martedì 9 dicembre 2014

Pan Brioche al Caffellatte con Nocciole. La lista di MG.


Pratiche da sbrigare prima del 25 dicembre:

Albero e decorazioni natalizie: fatto.
Prova pandoro: fatto (soddisfacente anche se, a causa di una iperlievitazione che ha fatto della base una specie di trampolino di lancio, esteticamente potrei far di meglio)
Regali: iniziato oggi perlustrazione. E già con qualche risultato portato a casa! Cosa insolita, visto che tradizione vuole che io arrivi al 24 dicembre con ancora un regalino mancante all'appello :)
Lista portate papabili per pranzi/cene Vigilia, Natale, S. Silvestro, Capodanno: zero assoluto!!!
Ecco, ci ricasco. Quest'anno, però, niente panico. Alla mia età non è salutare.
E dopotutto, h a disposizione un sufficiente numero di riviste di cucina, i vostri blog e qualche mia ricettina che può essermi d'aiuto.
Per oggi posso smettere di stilare la lista di cose da fare prima dell'inizio delle festività. 
Andrei di merenda, che ne dite? Sarà pur tardiva, ma vogliamo davvero saltarla? 

Buon proseguimento di settimana!

Maria Grazia

















Pan Brioche al Caffellatte con Nocciole





Ingredienti:

190 g di farina speciale per dolci macinata a pietra
110 g di farina 1 Miracolo linea Qb Molino Grassi
60 g di zucchero di canna grezzo
1 albume + latte scremato=160 ml
60 ml di caffè espresso (o un cucchiaino di caffè solubile sciolto in 50 ml di acqua calda)
45 g di nocciole pelate e tostate
10 g di lievito di birra fresco
latte per spennellare

Preparare una tazzina di caffè espresso (circa 60 ml) o versare un cucchiaino abbondante di caffè solubile in una tazza e scioglierlo con acqua calda non in piena ebollizione. Lasciar raffreddare.
Sbattere leggermente l'albume ed aggiungerlo alla quantità necessaria di latte per ottenere 160 ml di liquido. Trasferire il composto nella ciotola della planetaria e sciogliervi accuratamente il lievito di birra. 
Unire lo zucchero, le farine ben miscelate e setacciate e le nocciole tritate.
Impastare a velocità minima per circa 5/6 minuti, aumentando poi leggermente la velocità, fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. 
Trasferirlo in una ciotola leggermente infarinata, coprire con pellicola da cucina e farlo riposare in luogo tiepido fino al raddoppio (circa 3 ore). 
Al termine del periodo di riposo, trasferire l'impasto sul piano di lavoro, sgonfiarlo delicatamente e stenderlo in un rettangolo.
Portare poi ogni angolo al centro di quest'ultimo, arrotolare l'impasto su se stesso partendo dal lato più lungo ed adagiarlo in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato, facendo in modo che la chiusura rimanga alla base del pan brioche.
Praticare dei tagli sulla superficie, spennellare con poco latte, coprire con uno strofinaccio, lasciare lievitare per circa 40 minuti (sempre in luogo tiepido) o fino a quando raggiungerà il bordo dello stampo.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20/25 minuti (dipende dal forno) avendo cura, negli ultimi 10 minuti di cottura, di coprire la superficie con un foglio di alluminio per evitare che questa non si scurisca troppo.






43 commenti:

  1. Bell'idea quella del caffè e le nocciole nell'impasto!!! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Claudia!!!
      Bacioni! Anche alla dolcissima Zoe! :)

      Elimina
  2. delizioso questo pan brioche !! è perfetto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo cara, stavo proprio cercando una ricetta cosi, sei bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei sempre carinissima con me, Michela. Sono felice di averti dato uno spunto prezioso :)
      Un abbraccio grande e buona serata!

      Elimina
  4. Merendiamo che è meglio....io la lista l'ho fatto ma secondo te la sto rispettando??? Amo andare a fantasia U.U
    Ottimo panbrioche, leggero e profumato :-) me gusta :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io stilo le liste e poi "devio" lungo il percorso :) Classico mio! :D
      Grazie, Consu!!!

      Elimina
  5. Cara Maria Grazia, una sana colazione fa sempre bene.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo il tuo stile natalizio, Tomaso! Sei straordinario, caro amico!
      Grazie infinite e buona serata!

      Elimina
  6. Gulp quante cose che devi fare! Dai ce la farai come sempre :) Io invece per ora devo solo assaggiare questa delizia e godermi appieno lo squisito sapore ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non mi faccio prendere dal panico... :)
      Grazie, Luna!!!

