venerdì 30 maggio 2014

Focaccine di segale con pinoli, basilico e grana. Dancing in the kitchen.

Lo scorso week-end, il laboratorio è rimasto eccezionalmente aperto :) 
La febbre della confettura ha avuto la meglio, ma il mio amore smisurato per la panificazione e qualche foglia di basilico rimasta dalla preparazione del pesto, hanno fatto sì che non mi esimessi dal produrre almeno qualche panino. Ecco, quindi, le focaccine che abbiamo realizzato io e la planetaria, la quale, lavorando a pieno ritmo, ultimamente sembra manifestare velleità ballerine in fase d'impasto. La cosa non mi piace affatto e mi riporta alla mente gli ultimi colpi di coda della povera Panetta... 
Mi rifiuto di pensare che la mia giovane compagna, assolutamente indispensabile in cucina, stia già mostrando insofferenza nei confronti dell'uso (per la verità, "compulsivo") che faccio delle sue prestazioni. 
Per il momento, abbiamo raggiunto un compromesso e mi sto limitando ad una velocità di impasto medio/bassa...speriamo bene!


Buon fine settimana a tutti!


Maria Grazia




















Focaccine di segale con pinoli, basilico e grana

Ingredienti

300 g di farina di segale
150 g di farina 1 macinata a pietra speciale per dolci (con amido di frumento)
50 g di farina 1 macinata a pietra (Petra 1 Molino Quaglia)
1 cucchiaio abbondante di grana padano (o parmigiano)
200 ml acqua + 100 ml per il lievitino
15 ml olio extravergine di oliva
25 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto d'orzo
30 g di pinoli
un mazzetto di basilico


In una ciotola sciogliere il lievito e il malto d'orzo in 100 ml d'acqua. Incorporare 50 g di farina 1 (Petra) ed amalgamare con cura il tutto. Far lievitare il composto in un luogo tiepido fino al raddoppio. Nella ciotola della planetaria, introdurre la farina rimasta, il grana, 200 ml d'acqua, l'olio, l'impasto lievitato ed un pizzico di sale. Impastare a velocità media fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Riporlo in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola da cucina e lasciar lievitare un paio d'ore o fino al raddoppio. Stendere poi con le mani il composto in un rettangolo e distribuirvi uniformemente i pinoli, le foglie di basilico (precedentemente lavate ed asciugate). Impastare manualmente e lasciar lievitare per un'ora circa. Formare poi le focaccine, ungerle con un filo d'olio e lasciarle riposare per 30 minuti. 
Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti (regolarsi, comunque, con il proprio forno).


44 commenti:

  1. Ah ah, le stremi tu le impastatrici!!
    Il risultato direi è perfetto, deliziose queste focaccine!! Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono implacabile, Silvia! :D
      Grazie infinite e buona serata.
      Un bacio grande anche a te!

      Elimina
  2. Ottime e molto invitanti!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Paola! Troppo buona!
      Un abbraccio anche a te e buona serata

      Elimina
  3. Appena ho visto il titolo pensavo che forse non mi piacevano....poi ho visto le foto e ho cambiato idea....penso che proverò a farle anch'io!!^_^ Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provale, Vivi. Poi mi dirai!
      Grazie infinite e buona serata!

      Elimina
  4. Davvero deliziose queste focaccine ^_^ C'è tutto il profumo dell'estate..mi piacciono da matti!
    Anche la mia compagna planetaria mostra qualche squilibrio...forse chiediamo troppo ??? Ma come si può rinunciare a mettere le mani in pasta :-P ???
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah! Zia Consu, le manderemo dall'analista! :D
      E sì. Si rinuncia a tutto ma non agli impasti compulsivi ;)
      Un abbraccio e buon week-end lungo anche a te!

      Elimina
  5. Queste focaccine sembrano la ricetta adatta per un aperitivo che può diventare anche cena.., magari con qualche affettatino un po' particolare o con qualche verdurina!!mmhh questo profumo di basilico è da un po' che ci stuzzica e ci piacerebbe proprio assaggiarne una!!complimenti!!baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo l'abbinamento con i salumi! Bravissime, ragazze! Grazie!!!

      Elimina
  6. ciao Maria Grazia! Grazie per il bel commento che mi hai lasciato, e per essere passata.
    Complimenti per questa bella ricetta!

    Un caro saluto
    Giuliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Giuliana. Sei gentilissima.
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  7. Focaccine perfette per l' aperitivo che prepara al weekend:))...sperando che l'impastatrice non abbia dato un ultimo giro di valzer!!!
    Bacio grande
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra andare molto meglio oggi, Angela!
      Lo sapevo che non mi avrebbe tradita! :)
      Grazie di cuore e un bacio grande anche a te!

      Elimina
  8. quanto vorrei averle qui gia' pronte per il compleanno di Eleonora, invece ora mi tocca preparare!!!Fantastiche!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Sabrina!!!
      Baci grandi anche a te e buonanotte!

