martedì 17 febbraio 2015

Panini Morbidissimi con Arachidi e Olive Taggiasche. Certezze.

Che devo dire. Non che sia una notiziona, ma io (e con me la planetaria) più di un giorno senza le mani in pasta non riesco a stare. 
Certo, così finisce che devo distribuire panini ad amici e parenti, altrimenti panificando a giorni alterni, casa mia diventerebbe a tutti gli effetti una panetteria
In freezer, poi,  lascio giusto qualche pezzo per le emergenze. Il pane mi piace appena sfornato, caldo e fragrante o, al limite, ravvivato in forno il giorno dopo.
Anche di questi panini da buffet ne ho preparato un certo numero e sono la conseguenza di una domenica dalle condizioni meteorologiche incerte. Ma noi, anche con il cielo plumbeo, abbiamo le nostre certezze, vero? Planetaria (o mani in pasta) e forno!

Felice giornata e buon proseguimento di settimana!


Maria Grazia









Panini Morbidissimi con Arachidi e Olive Taggiasche



Ingredienti

255 g di farina speciale per dolci macinata a pietra
40 g di farina 1 macinata a pietra 
100 g di farina di farro integrale
150 ml di acqua tiepida
80 ml di latte intero tiepido
20 g di lievito madre secco
1 cucchiaino di malto d'orzo
30 g di olive taggiasche denocciolate
30 g di arachidi (già sgusciate)
1 rametto di rosmarino
2 cucchiaini di sale








Miscelare e setacciare le farine in una ciotola (unire anche la crusca che rimarrà nel setaccio) insieme al lievito madre secco e al malto d'orzo. 
Nella ciotola della planetaria introdurre l'acqua ed il latte, unire le farine miscelate con il lievito e il malto d'orzo, il sale. Avviare la planetaria ed impastare a velocità minima per circa 4 minuti. 
Quando il composto si sarà ben incordato, trasferirlo in una ciotola capiente leggermente unta. Coprire con pellicola da cucina e lasciar riposare per circa due ore in un luogo tiepido. 
Nel frattempo, lavare il rametto di rosmarino, asciugarlo delicatamente e tritarne finemente gli aghi.
Tritare grossolanamente le arachidi e tagliare al coltello, a pezzetti, le olive taggiasche denocciolate.
Stendere con le mani l'impasto in un rettangolo, distribuirvi arachidi e olive e spolverare uniformemente con il rosmarino tritato. Portare verso il centro i lati più lunghi dell'impasto, poi quelli corti e arrotolare delicatamente il composto. Lasciare lievitare coperto e con la chiusura alla base, per circa 40 minuti. 
Dare forma ai panini, trasferirli su una teglia con il fondo ricoperto di un foglio di carta da forno, spennellarli con poco latte e farli riposare ancora una decina di minuti. 
Cuocerli in forno caldo a 200° per 15/20 minuti o fino a che non saranno dorati.

51 commenti:

  1. Anche a me piace il pane riscaldato in forno, ma io riconosco che il pane lo faccio una volta ogni tanto. Mi piace portarlo in tavola soprattutto per i pranzi domenicali.
    Bellissimi i tuoi panini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima abitudine, Any!
      Grazie infinite e buona serata!

      Elimina
  2. Ma che belli questi panini. Già con le olive mi piacciono tanto, ma mi stuzzica l'aggiunta delle arachidi. Mi piacerebbe provarli, ma mi rendo conto che ultimamente il mio blog sembra una pasticceria :)
    Non ricordo quando ho pubblicato un salato....ok ok cercherò di rimediare.
    Un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma continua pure a pubblicare ricette dolci, Daniela. A noi va benissimo. Per la verità, vanno benissimo tutte le tue ricette, Daniela. Una più invitante dell'altra!
      Grazie mille e un bacio grande anche a te!

      Elimina
  3. quanto gusto in questi panini! mi stuzzica l'accoppiata arachidi e olive!
    se dovessi usare tutta farina di frumento, mi consigli una di media forza? la farina per dolci che hai usato tu, è una farina debole tipo per fare la frolla, o una forte per dolci lievitati?
    grazie! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Eleonora, io avevo quasi terminato la farina 1 che solitamente utilizzo per il pane ed i lievitati ed ho usato una più debole ovvero la 5, speciale per biscotti e frolla. Grazie a te, Eleonora!