      Elimina
  7. molto originale, farei proprio volentieri merenda con te!!!!Pensa che io ho solo fatto albero e presepe, nient'altro e non so quando riusciro', ho la piccola malata!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace molto che la tua bimba non stia bene. Ma si riprendono in fretta i nostri "cuccioli", Sabrina. Ordinaria amministrazione :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  8. Merenda, colazione, tappabuchino.....ogni ora va bene per assaggiare questa delizia :)
    Con calma vedrai che riuscirai a fare tutto.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio quello il punto, Daniela. La calma... :D
      Grazie infinite e un bacio grande anche a te!

      Elimina
  9. Risposte
    1. Ed io io ti aspetto, Tiziana! :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  10. adesso che sto bevendo il caffè una fetta la vorrei proprio, tento di fare il teletrasporto, vediamo se si materializza qui....Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh, Chiara! Se fosse disponibile il teletrasporto, farei in modo di materilizzarmi a Trieste per il piacere della tua compagnia e per godere della magnificenza della tua città'
      Grazie infinite e buona giornata!

      Elimina
  11. Che buono!! Sa proprio di colazione deliziosa!! Brava Mary!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre dolcissima la mia Silvietta! <3
      Grazie mille e buona giornata!

      Elimina
  12. Buonissimo, quanto mi piacciono i dolci morbidi aromatizzati al caffè! Bravissima Mary!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Manuela!!!
      Un abbraccio grande e buona giornata!

      Elimina
  13. Io con pandoro e panettone sono indietrissimo...... vabbuò ce la posso fare!!!! Con questo pane io ci faccio pure lo spuntino di mezzanotte!!! Un bacsione gioia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce la puoi fare sì, Patty! Sei un asso!!!
      Grazie infinite, tesoro e un bascione anche a te! :)

      Elimina
  14. che delizia, ne vorrei una fetta ^_^

    RispondiElimina
  15. La tua merenda non potrei mai perdermela, Mary! Anche io avrei fatto una lista sulle cose da fare.. ma già qualche sgarro l'ho fatto! Meglio non pensarci e coccolarci con queste leccornie! Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero partita benissimo, Anita, ma mi sto arenando, persa in altre mille cose da fare :/
      Vedrò di recuperare rapidamente :)
      Grazie mille e buona serata! Un bacione anche a te!

      Elimina
  16. ohhh si che lo voglio sentire e' stupendo e anche il tuo pabdoro e' un incanto sei stata mille volte brava...hai tutta la mia ammirazione...bacioniii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre troppo carina con me, Cinzia. Il pandoro non è poi così fascinoso :)
      Un abbraccio grandissimo e grazie mille!!!

      Elimina
  17. Ciao Mary
    Che delizia questo pan brioche..... é buonissimo.
    Prendo appunti della ricetta, prima o poi lo farò...
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere, poi, Thais! Grazie mille!

      Elimina
  18. Cara Maria Grazia, ti faccio i miei migliori complimenti per questo favoloso panbrioches: oltre ad avere una consistenza interna perfetta a dir poco è sicuramente buonissimo e troppo profumato grazie al caffè e alle nocciole tostate, bravissima come sempre:)))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice tu l'abbia apprezzato, Rosy.
      amo il caffè e vado pazza per le nocciole. E, ovviamente, ho una vera passione per il pane :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  19. Stilare una lista delle cose fa fare può sempre tornare utile ma guai a farsi prendere dalle ansie... Coccoliamoci con questo dolcetto e recuperiamo le energie per prendere il tutto con la dovuta calma... E tutto andrà bene, il 24 saremo fiduciosi di avere tutti i doni sotto l'albero e i pranzi delle feste saranno un gran successo!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che sei riuscita a rasserenarmi, Loredana?
      Respirone e via, verso i trionfi natalizi! :)
      Un abbraccio grandissimo e grazie!

      Elimina
  20. Che brava che ti sei messa giù almeno un elenco delle cose da fare...io mi ridurrò come sempre al giorno prima!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mila, se non stilassi un elenco delle commissioni da sbrigare, non so che cosa sarei in grado di combinare ^_^
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  21. a me mi fate svenire con queste ricette!!!
    bellissima l'idea delle nocciole!
    e io le liste non le faccio più, tanto non le seguo ha ha ha!
    e per i pranzi e cene menù all'ultimo minuto, sono fatta così, decido tutto e poi cambio in corso d'opera!
    un abbraccio
    Sandra

    RispondiElimina
  22. Ciao! completo in tutto e per tutto questo panbrioches! portiamo il latte per inzupparlo allora :)

    RispondiElimina
  23. La classe non è acqua tenente Mary.. e io mi perdo in questo conforto, per non pensare a nulla. Per non sentire più nulla. Ti voglio bene e ti faccio i miei complimenti per questo pan brioche divino <3

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.