lunedì 17 novembre 2014

Ghirlandine di Pane all'Avena. Natale: prove tecniche.

Poco più di un mese e sarà Natale. Quindi, via agli esperimenti a tema. 
In attesa di definire meglio le portate principali, ho iniziato con il pensare al pane, o meglio, ai panini.
Mentre cercavo di figurarmi una forma adeguata all'occasione, ho nuovamente setacciato casa alla ricerca dei piattini per il pane. Anche questa volta, nessuna traccia.
Per esperienza, ho ormai capito che l'unica possibilità affinché gli oggetti perduti saltino fuori, è riacquistarli. Quindi... ^_^
Ma, tanto per cambiare, ho divagato. Dunque, tornando alla forma del pane, con mio enorme gaudio ho reperito su You Tube un tutorial che illustra come ottenere delle graziosissime ghirlandine.
Dulcis in fundo, sono riuscita dopo che, in varie e recenti occasioni, la mia non più vivida memoria aveva fatto passare in cavalleria questo importante passaggio, a ricordarmi di dare forza all'impasto tramite le classiche pieghe da effettuare dopo la prima lievitazione.
Prima prova tecnica riuscita!


Buona settimana a tutti!


Maria Grazia



La Farina d'Avena è una preziosa fonte di beta-glucani, le fibre solubili che contribuiscono a mantenere livelli normali di colesterolo nel sangue.










Ghirlandine di Pane all'Avena



Ingredienti

130 g di farina 1 Miracolo Qb Molino Grassi
60 g di farina d'avena biologica
50 g di farina speciale per dolci macinata a pietra
50 g di farina di riso integrale biologica
fiocchi d'avena per decorare
150 ml latte parzialmente scremato tiepido
35 ml di olio di semi di mais
7 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto d'orzo
5 g di sale








Nella ciotola della planetaria, sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido. Unire il malto d'orzo, mescolare bene e lasciar riposare per circa 20 minuti. Unire le farine ben miscelate e setacciate, l'olio di semi ed il sale. Impastare a velocità minima fino a che non si sarà formato un composto morbido ed elastico. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola da cucina e lasciar riposare, in luogo tiepido, fino al raddoppio. Terminato il tempo di riposo, effettuare le pieghe che daranno forza all'impasto (qui la spiegazione che avevo in archivio). Coprire e lasciar riposare ancora per 45 minuti circa.
Dare forma alle ghirlandine (ho seguito questo tutorial, dal minuto 3:50) e trasferirle in una teglia rivestita di carta da forno. Spennellarle delicatamente con latte e cospargerle con i fiocchi d'avena. Fissare questi ultimi, con molta delicatezza, premendo con il pennello da cucina appena intinto nel latte. 
Cuocere le ghirlandine in forno preriscaldato a 200° per circa 20/25 minuti (regolarsi con i tempi del proprio forno) o fino al momento in cui si saranno ben colorite.



La ricetta delle Ghirlandine di Pane all'Avena è anche sul blog di Chiara Maci tra le proposte della rubrica "Oggi cucina..."


~


Con le ghirlandine natalizie, partecipo alla raccolta Panissimo di novembre, ideata da Sandra e da Barbara, questo mese ospitata da Sandra.





50 commenti:

  1. Che belle farine per queste ghirlandine di pane!!!!! belle e buone..smack e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Claudia!!!
      Baci anche a te e buona settimana!

      Elimina
  2. Bellissime, davvero bellissime! Già me le immagino a lato del piatto...ma secondo te resistono? Io le sbocconcellerei all'istante :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pericolo è proprio quello, Daniela! :)
      Grazie mille e bacioni anche a te!

      Elimina
  3. Riuscitissima!!! le ghirlandine sono davvero fantastiche, farai un figurone!!!! Complimenti!!!!
    A presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero, Anisja! :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  4. Mary Grace, sono spettacolari...bellissime...se aggiungi un nastrino di raso rosso e bianco con le rennine sono perfette!
    Chissa come sono buone!
    Bravissima!
    Grazie per essere passata a trovarmi!
    Un abbraccio Laura:-):-):-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro quando mi chiami, Mary Grace, Laura! :)
      Mi hai appena suggerito dei deliziosi segnaposto. Farò tesoro del tuo prezioso consiglio!
      Grazie a te di cuore, cara amica!
      Un abbraccio grandissimo e buona serata!

      Elimina
  5. Cara Maria Grazia,si presentano molto bene e oltre a essere belle, sono sicuramente buonissime.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre gentilissimo e sono sempre contenta di incontrare i tuoi gusti, Tomaso. Grazie di cuore!
      Un caro abbraccio e buona serata a te!

      Elimina
  6. Che bellissima idea :-) Prendo spunto, quest'anno avrò un po' da far anch'io x le feste ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi tenere sulle spine, Consu!!! Attendo con ansia le tue meravigliose proposte delle quali farò sicuramente tesoro!
      Un abbraccio grande e buona serata!

      Elimina
  7. che dire Mary... sono strepitose, una vera Favola!!!

    RispondiElimina
  8. Un bel mix per queste ghirlandine! Ottime direi! Sai anche io spesso (leggi sempre....) quando ho bisogno di una formina o di un attrezzino che avevo comprato con tanta voglia di usarlo.... non lo trovo mai ! e spunta sempre fuori quando non ti serve! E non una volta soltanto.... ho fatto doppia spesa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Episodi che immancabilmente si ripetono, Elly :)
      Ad oggi, nessuna traccia degli agognati piattini per il pane. E Natale si avvicina...:)
      Grazie mille, Elly e buona serata!

