martedì 8 marzo 2016

Torta Rustica alle Mandorle con Confettura di Albicocche. Passione Colazione.

Che la colazione sia per me un vero e proprio rito e che per celebrarlo non esiti ad alzarmi all'alba anche la domenica, penso che ormai sia chiaro da tempo. 
Pertanto, non indugerò troppo nel tediarvi con l'ennesima dichiarazione d'amore al primo pasto della giornata. Mi limiterò a condividere le indicazioni utili alla preparazione della torta che ci ha deliziati nell'ultimo week-end.
Quindi, bando alle ciance, Mary Grace! Tutto quello che devi dire è che la Torta Rustica alle Mandorle con Confettura di Albicocche è semplice, leggera, golosa. Tutto qui. 


Buona settimana!


Maria Grazia












Torta Rustica alle Mandorle con Confettura di Albicocche



Ingredienti

175 g di farina speciale per dolci macinata a pietra
50 g di farina integrale macinata a pietra
120 g di zucchero grezzo di canna
240 ml panna fresca (per me con meno dello 0,1% di lattosio)
25 ml latte scremato (per me con meno dello 0,1% di lattosio)
2 uova medie *
50 g mandorle tritate non troppo finemente
2 fialette di essenza di mandorla
30 g di mandorle per la decorazione
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino scarso di sale 
confettura di albicocche 


* Tutti gli ingredienti da frigorifero, devono essere utilizzati a temperatura ambiente.


Imburrare ed infarinare una teglia per torte del diametro di 22 cm.
In una capiente ciotola mescolare la panna fresca, il latte e lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. 
Incorporare le uova e montare con le fruste elettriche fino a che il composto non sarà omogeneo. 
Incorporare gradualmente le farine precedentemente miscelate e  setacciate con il lievito (unire anche la cruschetta rimasta nel setaccio), il sale e lavorare ancora con le fruste. Unire le mandorle tritate grossolanamente, l'essenza di mandorla e, con un cucchiaio di legno amalgamarle al composto.
Versare metà dell'impasto nella teglia precedentemente imburrata ed infarinata, distribuire su di esso e  lungo la circonferenza dello stampo, cinque o sei "mucchietti" di confettura di albicocche e coprire con il composto rimasto. 
In un pentolino dal fondo antiaderente, tostare i 30 g di mandorle utili alla decorazione, dopodiché tritarle grossolanamente (io le ho racchiuse in un tovagliolo in tessuto e pestate con il batticarne).
Spolverizzare la superficie con zucchero di canna e distribuire su di essa le mandorle tostate. 
Infornare a forno freddo e cuocere a 180° per circa 40 minuti.
In ogni caso, verificare,cottura con la classica prova stecchino.



33 commenti:

  1. adoro le torte per la prima colazione, brava!!!buona festa della donna!!!baci sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne vado pazza anch'io, cara Sabrina. E si vede ^_^
      Grazie mille!

      Elimina
  2. Mi piacciono tantissimo i dolci dalla nota rustica.. Questa torta sembra proprio buona.. Baciotti e buona festa della donna :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Claudia. Un bacio grande a te e grattino di rito a Zoe <3

      Elimina
  3. Maria Grazia, anch'io sarei capace di alzarmi all'alba, pur di fare una colazione coi fiocchi! Questa torta mi ispira tantissimo e credo proprio che sarà sulla mia tavola nel prossimo weekend! Se sostituissi la panna con lo yogurt farebbe molta differenza secondo te? Un abbraccio forte, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si potesse far colazione tutti i giorni con quella lentezza alla quale tanto anelo! :)
      Marty, credo che tu possa tranquillamente utlizzare lo yogurt. Io utilizzo spesso la panna fresca nell'impasto dei dolci perché li rende sofficissimi. Per un problemino digestivo, da qualche tempo sto utilizzando latte e panna a basso contenuto di lattosio e mi trovo benissimo. Grazie mille, cara Mary. Un abbraccio grandissimo a te.

      Elimina
  4. Cara Maria Grazia prima di assaggiare la torta rustica!
    Lascia che faccia tanti e tanti auguri a tutte la donne.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, caro Tomaso. Sei sempre di una gentilezza squisita. Un caro abbraccio e buona serata con il sorriso, amico mio :)

      Elimina
  5. Chi sa che buon profumo nella tua cucina, le mandorle danno un buon gusto e profumo. Una torta rustica ma golosa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto, Claudia. Un abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  6. anche per me la colazione è fondamentale e questa torta è perfetta per iniziare al meglio la giornata!
    Buona festa della donna
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì, bisogna iniziare con lo sprint giusto, Alice. E la colazione aiuta molto:) Grazie di cuore e buona giornata!

      Elimina
  7. Ha una bellissima consistenza e amo il mix di farine che hai fatto..non potrei desiderare di meglio al mio risveglio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I nostri irrinunciabili mix di farine, Consu. Impossibile non farsi tentare da questo gioco di sapori ^_^
      Grazie mille, tesoro e buona giornata!

      Elimina
  8. Che buona molto invitante!!! :-D Auguri per la festa della Donna! Un abbraccio! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siete sempre gentilissime, ragazze. Grazie infinite e buona giornata!

      Elimina
  9. Ciao Mary Grace, complimenti per questa deliziosa torta, con una colazione così la tornata inizia con un sorriso! Dolcissima serata e buona festa della donna!
    Kiss, Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te ne lasciassero una pur sottile fettina, sì, inizierei la giornata con un sorriso a trentadue denti, Laura :D
      Grazie mille, dolce amica!Un bacio grande a te.

      Elimina
  10. Molto buona la tua torta, l'abbinamento mandorle - confettura di albicocche è delizioso. Buona festa della donna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Anna!Ti auguro una buona giornata.

      Elimina
  11. Scusa, volevo dire con una colazione cosi, la giornata inizia con un sorriso!
    Kiss,Laura<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, Laura! Sei adorabile! <3

      Elimina
  12. un gran bel dolce, sia per la qualità degli ingredienti che per il risultato, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, caro Günther! Un caro abbraccio e serena notte.

      Elimina
  13. Che torta meravigliosa e golosissima,sicuramente di una bontà unica con le mandorle e la confettura di albicocche,profumatissima e goduriosa,mi hai fatto venire un'acquolina incredibile;la vorrei domani a colazione,bravissima come sempre Maria Grazia ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, cara Rosy. Sai che mi fa felice ricevere il tuo apprezzamento. Un bacio grande anche a te e felice giornata!

      Elimina
  14. ne rubo una fettina per domattina, posso ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco dove è finita la fettina che mancava :)
      Grazie infinite, Chiara! Buona giornata!

      Elimina
  15. Questi dolci rustici, profumati li adoro. Sono una dolcissima coccola

    RispondiElimina
  16. Che bella tarta cara!!
    Love torta s rustica !!

    RispondiElimina
  17. Queste sono le torte che preferisco e come non cominciare bene la giornata con una bontà simile!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. torta gustosissima rustica ma secondo me buonissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo moltissimo i dolci dal sapore rustico. Grazie mille, Carmine!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.