lunedì 6 luglio 2015

Grissini Dolci al Pistacchio e Cioccolato Bianco. Il forno in ferie forzate.

Solo un mese fa, il calore del forno non era ancora divenuto insopportabile e la produzione di pane e torte era praticamente quotidiana.
Da più di una settimana, ormai, la morsa del caldo è implacabile, il condizionatore lavora a pieno regime (aiutandomi a lavorare con una energia vagamente paragonabile alla mia versione invernale) e le ricettine si sono fatte sempre più easy. 
Il tempo trascorso in cucina, ahimè, è quindi notevolmente diminuito. Tanto che, per la colazione, finisco spesso per attingere dal freezer.
E' lì che, condizionata dai pareri dei meteorologi che già da qualche mese paventavano un'estate paragonabile a quella del 2003, avevo prudentemente trasferito qualche fetta di pane ed alcune brioche sfornate in momenti, diciamo così, più refrigerati ^_^
In freezer non erano, però, finiti questi grissini, spazzolati alla velocità della luce e la cui ricetta era in stand by da qualche mese. 
Ve li offro quindi con un po' di ritardo nel caso, nonostante l'eccezionale calura, aveste voglia di accendere il forno una volta in più.

Buona settimana!

Maria Grazia










Grissini Dolci al Pistacchio e Cioccolato Bianco



Ingredienti

245 g di farina 1 macinata a pietra (Petra1 Molino Quaglia)
85 g di farina speciale per dolci (Petra5 Molino Quaglia)
45 g di farina di pistacchi
45 g di cioccolato bianco
75 g di zucchero di canna 
150 ml acqua
9 g di lievito madre secco









Nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito nell'acqua e mescolare bene.
Aggiungere il cioccolato bianco fuso e tiepido, la farina 1 e la farina 5 precedentemente miscelate e setacciate, la farina di pistacchi e lo zucchero. 
Impastare a velocità medio/bassa  fino a che non si sarà formato un impasto morbido e compatto (eventualmente aggiungete poca farina). 
Trasferire il composto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola da cucina e lasciar lievitare per circa un'oretta. Trascorso il tempo di riposo, prendere una porzione di impasto alla volta e formare dei cordoncini dando loro la forma dei grissini (io ho usato un taglia-biscotti). 
Adagiarli su una o più teglie rivestite di carta da forno, spennellarli con poco latte e cospargerli di zucchero di canna. 
Cuocere in forno preriscaldato a 190° per circa 10/12 minuti, senza mai perdere di vista la cottura.


Nota

Fate molta attenzione perché cuociono rapidamente.  Regolatevi, quindi, secondo i tempi del vostro forno.
E soprattutto non distraetevi. La prima volta che li ho preparati, mi è capitato di dedicare un attimo a d altre mansioni ed ho quasi incenerito la prima infornata :)









35 commenti:

  1. Eh no, questi sono una prelibatezza d'altri tempi!!!! Io il forno non l'ho mandato in vacanza: mi sa che ci provo, ahahahahahahah.
    Mia dolce stella squagliata ^_^ ti penso e ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E stellina, ho idea che capitolerai perfino tu. Caldo e tasso di umidità aumentano in maniera preoccupante e non ho dubbi che immaginerai le mi condizioni :D
      Un abbraccio dei nostri, Erica
      P.s. Stella squagliata mi piace un sacco :)

      Elimina
  2. Buonissimi, cara Maria Grazia, e sono squisiti per la prima colazione.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, caro Tomaso e felice settimana a te!

      Elimina
  3. Ma sono l'unica pazza che con 40° ha avuto coraggio di panificare? ahahah mi sa di si!!! Ma anche il mio forno lo mando in ferie.. almeno fino a quando si abbasseranno un pò ste temperature... Ottimi i tuoi grissini.. smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, Claudia. Per l'immancabile pizza del fine settimana lo accendo ancora anche io e che piacevole tepore! :D
      Confido che questo clima ci affligge ancora per poco. Sono ai minimi termini!
      Grazie!!!

      Elimina
  4. Io accendo sempre il forno, anche con 40° e con non poco disaccordo da parte della mia famiglia :D ma non posso farci nulla...mi rilassa troppo! e questi grissini sono proprio quel tipo di risultato che amo dopo aver patito un po' di caldo da forno :)
    Un abbraccio Maria Grazia :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il richiamo del forno e delle soddisfazioni che ne possono uscire è forte. Come non comprenderti, Anna. Ma la mia intolleranza all'afa è proverbiale ed ormai faccio eccezione unicamente per la pizza o per qualche minuto di grill :)
      Grazie mille! Sei sempre un tesoro!

      Elimina
  5. ma che belli, devono essere ottimi, la presenza del cioccolato bianco e del pistacchio mi intriga, io sono al fresco in montagna, oddio fa caldo anche qua per essere a 1300 ma non è paragonabile, potrei provare! buona serata e resisti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh... ho visto in che posto fresco e rilassante sei in questo momento, Lilli. Mi sono sentita già "refrigerata" solo guardando la foto :)
      Resisterò, non ! <3
      Un abbraccio grande e buone vacanze!

