lunedì 20 ottobre 2014

Omelette al pesto farcita con crema di zucca, yogurt greco e noci. Di giallo farcita.

A seguito di un valore LDL lievemente sopra la norma (ormai leggendaria la mia dieta ipolipidemizzante ^_^), ho leggermente ridotto il consumo di uova.
Fortunatamente, due a cadenza settimanale mi sono comunque concesse e, non c'è settimana che non mi delizi con una appagante omelette farcita.
Solitamente, prediligo la cottura in forno, ma questa volta ho fatto uno strappo alla regola.
L'esperimento è nato in seguito ad un cortese invito del 10 ottobre scorso a creare una ricetta a base di uova per il World Egg Day, la Giornata mondiale dell'Uovo ed avrei dovuto pubblicarla proprio quel giorno. Ma la sera prima, come sicuramente ricorderete, l'alluvione ha sconvolto la mia città e questo evento è passato in secondo piano.
Eccola qui, quindi. In tutta la sua solare succulenza :)

Felice settimana!

Maria Grazia




















Omelette al pesto farcita con crema di zucca,  yogurt greco e noci

Ingredienti
(per 2 persone)

3 uova biologiche
2 cucchiai di pecorino stagionato grattugiato
1 fettina di zucca mantovana del peso di 70 g (già privata della scorza)
2 cucchiaini di pesto alla genovese
2 cucchiaini di yogurt greco magro
4 gherigli di noce tritati
olio extravergine di oliva qb
sale

Tagliare la zucca a cubetti e lessarla per pochi minuti in acqua bollente salata. Trasferirla in una ciotolina e, schiacciarla bene con l'aiuto di una forchetta. Unire due cucchiaini di yogurt greco e le noci tritate. Mescolare bene fino ad ottenere una crema densa.  In una ciotola sbattere le uova con una forchetta, unire il pesto, il pecorino grattugiato, un pizzico di sale, mescolare delicatamente e con cura. Ungere il fondo antiaderente di un padellino del diametro di 16/18 cm. Accendere la fiamma, scaldare brevemente e trasferirvi le uova sbattute con il formaggio ed il pesto.
Cuocere la frittatina da un lato e non appena si sarà dorata, girarla delicatamente dall'altro lato e terminare la cottura.
Spegnere il fuoco, spalmare su metà della frittata la crema di zucca e noci e chiudere a libro l'omelette.
Lasciare riposare qualche secondo in modo che il ripieno si fonda appena e servire subito.



36 commenti:

  1. Che bella idea, molto sfiziosa!!!!

    RispondiElimina
  2. Mi piace questa omelette dai sapori autunnali. Ottima ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Ornella! troppo gentile :)
      Un caro saluto e buona giornata!

      Elimina
  3. Mi piace l'idea del pesto nell'impasto dell'omelette.. Ottima anche la salsetta di zucca e yogurt.. un bacio e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Claudia! Felice tu abbia apprezzato :)
      un bacio grande anche a te e buon proseguimento di settimana!

      Elimina
  4. Cara maria Grazia, che ricetta fantastica, immagino quanto buono sarà quel piatto!!!
    Dalle foto si vede che è molto appetitoso.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto, Tomaso! Effettivamente è molto gustosa con tutta quella zucca! :)
      Un caro saluto e buona serata anche a te!

      Elimina
  5. Accidenti questo colesterolo, anch'io dovrei stare attenta ma poi mi perdo sempre strada facendo! Questa omelette è davvero supercolorata, i toni del sole, immagino soltanto che bontà!! Bravissima Mary, un abbraccio cara e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh...ogni tanto mi perdo anche io, Virginia :)
      Grazie infinite e buon pomeriggio!

      Elimina
  6. Oddio Mary, una vera delizia, golosissima e leggera! Questa la voglio proprio fare, mercoledì vado a ritirare le uova fresche in cascina e la preparo!!
    un bacione grande
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh..."vado a ritirare le uova fresche in cascina"! Da quanto tempo non pronuncio questa frase! Che fortuna, Manuela!
      Un bacio grande anche a te e grazie!