      Elimina
  9. LE VOGLIOOOOOOOOO!!!!! Tesoro mio segna questa ricettina, perché le farine di queste focacce sono UNICHE!!!! Credo che Kenny si sia intimorita di fronte alla tua meravigliosa bravura. Non esistono più le panette di un tempo!!!
    Ricorda: focaccette alla segale e Petra per la tua stellina ^_^
    Ciao mio incanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tesorino. Come dimenticarlo? Come dimenticarti?
      Un bacio, stellina.

      Elimina
  10. Che buone Mary!!!
    Io è tanto che non impasto e comincio a sentirne la mancanza.
    Il fatto è che ho deciso di eliminare per qualche tempo i lievitati dalla mia cucina, altrimenti lievito pure io.
    Una tortura credimi...ma finchè resisto.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero brava a resistere al richiamo dei lievitati, Monica! Io ci ho provato, ma senza alcun successo :)
      Grazie infinite!!!

      Elimina
  11. Tesoro queste focaccine devono essere una vera delizia!!!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Alice!
      Un bacio e serena notte!

      Elimina
  12. Tesoro bello ma tu fai lavorare davvero troppo i tuoi aiutanti in cucina....!!!! Credo che faranno fagotto e se ne andranno prima o poi!!! Ahahah :D Scherzi a parte, anche la planetaria che ho io, tramite il libricino delle istruzioni mi ha chiaramente fatto capire che non deve essere usata per troppo tempo consecutivo ed io quindi non la faccio sforzare più del dovuto! Comunque le tue focaccine sono uno splendore di bontà, come ne vorrei una ed anche più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi sapere, Luna, che la mitica Panetta non è stata la prima. L'aveva preceduta una parente che ha avuto una durata ancor più breve :D
      O sono sfortunata quando si tratta di impastatrici/macchine per il pane o davvero le stresso troppo! :)
      Grazie di cuore e buonanotte!

      Elimina
  13. Buonissime queste focaccine!!!!
    Già la farina che hai utilizzato è un ottimo inizio, aggiungici il profumo del basilico (che adoriamo), semplici pinoli e gustoso formaggio grana...insomma, sicuramente te le replichiamo quanto prima!!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siete gentilissime, ragazze! Grazie!
      Un bacio grande anche a voi e serena notte!

      Elimina
  14. Eccomi qua, ogni tanto mi perdo, ma non perdo mai le tue ricette stupende tesoro! Non sempre commento, perché dal telefonino ( il mio unico contatto coi social) nei blog non me lo fa fare e i momenti in cui riesco a mettermi al pc sono rarissimi!!! però ti leggo sempre!!!! Meravigliosa anche questa ricetta!!!
    Buona domenica Maria Grazia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia splendida, Simona, non ti preoccupare! So benissimo cosa significa avere poco tempo per stare tranquille al pc ed il cellulare...beh, ha i suoi limiti :)
      Anche io ti seguo sempre e attendo impaziente l'arrivo della tua nuova "assistente" :)
      Grazie!!!
      Mille baci a te e alla pulcina!

      Elimina
  15. Focaccine con grana basilico e pinoli...meravigliose, bellissime e molto invitanti, già me le gusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Gabry!!!
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  16. Che meraviglia queste focaccine Maria Grazia!! Sei bravissima a panificare...le tue idee sono sempre molto creative e interessanti!! Immagino il profumo di queste delizie...Spero davvero che il tuo aiutante non ti abbandoni!!! Ti abbraccio carissima e ti auguro una serena domenica!! A presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona, Mary! Grazie!!! Il mio aiutante sembra tranquillo oggi, nonostante non riposi neppure la domenica :)
      Grazie ancora e serena notte, Mary!

      Elimina
  17. Accidenti che ideona! Praticamente delle focaccine al pesto! Che buone!!! Mi auguro che la tua planetaria smetta di fare capricci, non potrei più fare a meno dei tuoi impasti! Bacioni cara Maria Grazia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavo giusto preparando il pesto e, avendo in previsione di fare il pane, mi è venuta l'ideuzza :)
      La planetaria oggi è sembrata tranquilla...speriamo!
      Grazie, Marina!!!

      Elimina
  18. focaccine focaccine focaccine.... mamma mia quanto le amo!
    la consistenza, la delizia, il profumo.... annoto annoto annoto!!!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, Carla!!! Felicissima che tu abbia gradito!
      Baci grandi a te e ai tuoi pulcini! :)

      Elimina
  19. Ma daiii sei stata geiale i miei piu' sentiti complimenti....baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, Cinzia! Sei troppo gentile! E' capitato di dover preparare il pesto ed il pane più o meno nello stesso momento e tutto è venuto da sé :)
      Grazie di cuore e buona pomeriggio!

      Elimina
  20. Risposte
    1. Troppo buona, Simona. Quelle ideuzze dell'ultima ora che vanno a buon fine :)
      Grazie!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.