito :)

Buona settimana a tutti!

Maria Grazia












Il "trotto" quotidiano. La prova :)






Biscotti salati semi-integrali ai fichi secchi e nocciole

Ingredienti

160 g farina 1 macinata a pietra (Petra 1 Molino Quaglia)
40 g farina 1 speciale per dolci (con amido di frumento)
50 g farina integrale biologica macinata a pietra
100 g burro
30 g nocciole tostate tritate grossolanamente
4 fichi secchi
6 g lievito istantaneo per torte salate
8 g sale

Impastare con l'ausilio della planetaria (con il gancio a foglia) le farine ben miscelate e setacciate con il lievito, il burro a pezzetti, le nocciole tritate, i fichi secchi a pezzettini ed il sale. Quando si sarà formata una palla morbida e compatta, avvolgerla con della pellicola da cucina e riporla in frigo per 30 minuti.
Stendere poi l'impasto delicatamente con il matterello e con l'aiuto di un taglia-biscotti dare forma agli stuzzichini. Trasferirli su una teglia il cui fondo sarà stato foderato con un foglio di carta da forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti o fino a che i biscotti non saranno dorati. 

Nota. Controllate spesso i biscotti durante la cottura, perché i bordi tendono a scurirsi rapidamente.

43 commenti:

  1. Che invidia cara Maria Grazia!! Anche io sto tentando di essere costante ma non è affatto semplice! Direi che questi biscotti te li sei meritati tutti e sono davvero belli :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Valeria! Sì, essere costanti non è semplice...troppe tentazioni! :D
      Grazie ancora di cuore e buona giornata!

      Elimina
  2. Ma che buoni! Uno strappino alla regola non era affatto fuori luogo, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarebbe stato gentile nei confronti degli ospiti.. :)
      Grazie, Letizia!!!

      Elimina
  3. Cara M.Grazia, non sentirti in colpa, uno strappo ogni tanto fa bene alla dieta... ^_*
    Questi biscottini salati sono particolarmente sfiziosi...bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il senso di colpa sta lentamente scemando, Ely! :)
      Grazie di cuore! Sei troppo gentile!
      Un abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  4. Che magnifica ricetta! Lo so quel che si prova, anche io ogni tanto mi sento in colpa quando uso il burro ma ogni tanto bisogna immolarsi a beneficio del blog e per amore dei nostri cari... ;-)
    Un abbraccio
    Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sagge parole, Loredana. Molto sagge! :9
      Un abbraccio grande anche a te e buon proseguimento di settimana!

      Elimina
  5. Maria Grazia...il cibo è uno dei piaceri della vita...e se consideri che la vita è un attimo...beh, altro che strappo alla regola!!!! Buonissimi questi biscotti! Hanno un aspetto decisamente MOLTO invitante....:-)))

    Colgo l'occasione per invitarvi a partecipare al mio nuovo contest: Ricette Regionali. Se vi va di partecipare con qualche ricetta della tradizione mi farebbe molto piacere! Questo è il link:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2014/03/il-mio-nuovo-contest-ricette-regionali.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Chiara!
      Spero di riuscire a partecipare al tuo contest. Il tema mi piace tantissimo! Farò il possibile!
      Un abbraccio grande e grazie ancora!

      Elimina
  6. Grande Mary!! E poi i 100 grammi mica erano in un solo biscotto, sono stati ben spartiti!! Ottimi!! Brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, brava, Silvia. Mi sento già molto meglio e quasi, quasi... :D No, no! Non sgarrerò per un po'!
      Grazie!!! Buona giornata (anche se, guarda un po', sta piovendo!)

      Elimina
  7. Maria Grazia, hai fatto proprio bene a concederti questo piccolo "strappo"! Sei stata così brava che ti sei meritata un premio e grazie alla frutta secca, questi biscotti sono salutari oltre che deliziosi!! Verrei volentieri a "trottare" insieme a te...il tuo percorso è molto bello! Un forte abbraccio cara, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi immaginare la mia estasi, Mary, nel momento in cui addentavo uno di questi biscotti... :D
      Sarebbe bellissimo farci una bella camminata insieme. Chissà che un giorno non si possa fare!
      Un abbraccio grandissimo e grazie, Mary!

      Elimina
  8. Sei bravissima, stai rispettando gli impegni presi e questo piccolo contentino ci voleva proprio, te lo meriti! E per fortuna e' andata così se no io la ricetta di questi biscottini dove la scovavo???? Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sono proprio contenta di aver utilizzato il burro, Chiara! :)
      Un abbraccio grande e grazie di cuore!