      Elimina
  4. Perfetti per un buffet... sfiziosissimi e irresistibili!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Simona! Sei gentilissima!

      Elimina
  5. Che mix di farine fantastico e che bontà l'aggiunta di olive e arachidi. Mi sa che ti rubo la ricetta.
    Tanti baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrai capito che per me mixare le farine è un vero divertimento, Lisa :)
      Grazie mille e tantissimi baci a te!

      Elimina
  6. che bei panini, anche a me piace panificare e ultimamente mi manca un po' il tempo, ma mi rifaro'!!!!!!!!mi piacciono tantissimo i tuoi, quando ne fai troppi, mandamene qualcuno, grazie!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me ne ricorderò, Sabrina. Anzi, la prossima volta dosi doppie! :)
      Un grande abbraccio e grazie!!!

      Elimina
  7. eccoli, finalmente! aspettavo la ricetta con trepidazione!!
    grandissime Mary Grace e planetaria <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che tesoro sei sempre, Letizia! Grazie!!!

      Elimina
  8. Cara Maria Grazia, io no resisto!!! vedendo questi buoni panini, è come quel pana precotto che poi lo metti nel forno per cuocerlo a piacimento, me lo sognerò sicuramente.
    Ciao e bona serata cara amica sempre con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona serata a te, Tomaso! Se proprio devi sognare i panini alle arachidi e olive, sognali imbottiti con una succulenta farcitura di speck e ricotta affumicata :)
      Grazie mille, caro amico e buona serata a te!

      Elimina
  9. Beata te che puoi produrre di queste leccornie ogni giorno... C'è a chi non resta altro che il weekend, quando va bene! Addento uno di questi panini - che devono essere buonissimi - e ti lascio con un abbraccio e qualche stella filante.
    A presto
    Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono disposta a fare le ore piccole pur di panificare anche quando ho i minuti contati, Loredana. E, nel fine settimana, soprattutto se non ho impegni, non ci rinuncio mai! Baking addicted, non c'è nulla da fare :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  10. Ciao Maria Grazia, sono perfetti questi panini!

    RispondiElimina
  11. Concordo, anche a me il pane piace appena fatto e non lo congelo mai! Perchè non spedisci a me qualcuno di questi panini super invitanti?? Sai che bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, a malincuore, qualcuno lo devo congelare. Mi sarà utile nelle emergenze :)
      Grazie, Claudia!!!

      Elimina
  12. Beh un pò ti invidio;)) come fai ad avere sempre le mani in pasta?? brava, bravissima davvero, perchè bisogna avere veramente tanta passione e volontà;))) Ottima l'idea delle tre farine e trovo il croccante delle arachidi particolarmente invitante;))
    Un grosso bacio;)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la verità il lavoro grosso lo fa la planetaria ed è il suo il gancio ad occuparsi della pasta, Angela :D
      La passione c'è e di conseguenza diventa un piacere dedicarmi ad una delle mie attività preferite.
      Grazie mille, Angela. Mi rendi davvero rogogliosa!

      Elimina
  13. Io e te ci troviamo sempre d'accordo su come impiegare una giornata uggiosa ^_*
    Splendide le tue ultime creature e beati amici e vicinato che ne giovano ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti mogi perché piove ed io con un sorriso largo così, pensando ad una impastatrice compulsiva qualche chilometro più giù :)
      Grazie mille, tesoro!!!

      Elimina
  14. Grande Mary!! Anche io sto studiando escamotage per tentare di panificare anche in settimana, la scorsa ce l' ho fatta!!! Ottima questa accoppiata arachidi e olive, bravissima!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Silvietta! Non avevo dubbi che la tua incredibile energia avrebbe dato i suoi frutti anche in settimana :)
      Grazie mille e buona serata a te!

