venerdì 21 giugno 2013

Petto di pollo con salsina al miele e paprika dolce. Diminuire il più possibile l'esposizione al calore...

...ragion per cui, ancora una volta, prossima l'ora di pranzo, mi sono ritrovata alla sfrenata ricerca di una preparazione che conciliasse gusto e rapidità. Ma soprattutto evitasse qualsiasi tipo di impegno che trasformasse nuovamente la cucina in un locale più simile ad una sorta di sauna finlandese che alla mia rassicurante stanza preferita. E' arrivato così, provvidenzialmente, un suggerimento da una nota dal mio quadernino delle ricette. Suggerimento che avevo ormai rimosso dalla mente ma che le mie  papille gustative hanno ora ben memorizzato! Adesso è archiviata, e al sicuro, nella cartella Summer Recipes insieme ai tanti suggerimenti che ho scovato nei miei blog preferiti!




Petto di pollo con salsina al miele e paprika dolce

Ingredienti

400 g di fettine di petto di pollo
1/2 bicchiere di vino bianco
2 cucchiaini di miele (acacia o Mille Fiori)
2 cucchiaini di paprika dolce
timo
olio evo


Adagiare le fettine di pollo in un piatto e irrorarle con un filo d'olio ed una bella spolverata di timo. Lasciarle una decina di minuti nella marinata, rigirandole spesso. Scaldare bene una piastra o una padella antiaderente e cuocere velocemente le fettine. Contemporaneamente sobbollire, per circa 5 minuti, in un pentolino il vino bianco, il miele e la paprika continuando a mescolare. Adagiare la carne su un piatto e irrorare con la salsina.
Servire subito.

15 commenti:

  1. Ma che bontà Mary Grace!! Proprio allergica al caldo direi, ahahahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Erica! Uno di quegli antichi "reperti" incollati sul quadernino e mai provati.
      Allergica (al caldo) lo definirei un eufemismo ;)
      Baci!!!

      Elimina
  2. Ciao, grazie per essere passata da me, anch'io sono felice di conoscere una mia omonima appassionata di cucina e buon cibo :-) E' vero, adesso c'è bisogno di ricette a cottura veloce o addirittura senza cottura, il petto di pollo si presta benissimo. Buona serata e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà un vero piacere seguirti, Maria Grazia. Ho adocchiato una quantità incredibile di idee carine nel tuo spazio! A presto e buon fine settimana.

      Elimina
  3. Ciao Mary Grace, mi piace come soprannome!!
    Da quando mio marito ha detto che il petto di pollo gli piace (è un po' noiosino ma abbiamo già fatto superprogressi!!), lo faccio spesso, speziato,marinato, con salsine, ma questa idea del miele è proprio nuova!!
    Mi ispira tantissimo e mi sa che ci proverò!!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un soprannome datomi abbastanza di recente, così l'ho subito utilizzato per questo mio piccolo spazio. E'vero, il petto di pollo si presta a tante preparazioni. Questa, che originariamente prevedeva carne rossa, l'avevo archiviata tempo fa e l'ho appena ritrovata.
      Buona serata, Silvia e grazie di avermi fatto visita.

      Elimina
  4. Bellissimo blog complimenti. Mi sono unita ai tuoi lettori, se ti va di contraccambiare ti aspetto a pasta e non solo.blogspot.it

    Buona domenica

    RispondiElimina
  5. che belle queste ricette veloci ! Se poi sono anche buone è il massimo! :)
    Buona Domenica !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Mary! La velocità (e il gusto) è essenziale in questo periodo dell'anno :)
      Bacioni

      Elimina
  6. É vero bisogna ridurre il calore...questa é un'ottima idea, ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Rosalba! Da qui a settembre, solo ricette sprint (o quasi) :)
      Buon fine settimana e a presto.

      Elimina
  7. Adoro il pollo. Proverò senza dubbio anche questa che trovo molto particolare per l'utilizzo del miele e della paprika dolce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io adoro il pollo ma devo lottare per farlo accettare a chi mangerebbe solo carne rossa ;)
      Eppure con queste ricettine sfiziose è così buono! La ricetta originale prevedeva, ma non diciamolo, una costata di manzo. La paprika era forte ma non ho azzardato ed ho scelto quella dolce.
      A presto e grazie!

      Elimina
  8. Che buono il petto di pollo cucinato così :) la paprika poi la adoro :) Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Grazie infinite, Luna. Pensa che per me la paprika è una scoperta recente..incredibile ma vero! Ma adesso la metterò ovunque..va beh...quasi :)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.