mercoledì 19 marzo 2014

Torta Nicole al cacao e banana profumata alla cannella. Deliziarsi...a teatro!

Una decina di giorni fa ho assistito a Le cognate di Eric Assous, una delle innumerevoli, divertentissime commedie messe in scena dalla The Kitchen Company  al Teatro della Gioventù di Genova. 
Da ormai due anni, la TKC è per me sinonimo di serate piacevolissime ed indimenticabili, di spettacoli caratterizzati da una comicità intelligente e di classe. Se è accaduto di perdere una rappresentazione, è stato unicamente per motivi indipendenti dalla mia volontà.
Anche Le cognate è all'altezza dei grandi successi della compagnia e la storia è molto intrigante: tre fratelli e le rispettive consorti si incontrano alla cena di inaugurazione della nuova casa di una delle coppie. Sono persone molto diverse tra loro e non hanno nulla in comune, eccetto il grado di parentela e... l'avvenente segretaria di uno dei mariti...
Qui mi fermo perché non voglio svelare l'esilarante intreccio della vicenda ed il suo sorprendente finale.
Se abitate a Genova, in Liguria o per qualsiasi altro motivo vi trovate nei paraggi, non perdete l'occasione di assistere a questa bella commedia.
Ma veniamo alla torta al cacao e banana che ho scelto di dedicare a questo spettacolo e che proprio da questo mi è stato ispirato.
Durante quella che sta rapidamente assumendo i contorni di una serata imbarazzante, Nicole, la più ingenua delle tre mogli,  presenta agli ospiti una torta al cioccolato e banana profumata alla cannella. Questi ingredienti mi hanno suggerito il dolce che ho poi servito a colazione lo scorso fine settimana.

Con le indicazioni per la preparazione della golosa torta Nicole, vi lascio l'esilarante video promo della commedia. 
Se avete a disposizione un attimo di tempo, approfittatene per godervi anche le clip degli altri spettacoli attualmente in cartellone o di quelli passati :)





















Torta Nicole al cacao e banana profumata alla cannella

Ingredienti

180 g farina 1 macinata a pietra speciale per dolci (con amido di frumento)
70 g farina di riso
50 g farina d'orzo macinata a pietra
220 ml di latte scremato a temperatura ambiente
2 uova a temperatura ambiente
150 g zucchero di canna
50 g di cacao amaro in polvere
1 banana e mezza
1 bustina di cremor tartaro
4 g di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini abbondanti di cannella
un pizzico di sale
zucchero a velo qb

Imburrare ed infarinare una tortiera di 24 cm di diametro. Miscelare e setacciare le farine insieme al cremor tartaro ed al bicarbonato. Aggiungere il latte, lo yogurt e mescolare bene. Unire i tuorli, lo zucchero, il cacao, il pizzico di sale e le banane schiacciate. Mescolare ancora. Unire gli albumi montati a neve ben ferma e la cannella. Mettere il composto nella tortiera e cuocere a 180° per circa 35/40 minuti. Far raffreddare la torta e cospargerla di zucchero a velo. La consistenza della torta sarà molto morbida.


19/03/2014. h. 21.45

Nota. Avrete notato che ho corretto alcuni ingredienti e relative dosi. Quelle che leggete ora sono quelle esatte.
Vi chiedo scusa ma, mentre realizzavo la torta, li avevo frettolosamente appuntati nella stessa pagina di quaderno sulla quale avevo annotato indicazioni relative ad un' altro esperimento. Destreggiandomi tra preparazione del pranzo e stesura del post, ho fatto confusione. Diamine! La perfettina perde colpi! :D

42 commenti:

  1. Maria Grazia, i tuoi post sono sempre molto carini e si intuisce che tu sia una persona colta e aperta al mondo e alle persone...mi piacerebbe incontrarti in carne e ossa!!! La tua torta sarà di sicuro una profumata e golosa bontà!!! Un abbraccio forte, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mary, le tue splendide parole mi rendono davvero felice. Sei troppo gentile e ti ringrazio di cuore. Speriamo davvero di poterci incontrare un giorno. Sarebbe una gioia!
      Grazie ancora. Un abbraccio grandissimo!

      Elimina
  2. Che meraviglia questa torta, è in cima alla lista delle cose da fare! Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Valeria!!! Felice ti sia piaciuta. Fammi sapere!
      Un bacio!

      Elimina
  3. O__O deliziosa!!!!!!! buona serata! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra ottima! La miscela di farine dove la compri?
      Un abbraccio!!

      Elimina
    2. Grazie, Federica!!!
      Buona giornata!

      Elimina
    3. Ciao, Claudia! Come avrai letto nella nota, ho fatto confusione nel trascrivere la ricetta. La miscela di farine l'ho acquistata nel più noto supermercato biologico di Genova. preferisco la farina 1 speciale per dolci con amido di frumento, ma era terminata. La mia favorita, però, rimane la Petra 5 del Molino Quaglia che da un po' mi è difficile reperire se non ordinandola via internet.
      Grazie, Claudia! Un bacio.

