venerdì 23 ottobre 2015

Scaloppine alla Panna Fresca e Funghi Porcini. Rimettersi in riga.

Prima di partire per le vacanze estive, ho volutamente lasciato a casa la copia della tabella della mia dieta ipolipidemizzante. A che sarebbe servito portarla con me? 
Oltre a conoscere a memoria ciò che è bene consumare e ciò che è consigliabile evitare affinché il livello del colesterolo LDL cali, ero perfettamente conscia che ben poche volte sarei riuscita a cambiare strada di fronte a buffet imbanditi con profumati croissant, ogni altra sorta di burrose torte da colazione e a dirigermi verso la zona cereali.
Lo so, l'estate è ormai alle spalle e, tornata al consueto quotidiano, avrei dovuto rimettermi in riga. Diciamo che l'ho fatto a fasi alterne e che i trentacinque minuti della mia camminata mattutina sono diventati quarantacinque. 
Prima di ritornare in me, ho però voluto gratificarmi preparandomi uno dei secondi piatti più agée della mia cucina. Un sempreverde molto corposo e saporito. 
Semplicemente irresistibili queste scaloppine che annegano in una cremosissima salsa di panna e funghi  ^_^

Buon fine settimana!

Maria Grazia 











Scaloppine alla Panna Fresca e Funghi Porcini



Ingredienti
(per 3 persone)

6 fettine sottili e tenerissime di Fassona piemontese
2 funghi porcini freschissimi
8 g di funghi secchi
1 tazza abbondante di panna fresca
un bicchiere scarso di vino bianco secco
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
prezzemolo tritato
farina
sale






Infarinare leggermente le fettine di fassona e rosolarle in tre cucchiai di olio extra vergine di oliva. Quando saranno dorate, bagnarle con il vino bianco secco, salare e cuocere a fuoco medio basso per circa 10/12 minuti o fino a quando saranno tenere (non eccedere con i tempi di cottura. Le scaloppine potrebbero risultare dure). 
In un piccolo tegamino far rosolare i funghi secchi (precedentemente lasciati in ammollo in acqua calda per circa trenta minuti e tagliati a tocchetti) in un cucchiaio di olio evo e prezzemolo tritato. Unire i funghi porcini freschi precedentemente mondati ed affettati sottilmente. Cuocere fino a quando si saranno ammorbiditi.
Trasferirli nel tegame della carne e cuocere per una decina di minuti. Unire la panna fresca, far sobbollire per due o tre minuti, spegnere il fuoco e servire con puré di patate.









34 commenti:

  1. Adoro i funghi, le mangerei moooolto volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sarei lieta di servitele accompagnate da un cremoso puré di patate, Ale :)
      Grazie mille e buon fine settimana!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Molto gustose e profumate queste scaloppine con funghi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Claudia! Buon week-end!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Le regole si sà sono fatte per non essere rispettate!!!! Scherzi a parte...in cucina come si può resistere???? A bontà come questa poi ancora meno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ma se mi dici questo, cara Luna, mi sento di sgarrare alla grande :D
      Grazie, dolce amica!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  4. Cara Maria grazia, credo che ne mangerei volentieri un piatto di scaloppine con la buona panna, le tue ricette sono sempre ben fatte.
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mio caro amico. Le tue parole mi scaldano sempre il cuore. Un grande abbraccio, Tomaso. Buon fine settimana!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Ma che buone le scaloppine così! ma lo sai che però serve anche tanto bel pane per zuppare tutto???? Un bacione e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scommetto che non hai dubbi che io ci abbia pensato, vero, Claudia? :)
      Gratis!!! Un bacio e buon fine settimana anche a. te:)

      Elimina
  6. NON SO RESISTERE, TROPPO BUONE!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille,. Sabrina! Baci grandi a te!\

      Elimina
    2. Grazie mille,. Sabrina! Baci grandi a te!\

      Elimina
  7. Un piatto gustoso, anche io adoro i funghi e mi sembra davvero un ottimo secondo piatto! Non ci penso mai alle scaloppine, invece è davvero un piatto da ricordare che ti risolve perfettamente la cena! Un abbraccio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero un piatto semplice da preparare ma di grande effetto, Annalisa. E collaudatissimo :)
      Un abbraccio e grazie mille!

      Elimina
  8. Ageè o no le scaloppine cucinate così sono una goduria! e poi sai la soddisfazione di fare scarpetta nella salsina alla fine *___________* hai fatto benissimo in vacanza niente dieta! poi cammini tanto quindi ti puoi concedere qualche strappo alla regola ogni tanto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che scarpetta, io opterei per un bello scarpone, cara Emanuela :D
      Cammino davvero tanto, hai ragione. Io ai fiocchi di latte non riesco a rassegnarmi :)
      Un abbraccio grande e grazie!

      Elimina
  9. Ahaha anche io, come te, non resisto mai (e dico mai) di fronte alle vetrine piene di croissants e torte da colazione. Finchè si è a casa, la tentazione non c'è, ma in vacanza.... :P Ottima piatto, qui ci vuole il pane per fare la scarpetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che in vacanza sarebbe un vero peccato rinunciare a tutte le delizie dei buffet della colazione e dei pasti principali. Del resto, che vacanza sarebbe senza peccati di gola? Grazie infinite, Claudia!

      Elimina
  10. Quanto mi piacciono queste scaloppine con i funghi, deliziose e autunnali, perfette, bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo gentile, Simona. Grazie di cuore!

      Elimina
  11. non parlarmi di diete che mi viene la pelle d'oca....dovrò rimettermi in riga quanto prima ma almeno un'occhiata vogliosa la posso dare alle tue meravigliose scaloppine ? un bacione cara, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo una vita senza problemi di dieta, questa storia del colesterolo non ci voleva, anche perché temo non sia un problema legato all'alimentazione. Non ho mai ecceduto in grassi e affini. Credo sia riconducibile all'ereditarietà...e alla mezz'età :)
      Grazie, Chiara! Un bacio grande a te!

      Elimina
  12. Maria Grazia ci vuole tanta buona volontà e tu ne hai da vendere. Non fa di certo male mantenersi in forma, io sono una pigrona!!!
    Gustosissima anche la tua ricetta amica cara! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quei quarantacinque minuti di cammino sono piacevolissimi, ma mentre "trotto" penso a tutte le cose che avrei potuto fare in quel lasso di tempo e che dovrò correre, dopo aver camminato :)
      Un bacio, dolcissima Melania e grazie di cuore.

      Elimina
  13. E' una vita che non le faccio ... mi hai fatto tornare un piatto goloso e di stagione. Buona serata cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo succulento...pericolosisssimo! :)
      Grazie, Terry!

      Elimina
  14. scaloppine favolose il sapore dei funghi è inarrivabile

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.