mercoledì 18 maggio 2016

Filetti di Salmone Gratinati alle Nocciole e Fiocchi d'Avena con Cipolle Stufate e Fichi Secchi. Meteo News.

Un paio di giorni fa ed in tono entusiastico, un messaggio dell'applicazione Meteo sul mio smartphone così annunciava: " Arriva il Caldo. Dal 20 Maggio prove d'Estate!" 
Al di là della mia preoccupazione riguardo ad un prematuro e repentino innalzamento delle temperature, sorgeva spontanea una domanda: che sia già tempo di insalate di riso, cruditè, prosciutto e melone? 
No, non sono ancora pronta. Ho ancora il desiderio di gustare e proporre a famiglia ed amici piatti di un certo spessore.
A proposito, eccone un esempio decisamente interessante che mi sono affrettata a cucinare prima che anticicloni delle Azzorre o da chissà dove, arrivino a togliermi il respiro.
Protagonista di questo piatto è il salmone (ma potete scegliere il pesce che più gradite), avvolto da una panatura che adoro, preparata con nocciole e fiocchi d'avena ed accompagnato da un contorno dalla connotazione forse autunnale, ma semplicemente irresistibile.
Gustiamolo insieme. Poi iniziamo a concentrarci su insalate e carpacci :)

Un abbraccio!

Maria Grazia











Filetti di Salmone Gratinati alle Nocciole e Fiocchi d'Avena 
con Cipolle Stufate e Fichi Secchi



Ingredienti
(per tre persone)


Il Salmone

2  filetti di salmone fresco del peso totale di circa 650 g *
40 g di nocciole pelate e tostate
45 g di fiocchi d'avena
prezzemolo fresco
latte


Il contorno di Cipolle e Fichi Secchi

3 cipolle bianche medie
10 fichi secchi
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
mezzo bicchiere di Passito di Pantelleria
150 ml di acqua tiepida
sale


Nota
Acquisto sempre la parte di salmone vicino alla coda perché priva di lische, la faccio sfilettare dal   mio negoziante di fiducia e se, come in questo caso, devo panare i filetti, faccio eliminare la pelle. 








Il Contorno *

Far rinvenire i fichi secchi in una ciotola con acqua tiepida. Sbucciare le cipolle, tagliarle a metà orizzontalmente e cuocerle a fuoco vivo in 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e in un tegame dal fondo antiaderente. Quando inizieranno a dorarsi, abbassare il fuoco e bagnarle con l'acqua tiepida ed il Passito di Pantelleria, coprire e lasciar stufare per circa 50 minuti. 
A metà cottura unire i fichi ben sgocciolati, il rametto di rosmarino e un pizzico di sale. Togliere il coperchio, alzare la fiamma e far caramellare le cipolle, rigirandole in modo che si coloriscano su entrambi i lati. Spegnere il fuoco e tenere al caldo.


I Filetti di Salmone Gratinati

Tagliare ciascun filetto a metà ed immergere i quattro piccoli tranci in una ciotola con poco latte.
Tritare non troppo finemente nel mixer le nocciole insieme ai fiocchi d'avena e ad un ciuffo di prezzemolo fresco. Trasferire il trito su un foglio di carta da forno.
Scolare bene i filetti e panarli da entrambe le parti con il trito, premendo bene con le mani per far ben aderire ed in modo omogeneo la panatura al pesce.
Trasferire i filetti su una teglia con il fondo ricoperto da un foglio di carta da forno, irrorarli con un filo d'olio extravergine di oliva e cuocerli in forno caldo (190°) per circa 15/20 minuti o fino a quando la superficie del pesce sarà ben dorata. 
Servire il salmone gratinato ben caldo ed accompagnato dal contorno di cipolle caramellate e fichi.


Nota 
Per il contorno che accompagna il salmone, mi sono ispirata ad una ricetta trovata sul numero di Sale & Pepe di ottobre 2013 (è anche sul sito di Donna Moderna ). Da tempo lo accompagno prevalentemente a secondi di carne, ma trovo che sia strepitoso anche con il pesce.
Rispetto alle indicazioni originali, ho omesso la salvia, sostituito le prugne secche con i fichi ed il vino bianco con il Passito di Pantelleria.






20 commenti:

  1. Bella la tua ricetta del salmone e delizioso il contorno...Da provare! Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Anna! Vado pazza per le gratinature con la frutta secca. Hanno sostituito definitivamente il pan grattato :)
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  2. Mi piace questa ricetta molto particolare e salutare. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Laura!!! Un bacio grandissimo!

      Elimina
  3. Ma che delizia questi filetti, mi piacciono tantissimo con le nocciole, forse che amo il pesce in genere e non rifiuto nessun tipo di cottura !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vivrei di solo pesce, cara Claudia! Come non comprenderti!
      Grazie di cuore!

      Elimina
  4. Che meraviglia questo piatto... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, mia quasi omonima! :) Sei gentilissima!

      Elimina
  5. SEMPLICEMENTE DIVINO, ANCH'IO NNO SONO ANCORA PRONTI PER ESCLUSIVAMENTE PIATTI ESTIVI!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dai. Ancora brasati a go go! :D
      Grazie mille, Sabrina!!!

      Elimina
  6. un piatto davvero delizioso, sarà che il salmone mi piace da impazzire . Quanto al meteo sono un turbata pure io, oggi è il venti e qui c'è uno splendido sole . Un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi, qui, siamo stati deliziati da una grandinata davvero intensa. Non la ho particolarmente gradita, anche perché solo ieri avevo iniziato a trapiantare le mie piccole Calandive :)
      Accade praticamente ogni anno. Normale amministrazione :D
      Un abbraccio, cara Lisa. Ti ringrazio tanto e ti auguro una felice settimana.

      Elimina
  7. Anche io non sono ancora pronta per l'innalzamento delle temperature e credo non lo sarò mai! Ma per un assaggio di questa che sembra essere una magnifica delizia, allora sì!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho idea che ad entrambe vadano a genio le rinfrescanti, ritempranti temperature montane, Luna :)
      Grazie mille! Un abbraccio grande e buona settimana.

      Elimina
  8. Gustosissimo con quella panatura croccantina, mi piace molto!!!
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Ely. Ormai ho abbandonato definitivamente la classica panatura con pangrattato. Questo abbinamento nocciole+fiocchi d'avena è irresistibile!
      Un abbraccio,
      MG

      Elimina
  9. Un ottimo modo per gustare il salmone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pesce che amo moltissimo, Carmine. Grazie di cuore!

      Elimina
  10. La prima donna dei primi sa piacevolmente stupire anche con spessoratissimi secondi piatti. Sei un tornado in cucina. Grande MaryGrace! Un abbraccio ed è un piacere passare di qui e ritrovarti nel pieno della tua forma, della tua grinta e delle tue energie in cucina. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dai, Loredana, la primadonna dei primi, no...arrossisco come una collegiale di fronte alle tue sempre generose e splendide parole nei miei confronti ^_^
      Grazie, tesoro grande. Ti penso sempre e continuo a seguire questi mesi meravigliosi con affetto ed impazienza <3
      Un grande bacio e grazie di cuore, meraviglia!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.