      Elimina
  4. Quanto tempo che non vado a teatro...una vita e mi manca un sacco... Questa torta è uno spettacolo...mi piace un sacco!!!

    un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avrai l'occasione, Monica, non perdere gli spettacoli del TKC. Sono strepitosi e gli attori sono fantastici.
      Grazie di cuore!!!
      Baci a te e ai tuoi pulcini.

      Elimina
  5. La commedia deve essere davvero coinvolgente, peccato abitare così lontano...la torta invece potrei farmela con gran facilità..ho proprio bisogno di un bel dolcetto x la colazione ^_^
    Buona serata tesoro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, zietta. Uno spettacolo davvero spassoso e ben interpretato!
      Morbida e con tutto quel cacao la torta si è volatilizzata in un attimo..."lasciate ogni speranza, o Voi che entrate in cucina!" :D
      Grazie, tesoro!!!
      Un abbraccio grandissimo!

      Elimina
  6. Deve essere proprio deliziosa questa torta, la cannella gli da quel profumo e quel gusto in più...bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro la cannella. Pensa, Ely, che la ho anche utilizzato nel salato :) Sorprendente!
      Grazie di cuore!!!
      Baci grandi anche a te!

      Elimina
  7. Ciao! davvero molto bella questa torta di banane e cannella! ottima l'aggiunta del cacao per dare quel tocco goloso in più!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. La tua torta ha davvero un aspetto incantevole... ben venga il teatro se ne esci con queste ispirazioni! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, carissima!!! Felice tu l'abbia apprezzata!
      Buona giornata e a presto!

      Elimina
  9. questa torta è meravigliosa e profumatissima, chissà che bontà:))
    bravissima come sempre Maria Grazia, complimenti:)
    Un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Rosy. Cacao e cannella la rendono proprio molto profumata!
      Un bacione grandissimo anche a te!

      Elimina
  10. buongiorno Maria Grazia che bella che hai avuto l'ispirazione da una cosa piacevolissima , andare a teatro a me piace molto
    La cannella è inebriante come aroma, anche la presentazione è bella
    Buona giornata
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  11. Deliziosa!!!! Sono sapori che adoro, bravissima e grazie per avere condiviso i clip!! Un bacione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te , Silvia!!! Spero ti abbiano divertita!
      Un bacione anche a te e buona giornata!

      Elimina
  12. carina la commedia, io adoro il teatro, la torta è davvero invitante, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Silvia! Benvenuta! E' un vero piacere averti qui.
      Buona giornata e a presto!

      Elimina
  13. Ma che bella la tua torta Nicole ispirata da un'opera teatrale, geniale!
    Non sapevo fossi di Genova, ci verrò questo fine settimana! Beh, sarò abbastanza impegnata e non potrò vedermi lo spettacolo.
    ciao Su

    RispondiElimina
  14. Ciao Maria Grazia con piacere ti assegno questo premio http://meleemore.blogspot.it/2014/03/blogger-awards.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Antonella. Sei stata molto carina. Passerò da te al più presto.
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  15. Ma è uno spettacolo.. cacao e banana.. e quel mix di farine.. :-D smackkk

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Son passata a trovarti e... cosa trovo???
    Una torta con il profumo di cannella!!! Io adoro la cannella!!!!

    Ricetta salvata e da realizzare quanto prima.
    Grazie per averla squisitamente condivisa.
    Un saluto anche qui :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di averti accontenta, Maria Teresa! :)
      Grazie di essere stata così carina!
      Ti aspetto presto!
      Un abbraccio!

      Elimina
  18. Che bello prendere ispirazione per i nostri piatti da una commedia teatrale a me piace tanto andarci e questa deve essere proprio una commedia carina. La tua torta, deliziosa!!! Baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S', Veronica. E' davvero molto divertente!
      Grazie infinite!!!
      Buona serata!

      Elimina
  19. Macchè "perde colpi"! Guarda che meravigliosa torta hai preparato.. i sapori sono strepitosi! Bravissima Mary! Un bacione e buon weekend! :)

    RispondiElimina
  20. che belli questi post che saltellano dalla cucina al teatro e si incontrano. se sei ancora interessata alla ricetta con pesto di pistacchi ti diamo un consiglio: la granella non è mai abbastanza!

    RispondiElimina
  21. troppo carino il promo,...avevo propio bisogno di una sana risata!!
    Grazie e complimenti per la profumosa torta!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che il promo ti abbia divertita, Enza!
      Grazie di cuore a te e buon fine settimana!

      Elimina
  22. Ciao Maria Grazia.
    Banana e cacao sono un abbinamento delizioso.
    Mi piacerebbe assaggiare una fettona di questa torta.
    Buonissima.
    Buon weekend. Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E per me sarebbe una gioia gustarla in tua compagnia, Thais!
      Grazie!!!
      Buon weekend anche a te!

      Elimina
  23. io non sono un'appassionata di banana, nei dolci so avere il proprio ruolo fondato, ma personalmente trovo il suo gusto sovrasti un po' tutto il resto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio per questo ho utilizzato nel dolce solo una banana e mezza e di dimensioni medie, Alice :)
      Grazie di cuore della visita!
      Buon fine settimana!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.