martedì 8 novembre 2016

Biscotti di Segale alla Mela. Le formine perdute.

Faccio spesso un salto in centro e, negli ultimi giorni, ho già notato le prime avvisaglie natalizie. 
E' decisamente presto e questo anticipo di Jingle Bells non riesce a far presa sulla piccola Alice in Wonderland che alberga in me.
Però, mi ricorda che, se ho già un'idea riguardo a molti dei regalini da fare, rimangono in sospeso quelli riservati alle persone che gradiscono i cadeaux di genere alimentare.
E così, domenica, complice il maltempo che insieme ad una leggera ma fastidiosa raucedine mi ha costretta a rimanere in casa, ho dato il via ad un paio di esperimenti.
Eccone uno. Biscottini facili facili ma deliziosamente morbidi e profumati. Già li immagino tagliati con le formine natalizie. Sempre che riesca a ritrovarle. Già, perché per il terzo anno consecutivo, non riesco a ricordare il luogo nel quale le ho riposte. In cucina? In dispensa? Nella stanza degli orrori? Chi può dirlo? Intanto, mentre proseguono le vane ricerche, spero di evitare l'ennesimo acquisto di taglia-biscotti a forma di stellina o alberello.  Perché funziona così: io acquisto le nuove formine e la sera stessa quelle che sembravano introvabili, saltano fuori.

A presto!

Maria Grazia 










Biscotti di Segale alla Mela


Ingredienti
(dosi per circa 60 biscotti)

225 g di farina di segale biologica
225 g di farina speciale per dolci macinata a pietra
100 g di burro di malga (luogo di produzione: Alta Badia, Trentino Alto Adige)
180 g di zucchero grezzo di canna
2 uova a temperatura ambiente
3/4 di mela Red Delicious
3/4 di una bustina di lievito per dolci
essenza di vaniglia









In una larga ciotola e con l'ausilio delle fruste elettriche, lavorare a crema il burro morbido con lo zucchero di canna, incorporare i tuorli d'uovo, gli albumi montati a neve fermissima e, con un cucchiaio di legno incorporarli delicatamente all'impasto.
Miscelare e  setacciare le farine insieme al lievito per dolci ed unirle al composto insieme alla mela grattugiata. 
Infine, aggiungere l'essenza di vaniglia e lavorare l'impasto, prima con il cucchiaio di legno e poi con le mani, fino ad ottenere una sorta di palla uniforme e soda.
Stenderla sul piano di lavoro e ritagliare i biscotti.
Rivestire il fondo di due teglie con carta da forno e trasferirvi i biscotti ritagliati. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 20/25 minuti.

I Biscotti di Segale alla Mela si conservano come appena sfornati per circa tre o quattro giorni. Vanno conservati in una scatola di latta o in un barattolo a chiusura ermetica.


19 commenti:

  1. Cara Maria Grazia, ma che strani biscotti, mi fai vedere, penso che con quelli ingredienti il risultato sia, che sono buonissimi!!!
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, caro Tomaso. Sei sempre tanto gentile. Un abbraccio ed un sorriso anche a te :) Buona serata!

      Elimina
  2. Sono semplicemente deliziosi, immagino che buon gusto e la loro friabilità ! A presto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono piuttosto contenta dell'esito di questo esperimento. Se non altro, Claudia, ho già evaso una delle molteplici "pratiche" natalizie :)
      Grazie!!!

      Elimina
  3. Li immagino deliziosi!!!! e mi sa che lo sono!! un baciotto

    RispondiElimina
  4. Questa è la classica ricetta che farebbe andare in disibiglio mia madre *.* le passerò la tua ricetta così prendo due piccioni con una fava: faccio felice lei e anche io posso assaggiare sti biscottini invitanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei gentilissima, Federica! Grazie di cuore!

      Elimina
  5. Sono bellissimi anche con questa forma classica, molto buoni e genuini immagino visto gli ingredienti che hai usato, mi piacciono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Gabry. Che piacere leggerti! Grazie di cuore!

      Elimina
  6. sono meravigliosamente invitanti e golosissimi. non immagini quanto li vorrei assaggiare e quanto li vorrei domani a colazione..ma anche a merenda...favolosi:))
    grazie mille per la ricetta Maria Grazia e i miei migliori complimenti, bravissima:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mia carissima Rosy! Un abbraccio!

      Elimina
  7. ahahah..capita sempre anche a me! Quando mi decido ad acquistare quell'oggetto che sembrava introvabile, eccolo che spunta subito dopo..grrrrhhh che rabbia!!
    Fai bene a fare qualche esperimento in fatto di regali-mangerecci..io sono qui a prendere spudoratamente appunti :-P

    RispondiElimina
  8. Mi garbano molto questi biscotti anche nella forma tonda. E mi intriga tanto anche l'utilizzo della farina di segale! Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. devono essere proprio buoni questi biscottini O_O

    RispondiElimina
  10. Molto buoni e belli da vedere da accompagnare ad una favolosa tazza di tè magari quello affumicato con una lacrima di crema di latte e senza zucchero. Buona serata bacione.

    RispondiElimina
  11. Una ricetta interessante :) adoro i dolci con le mele e questi biscotti devono essere proprio deliziosi :)
    a presto
    Rosy

    RispondiElimina
  12. la qualità degli ingrediente è sempre fondamentale complimenti per la scelta del burro

    RispondiElimina
  13. È vero Maria Grazia, ancora è presto per il Natale! Mi sembra una corsa consumistica che inizia sempre prima...Il profumo dei tuoi biscotti arriva fin qui tra gli orsi cara amica.La voglia di afferrarne uno è fortissima! Straordinaria come sempre!
    Ti stringo forte,
    Mary

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.