      Elimina
  9. hai preparato un capolavoro!!!!!La farina Miracolo da' una fragranza incredibile all'impasto, complimenti!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una fragranza davvero straordinaria, Sabrina!
      Grazie mille e baci anche a te!

      Elimina
  10. Che bellissima idea sono troppo carine per il natale anche come segnaposto verto??baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero azzeccati come segna posto, Cinzia! Grazie!
      Un caro abbraccio e buona serata!

      Elimina
  11. Le tue ghirlandine di pane sono adorabili Maria Grazia! Ispirano aria di festa e di calore famigliare...riesco quasi a percepirne la fragranza! Sei un vulcano cara! Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono applicata molto, Mary :)
      Il Natale mi avvolge con la sua magia, mi riporta all'entusiasmo dell'infanzia e mi piace che ogni piccolo particolare riprenda l'atmosfera del periodo.
      Grazie mille, carissima amica e un abbraccio grande anche a te!

      Elimina
  12. Ma complimenti!! Sono bellissime!!
    Tieniti pronta perché a breve vorrei organizzare un aperitivo!!
    Un abbraccio!!

    S.

    RispondiElimina
  13. Troppo carina la forma e fantastico il mix di farine, brava M.G. queste ghirlandine sono perfette per la tavole delle prossime feste!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Ely! Baci anche a te e buona settimana!

      Elimina
  14. Quante favolose farine !!!!!! Sono sicura che sono buonissime e staranno d'incanto nei tuoi piattini nuovi. Sai, questi smarrimenti capitano pure qui. Anche il numero dei bicchieri ondeggia, ma nessuno ne sa mai niente !!!!!
    un bacione mary cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi oggetti scomparsi mi inquietano sempre un po'. Ogni volta giurerei di averli collocati in un posto preciso...nel quale puntualmente non li ritrovo :)
      Grazie mille, Lisa e buona serata!

      Elimina
  15. Foto bellissime, farine deliziose, direi esperimento super riuscito! Ci prepariamo sempre volentieri alle feste, qui sempre prima in realtà... io sto già pensando di fare l'albero nel week end... forse è un po' presto??? ;) bacioni cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, Erika! Sempre più in anticipo si comincia a respirare l'atmosfera natalizia, ma per l'addobbo dell'albero aspetterei ancora un pochino :)
      Ti ringrazio tantissimo! Credo che questa sia la prima volta in cui termino una preparazione in concomitanza con la luce giusta per la foto :)
      Un abbraccio e grazie ancora di cuore!

      Elimina
  16. Molto belle Maria Grazia.
    Ciao, buon pomeriggio
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei gentilissima, Tiziana! Grazie mille!

      Elimina
  17. Ma sono bellissimiiii! Comunque quando la casa inghiottisce, inghiottisce, ti assicuro che le cose non le trovi!!!! Spariscono, come ci fossero i fantasmi!!!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sì. Ne so qualcosa, Annalisa! :D
      Grazie mille!!!

      Elimina
  18. Grazie per questa meravigliosa ricetta! Proverò anch'io!

    un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice ti sia piaciuta, Iulia. Grazie infinite!

      Elimina
  19. Che belle queste ghirlande, complimenti!!! Mi piace molto il mix di farine e mi incuriosisce la farina d'avena, che non ho mai provato :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La farina d'avena ha un aroma molto particolare che a me piace molto.Ne uso sempre una quantità minima perché non lievita e deve essere utilizzata insieme a farine con maggiore potere di lievitazione. Grazie!!!

      Elimina
  20. Mi piace tanto personalizzare il pane ed i lievitati con forme decorative e le tue ghirlandine sono davvero un ottimo spunto da tenere a mente per le prossime festività.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero felice di averti dato un suggerimento, Giulia! Grazie di cuore e buona serata!

      Elimina
  21. Ciao, ottimo inizio per il natale. La farina di avena ce l'abbiamo....possiamo iniziare anche noi....

    RispondiElimina
  22. Pian pianino iniziano a prepararci, ragazze :)
    Grazie mille e buona serata!

    RispondiElimina
  23. il tempo vola e non ho ancora pensato a nulla, intanto mi segno queste ghirlandine, sono carinissime! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa, Chiara, che avevo letto di un corso di cucina che si sarebbe svolto in un negozio di articoli per la casa il 9 dicembre. Il tema : apericena natalizio. Vuoi saperne una? Posti esauriti già da ottobre! Qualcuno è stato più previdente di me :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  24. Eccoti, con le tue splendide farine, con la tua deliziosa cratività e con la tua genuina bellezza. Vorrei tanto portarti il mio abbraccio, stella mia.
    Un bacio affettuoso, ti penso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo abbraccio arriva eccome. Impossibile non percepirlo.
      Grazie infinite, stellina. Anche tu sei sempre nei miei pensieri.

      Elimina
  25. ma come sei brava! fai anche le prove tecniche per Natale? io non ho tempo!!! che rabbia!
    un abbraccio e un grosso grazie
    Sandra

    RispondiElimina
  26. Ebbene queste me le ero proprio perse! Meravigliose!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.