      Elimina
  15. Sono d'accordo con te, non c'è nulla di meglio di avere le mani in pasta.. e il profumo di panetteria per casa? un sogno che si può realizzare!
    Annoto i tuoi panini cara, devono essere deliziosi!
    a presto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Atmosfera sublime, Annalisa :)
      Grazie mille! Sono felice ti siano piaciuti!
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  16. Buonissimi!!! mi piace molto come accosti le farine, un mix così rustico con le arachidi e le olive sta d'incanto!!!
    Complimenti, sono delle nuvole!!!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mixare le farine mi diverte sempre molto. Trovare e sperimentare nuovi accostamenti, mi entusiasma sempre molto. E pensare che la prima volta, ormai anni fa, tutto partì da qualche residuo di farine differenti :)
      Grazie, Anisja! Sei sempre carinissima!

      Elimina
  17. la tua fantasia è inesauribile, continua così carissima, sforni una bontà dopo l'altra ! Un bacione

    RispondiElimina
  18. adoro il pane alle olive, i tuoi panioni buonissimiiii!
    un baicone:)simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Simona! sei sempre tanto cara!

      Elimina
  19. MG che delizia..... hai sempre questi accostamenti da sballo!!!! :D Un bascione cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ma tu sei troppo carina, Patty! Grazie!!! Un bascione a te!

      Elimina
  20. Le certezze che amo di più e che riscaldano il cuore! Buonissimi questi panini...sono il risultato ottimale di chi ama la cucina e l'odore di qualcosa di buono che proviene dal forno acceso. Bravissima Maria Grazia :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo dubbi fossimo sulla stessa lunghezza d'onda, Annarita. Grazie mille!

      Elimina
  21. Veramente super! Che idea geniale mettere insieme arachidi e olive, due cose che se me le trovo davanti non riesco a smettere di mangiare fino al loro termine!
    Per quanto sopra deduco che i tuoi panini li mangerei senza stancarmi e senza necessità di accompagnarli ad altro, magari giusto un bicchiere di vino...
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, Silvia! Irresistibili! :)
      Grazie infinite ed un bacio grande a te!

      Elimina
  22. Questo è uno di quei momenti in cui mi chiedo: perché non sono lì? Ma come ti è venuto in mente di mettere le arachidi in un lievitato?????? Arachidi, rosmarino e olive taggiasche (le mie preferite!!!!). Ma come si può resistere?!?!?!?!?!? Me lo prepari per il nostro prossimo abbraccio, tesoro? ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tesorino, non lo so. Ho per caso adocchiato quel residuo di arachidi da sgusciare e si è accesa la lampadina...e poco dopo la planetaria :D
      Grazie, mia stellina! Ne preparerò un vagone!
      Mille baci!

      Elimina
  23. interessante piacerà a molti questa ricetta

    RispondiElimina
  24. Cara Maria Grazia, i tuoi panini sono una meraviglia: perfetti a dir poco e sicuramente profumati grazie al mix di farine, alle olive, alle arachidi e al rosmarino che conferiscono un sapore troppo buono:))bravissima come sempre, hai le mani d'oro:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che ringraziarti per la generosità delle tue parole, Rosy. A volte, le idee nascono da un sacchettino residuo di frutta secca e da un barattolo quasi vuoto di olive :)
      Grazie mille di cuore ed un grande bacio anche a te!

      Elimina
  25. Belli e saporiti i tuoi panini Maria Grazia.
    Sai quanto piaccia anche a me insaporire il pane con tutto ciò che transita in cucina...
    Certezze....
    Ciao, buon pomeriggio
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conoscendo il tuo amore per la panificazione e gli splendidi risultati che ottieni, sono onorata del fatto che ti siano piaciuti questi panini che dovevano essere da buffet. Poi, in corso d'opera, un cambiamento di direzione. Me lis ono visti imbottiti con ogni genere di succulento salume. E sono cresciuti :)
      Grazie mille, Tiziana! Buon pomeriggio a te!

      Elimina
  26. appunto una certezza, una grande bontà, grande come sempre!!!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. Una meraviglia di panini,quando passo di qua guardo la mia planetaria e penso ....facciamo qualcosa....buon fine settimana!!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.