      Elimina
  7. Che splendidi colori...la dolcezza della zucca, lo yogurt greco e le noci creano un armonia di sapori fantastico!
    Un piatto sano ed equilibrato...bravissima!
    Un abbraccio Laura<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Laura. Le tue belle parole sono sempre una carezza per l'anima!
      Un abbraccio grande anche a te e a presto!

      Elimina
  8. Buonissima!! L'omelette al pesto!! Ma sei un genio, non ci avevo mai pensato!! Brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, dai, Silvietta! Ma quale genio :)
      Mi è venuta così!
      Grazie!!!

      Elimina
  9. Bellissima questa idea!! anch'io non posso esagerare con le uova, ma prepararsi questa bella ricettina una volta tanto compensa ;))
    Bacio grande e a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, dai! Una volta ogni tanto bisogna pur gratificarsi! :)
      Grazie infinite, Angela!!!
      Baci grandi anche a te e felice pomeriggio!

      Elimina
  10. Che delizia, te le sei proprio godute le ovette, brava!
    una persona che conosco dice che sta abbattendo l'eccesso di colesterolo con una dieta priva di glutine... è in fase sperimentale la cosa, non prenderla per oro colato, te lo dico per curiosità. Fra l'altro una sola persona non fa testo data la soggettività dei risultati.
    un caro saluto
    Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite comunque per la dritta, Su!
      Mi terrò aggiornata su questa informazione.
      Un grande abbraccio e buon pomeriggio!

      Elimina
  11. Che belle queste omelette! Hai usato ingredienti che si abbinano molto, brava :) mi sono appena unita ai tuoi lettori complimenti per il blog! Alla prossima deliziosa ricetta ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei molto gentile, Romina! Grazie e benvenuta!

      Elimina
  12. Ciao, che strane queste crespelle, un accostamento di sapori tra zucca, pesto e yougurt davvero curioso.
    Bravissima....

    RispondiElimina
  13. La mangio raramente l'omelette, ma quanto è buona? mette anche allegria e con il pesto e la zucca deve essere molto molto buona, bella idea, forza genova!!!!

    RispondiElimina
  14. Gran bella ricetta Maria Grazia! Ho appena pranzato ma la mangerei molto volentieri questa sfiziosissima omelette!
    Purtroppo il colesterolo alto è un problema comune ma alla fine si può mangiare molto bene e con gusto anche con qualche restrizione ;)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quante restrizioni sulla lista degli alimenti da evitare! :)
      Praticamente tutti i cibi più succulenti. Ma hai assolutamente ragione. Con un po' d'impegno, ci si può comunque alimentare in maniera sana e con gusto.
      Grazie mille, Alessia! Un abbraccio anche a te e buon proseguimento di settimana!

      Elimina
  15. Veramente una splendida idea, che porta in tavola i colori del sole! Buonissima! Un bacione!

    RispondiElimina
  16. OMELETTE MOLTO CURIOSA, DAL SAPORE DELICATO E MOLTO ALLEGRA, COMPLIMENTI CARA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice ti sia piaciuta, Sabrina. Grazie!!!

      Elimina
  17. Cara Maria Grazia, che meraviglia quest'omelette: mi piace tantissimo sia l'impasto dell'omelette (con pesto e pecorino, dev'essere veramente gustosissima) che il ripieno con la zucca: troppo sfizioso e buonissimo:))) bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori complimenti, mi sta venendo di nuovo fame nonostante abbia già cenato:)))
    un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre tanto gentile, la mia Rosy! Grazie di cuore, cara amica!
      Buona serata!

      Elimina
  18. Non sai da quanto tempo non preparo un omelette. Questa è super, non cambierei proprio nulla.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona, Lisa! Grazie! Un bacio grande anche a te e buona serata!

      Elimina
  19. Bellissima idea mi piace veramente tanto ti faccio i complimenti perche' fai sempre delle cose molto originali brava davvero brava ti abbraccio tesoro...

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.