      Elimina
  9. Ma sei troppo brava, solo un piccolissimo strappo e poi con che biscottini deliziosi :)
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre un tesoro, Daniela! Grazie!!!
      Buona giornata!
      (anche se qui sta cominciando a piovere... :/)

      Elimina
  10. Cara Maria Grazia, ogni tanto uno strappo ci vuole, e ne è valsa la pena in quanto la tua ricetta è ottima, i tuoi biscottini meravigliosamente invitanti..mi sta venendo troppa voglia di assaggiarli:))bravissima come sempre Maria Grazia, complimenti:))
    Un bacione e buon inizio settimana:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Rosy! Sei sempre troppo buona!!!
      Un bacio grande anche a te e buon proseguimento di settimana!

      Elimina
  11. Tesoro, ma sei stata bravissima!!! Complimenti per la tua costanza! Io non riesco a tener fede per due giorni!!!! Brava, brava, brava! Questo piccolo sgarro te lo sei meritato....so che ora riprenderai dritta per la tua strada, perchè sei forte e combattiva! intanto mi assaporo questi tuoi deliziosi biscotti e li tengo in serbo per stupire gli amici al prossimo aperitivo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riprendo, riprendo... :)
      Certo che quando guardo quella fettina di brie che sta mangiando la persona seduta a tavola difronte a me e poi volgo il mio sguardo ai miei fiocchi di latte :D
      Grazie per le tue belle parole, Simona! Sei sempre un tesoro meraviglioso!!!

      Elimina
  12. Che biscottini deliziosi..... brava brava!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Michela!!!
      Buona giornata!

      Elimina
  13. Sono davvero sfiziosi!!! Interessanto l'abbinamento fichi/nocciole in un frollino salato. Brava MG che trotti alla grande. Non amo utilizzare il burro, ma ti sei meritata sicuramente un premio ^_^
    Un abbraccio immenso tesoro e una splendida giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, tesorino. Tu ed il burro abitate in due galassie lontanissime tra loro :)
      Ed anche io mi sto gradatamente allontanando dall'ingrediente al quale devo comunque riconoscere la buona riuscita di questi biscottini. Ma sono già pronta a nuove, very light experimentations :D
      Un abbraccio grande anche a te, Erica.

      Elimina
  14. Dai tesoro, ogni tanto un piccolo sfizio bisogna pur toglierselo...e poi stai andando alla grande e sono sicura che il colesterolo si sarà già abbassato ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il momento non ho nessuna intenzione di controllare il livello LDL. Con tutti i "sacrifici" che sto facendo ci mancherebbe solo che fosse sceso di pochissimo :D
      Intanto è genetico, lo so. Ma continuo e non mi piego :D
      Grazie, dolcissimo tesoro!!!

      Elimina
  15. Dai ogni tanto ci vuole uno strappo alla regola....deliziosi questi biscotti.Complimenti

    RispondiElimina
  16. Ciao, Elisa! Grazie di essere passata!
    Felice che tu abbia apprezzato questi biscottini. Grazie!!!
    Buona giornata e a presto!

    RispondiElimina
  17. Bravissima davvero un bel'abbinamento

    RispondiElimina
  18. Ma sei bravissima...avessi un po' della tua costanza...mi costringo anch'io a camminare e far un po' di ginnastica ogni giorno...ma a volte è una vera tortura, per non parlare della dieta... Che buoni questi sfiziosi fiorellini...

    Un abbraccio e buon "trotto" quotidiano....amo quella passeggiata!!!
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai dovuto fare rinunce a tavola in vita mia ed ora per quanto mi riguarda, in veneranda età :) , non è facile, Monica. Camminare con passo costante e svelto è una ginnastica piacevole. da tutti i punti di vista, direi. La mattina presto, poi, in quella passeggiata transitano pochissime persone. Davvero rilassante. E mi muovo anche con la pioggia a catinelle! :D
      Grazie, Monica!!! Un bacio a tutti!

      Elimina
  19. Complimenti, sono fantastici e ghiottissimi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, carissima!!!
      Buon pomeriggio!

      Elimina
  20. Buonii!! Te ne rubo subito uno :D Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Fabiana!!! Buon pomeriggio e a presto!

      Elimina
  21. Direi che hai ragione, la costanza deve essere premiata :) e quale modo migliore di quello culinario? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Luna! Mi dispiace di averti risposto così in ritardo! Non so come possa essermi sfuggito il tuo pensiero...
      Grazie di cuore!

      Elimina
  22. Mmmmm, nocciole e fichi secchi devono essere irresistibili questi biscottini, la forma poi è carinissima!
    Dai... uno strappo ci può stare visto il "trotto" quotidiano!
    Bacioni
    Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry, scusami tanto per la tardiva risposta. Mi era proprio sfuggito il tuo commento. Mi dispiace. Grazie di cuore!

      Elimina
  23. devono essere eccezzionali... proverò una versione senza glutine... mi piace tantissimo l'idea nocciole-fichi!!
    un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Manuela! Effettivamente fichi e nocciole stanno molto bene insieme. ed io per la frutta secca ho una vera e propria passione!
      Grazie ancora e buon pomeriggio!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.