lunedì 9 dicembre 2019

Il Piatto dei Desideri, viaggio gourmet attraverso i secoli

Chef Ivano Ricchebono, orgoglio genovese, volto televisivo e Stella Michelin con il suo The Cook, ha presentato oggi, in anteprima nazionale al MOG, Il Piatto dei Desideri, una raccolta di ricette dedicate a venticinque personaggi illustri e a quelle che avrebbero potuto essere le loro preferenze culinarie. 
Attraverso un meticoloso studio ed una approfondita ricerca (si parte da Cleopatra, con un'insalata in salsa esotica per arrivare a Papa Francesco e alla sua passione per i dolci), Ivano Ricchebono ha elaborato un vero e proprio menu composto da piatti abbinati a personaggi della cultura, della storia e dello spettacolo.










Tra le pagine de Il Piatto dei Desideri, non manca la tradizione ligure interpretata dallo chef e rappresentata da vere e proprie istituzioni, come il sontuoso Cappon Magro ed i Mandilli de Saea.
Ai classici della nostra cucina vengono affiancati veri e propri guizzi di creatività, come il Bottolio, il raviolo a forma di bottone dedicato allo stilista Giorgio Armani e all'arte della sartoria, ed il Risotto con Crudità e Gambero di Santa Margherita, arricchito dalla cremosità della Prescinsêua e preparato per la divina Maria Callas.










Al termine della presentazione del libro, è seguito un brindisi dedicato allo Chef ed accompagnato da gustosissimi assaggi, tra i quali i panini gourmet de La Gusteria, lo street corner al MOG di Ivano Ricchebono.















Il Piatto dei Desideri verrà presentato anche domani, martedì 10 dicembre, alla Libreria Mondadori di Via Sestri a Genova. L'appuntamento è alle 17:30.








mercoledì 4 dicembre 2019

Cosce di Pollo Caramellate al Limone e Curcuma.

Le Ricette per Natale! Il pensiero si manifesta improvviso, feroce, implacabile.
Certo, ho il mio indispensabile Taccuino di Cucina dove gli spunti per la tavola delle Festività sono ben catalogati e facilmente consultabili. 
Eppure ogni anno ho voglia di novità, di inserire tra gli evergreen collaudatissimi qualcosa di nuovo e di stuzzicante. Quindi, già dai primi giorni di dicembre inizia a palesarsi una discreta agitazione.
Fortunatamente, tra appunti scritti e note sparse, riesco sempre a recuperare spunti interessanti, ed oggi condivido con voi quella che, secondo me, è una vera chicca.
Ho fatto di questa ricetta una versione con cosce di pollo, anche se la nota parla di cosce di tacchino, più consone, forse, al desco natalizio. Scegliete la carne bianca che più vi aggrada. Il risultato sarà comunque sorprendente.

A presto!

Maria Grazia







mercoledì 27 novembre 2019

Cibus Loci. Raccontare il Cibo del Territorio.

Cibus Loci, il cibo del territorio. Il cibo che racconta la nostra cultura, il lavoro duro ed appassionato dei produttori, la qualità e l'origine del prodotto che arriva sulle nostre tavole. Ed è proprio sul nostro desco, che l'informazione su ciò che andremo a mangiare deve arrivare chiara ed accurata.
Questo il tema ampiamente sviluppato da Cibus Loci, il Corso di Formazione che ha avuto luogo venerdì 22 novembre a Genova, nei locali di Dialogo nel Buio a Calata de Mari, in Darsena.