      Elimina
  6. Cara Maria Grazia, anche il mio forno è da un pò in letargo e temo che più avanti andremo e peggio sarà:( sto sognando il bel fresco e quelle temperature miti e gradevoli che fisicamente ti fanno stare benissimo e danno la carica...temo non arriveranno tanto presto....
    i tuoi grissini dolci sono sicuramente buonissimi e troppo golosi, non appena il
    tempo rinfresca li devo provare assolutamente:))bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Rosy, cerca di resistere anche tu! :)
      Pensiamo che l'estate, in fondo, dura un attimo e che presto torneremo a respirare :)
      Grazie di cuore, cara amica e buona serata!

      Elimina
  7. Questa è un idea geniale, saranno squisiti e la formichina sa tirare nel momento del bisogno anche delle cose buone ! Bravissima !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Claudia! sei carinissima!

      Elimina
  8. Ciao Mary!! Non ci crederai ma in questo momento ho il forno acceso! Mi sento un po' pazza con più di 30 gradi all'esterno... Non credo che lo rifaró presto, ma per questi favolosi grissini dolci sicuramente potrei fare un'eccezione!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia, non credo sia questione di pazzia.
      E' che chi ama cucinare difficilmente riesce a non affidarsi a Mr Oven :D
      Per ora sono riuscita a limitarmi alla pizza settimanale, ma non so quanto resisterò, nonostante la calura eccezionale. Ho già qualche ideuzza, semplice ma che mi pare sfiziosa. E lì ci vuole il forno!
      Un abbraccio grandissimo e grazie mille!

      Elimina
  9. Le tue ricette saranno anche easy ma sono sempre davvero golosissime :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei sempre troppo buona, dolce Luna! Mille baci e buona serata!

      Elimina
  10. Come ben sai, io non ho assolutamente paura ad accendere il forno anche con queste temperature tropicali :-P quindi non sarebbe male deliziare i miei commensali con questi squisiti ed originali grissini ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto ti invidio la tua tolleranza al caldo, Consu :D
      Io inizio a sognare decorazioni natalizie e gli elfi cantare "Jingle Bells"!!!
      Grazie mille, tesoro!

      Elimina
  11. Stupendi Mary!! Li provo a Settembre però!! Io senza aria condizionata non ce la fo, anche se in settimana dovrò capitolare, abbiamo finito il pane!!! Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvietta, fai un eccezione. Ci sono sempre i panifici. Certo, nulla a che vedere con le tue superlative panificazioni, però il forno adesso è insostenibile!
      Un abbraccio e grazie mille!!!

      Elimina
  12. Beh, ora bisognerà accendere per forza il forno queste delizie sono irresistibili :-)
    Buon inizio settimana, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero troppo caldo, Anisja! Consiglio di attendere le fresche brezze settembrine. Non sono poi così lontane :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  13. Maria Grazia carissima, non ci crederai, ma anche qui tra gli orsi, è arrivato il caldo...e con prepotenza! Lo desideravo tanto e in casa si sta bene (la mia è in pietra, quindi freschissima), ma fuori è un forno e avendo la pressione bassissima per natura, ho già avuto modo di sentirmi male! Non demordo però, il caldo dura così poco qui in montagna, che voglio godermelo! E quanto vorrei godermi i tuoi grissini dolci...devono essere strepitosi!! Per queste delizie, vale la pena accendere il forno, anche con questa calura!! Ti abbraccio mia dolce amica...Mary

    RispondiElimina
  14. Sì, ti capisco. Non riesco più ad accendere il forno, eppure vorrei fare così tante brioches e dolcetti. :(
    Intanto mi segno la ricetta di questi grissini, che sono davvero molto carini e originali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riusciremo a stare lontane da lui? E per quanto? :)
      Io aspetto i tuoi dolcetti, Claudia. Imperdibili!
      Grazie di cuore e buona serata!

      Elimina
  15. Risposte
    1. Sei molto gentile, Manu! Grazie mille! Un abbraccio anche a te e buona serata!

      Elimina
  16. saranno a dir poco buonissimi!!! complimenti! salvo subito la ricetta!
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    dolcicreazionidiannalisa
    fb/dolcicreazionidiannalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei gentilissima, Annalisa! Grazie di cuore!

      Elimina
  17. possono dire quello che vogliono ma il 2003 era cento volte peggio ora è caldo ma allora sembrava davvero di essere nel deserto ricordo che quando andavo alla fiumara quando uscivo credevo di morire! Hai fatto bene a surgelare ora con il forno si rischia di sentirsi male

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu dici, Emanuela? Io ricordo che, dopo un mese di refrigerante aria montana, eravamo tornati a casa e, eccetto la mattina trascorsa al mare, ci blindavamo in casa con il condizionatore a pieno regime. Direi che anche questa estate non scherza affatto. Non so quanto ancora resisterò senza utilizzare il forno, ma questa afa è molto convincente :)
      Un grande abbraccio e grazie!

      Elimina
  18. Mary Grace, questi deliziosi grissini sono uno spettacolo! Chissà che bontà sublime!
    Il caldo africano di questi giorni ci tiene lontano dal forno, io non vedo l'ora di mettere le mani in pasta! Ottimo capolavoro, bravissima!!!
    Un abbraccio e felice mercoledì!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  19. sono molto originali, voglio provarli presto ! Un bacione

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.