venerdì 5 luglio 2013

Pane al sesamo. Colazione in anticipo. Ma anche in ritardo!

Un paio di ore fa il termometro esterno segnava 32 gradi. La cucina è la stanza che, ovviamente, si riesce a rinfrescare meno. Il tasso di umidità mi sono imposta di non verificarlo. Dovevo accendere il forno a qualsiasi costo: ritrovare la mia vecchia agenda dei primi passi in cucina mi ha riportato una moltitudine di annotazioni, appunti e spunti che voglio progressivamente condividere con voi. Tra questi la ricetta (o meglio qualche nota non proprio ordinata che spero di aver rielaborato in modo chiaro) di un pane integrale ottimo per la colazione...Ok. Sarò sincera. Fa differenza se io ho consumato questo pasto 16 ore prima dell'orario normale? O, se vogliamo, 8 ore dopo?





Pane al sesamo

Ingredienti

250 g di farina 0
250 g di farina integrale
350 ml di latte parzialmente scremato
1 cubetto di lievito di birra fresco (25 g)
2 cucchiai colmi di sesamo
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino da caffè di sale
1 cucchiaino da tè di zucchero
burro

Versare i semi di sesamo in una piccola padella,, metterli sulla fiamma al minimo e, mescolando continuamente, farli tostare per circa dieci minuti. Sbriciolare il lievito in una ciotolina, aggiungervi lo zucchero  (per attivare il lievito) e diluirlo con mezzo bicchiere di latte tiepido prelevato dai 350 ml indicati. Mescolare e lasciare montare per circa dieci minuti. Nel frattempo mescolare le farine in una ciotola profonda, rovesciarle nell'impastatrice (o macchina per il pane)unirvi il sale, l'olio, i semi di sesamo tostati, il latte tiepido rimasto e l'impasto lievitato. A fine impasto, rovesciare il composto in uno stampo da plumcake (capacità circa 1,5 l) imburrato ed infarinato. Pareggiare la superficie, coprire con uno strofinaccio umido piegato in quattro e far lievitare in un luogo tiepido per un'ora (temperatura ideale 26-28°). Quando l'impasto sarà ben gonfio, mettere lo stampo nel forno già caldo a 200° e cuocere per 50 minuti. Appoggiare una casseruolina piena d'acqua sulla base del forno per favorire la lievitazione in cottura ed evitare che si formi una crosta troppo spessa. A metà cottura girare lo stampo in modo da avere un pane cotto in maniera uniforme. Terminata la cottura togliere il pane dal forno e lasciarlo raffreddare su una griglia prima di affettarlo.
Ottimo a colazione con un velo di marmellata di albicocche rigorosamente homemade.

22 commenti:

  1. Ciao!! Anch'io continuo ad accendere il forno...oggi ho sfornato muffin e pane!!! Mi piace tantissimo il tuo pane per la colazione, con la marmellata homemade poi è sicuramente una divinità!!!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho visti i tuoi muffins con la confettura di fragole!!! Un acquolina incredibile! Continua ad accendere il tuo prezioso forno, Roberta!
      Grazie e a presto.
      Un abbraccio grande

      Elimina
  2. ahahah...anch'io non riesco a resistere al pane appena sfornato :-P Una volta mi sono anche ustionata *_*!!!
    Va bene è normale "amministrazione"!
    Questo pane poi deve essere davvero irresistibile!
    Brava e buona colazione ^_*
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui ustioni (per fortuna lievi) a go go! :)
      Ho "salvato" parte del pane congelandone qualche fetta per le emergenze :)
      Grazie infinite, tesoro
      Un bacione

      Elimina
  3. Wow, ho tutto in casa!!
    Lo provo Domenica!! Mitica!!
    Va bene anche la fragola home-made vero??
    Ciao e il tuo pane è proprio bello!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo, Silvia! E' un pane molto morbido. Che fortuna aver ritrovato questa ricetta!
      La confettura di fragole homemade è perfetta, il non plus ultra!
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Buonissimo..una fetta anche a me!
    Con la farina integrale mi piace tantissimo.
    Baci .
    Incoronata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fetta per incoronata già messa da parte! :)
      Il pane integrale è quello che prediligo.
      Un abbraccio

      Elimina
  5. deve essere buonissimo! Appena avrò il tempo di impastare lo provo, la mia colazione preferita infatti è proprio il pane con la marmellata!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pane e marmellata (ma da giovincella splamavo anche un velo di burro): la colazione perfetta!
      Grazie, Linda!
      Un bacio grande

      Elimina
  6. Che bel pane, hai fatto proprio una bella colazione!!! anche se un pò in ritardo o in anticipo :-), del resto come si fa a resistere ad una bella fettona di pane appena sfornato, complimenti!!! a presto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colazione ma anche merenda! :) Poi poco prima di cena mi sono anche concessa una fetta con formaggio spalmabile :)
      Grazie infinite, Anisja!
      Buon fine settimana

      Elimina
  7. decisamente nessuna differenza!!!! semplicemente si è fatto consumare...colpa sua se era così invitante!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche un po' colpa mia, Marina :)
      Gli anni passano e divento sempre più golosa!
      Grazie mille!
      Un abbraccio grande

      Elimina
  8. Chissà questa agenda quante perle ci illustrerà ancora!!! : ) Ma, sempre che non me lo sia perso nei precedenti racconti, si può risalire ad un'età di questi "appunti"?
    Deliziosa colazione MG, ogni ora è giusta per gustarla!! Un abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
  9. Ciao, Erica! Gli appunti (ed i ritagli) più vecchi risalgono a circa 15/18 anni fa. C'è anche qualcosa di più recente, disordinatamente inserito nella raccolta. Ho già iniziato a fare un po' di chiarezza ;)
    Bacio grande e buon weekend anche a te!

    RispondiElimina
  10. In anticipo o in ritardo che importa l'importante è mangiare questa delizia!!!!
    Bravissima:D
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di cuore, Nadia! Unico neo: sulle fette di questo pane sto spalmando qualsiasi cosa sia possibile stendere :)
      Un abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina
  11. Ottimo questo pane!!! lo voglio anche io domani mattina per colazione!!!!! buonissimo!

    RispondiElimina
  12. Grazie infinite, Annalisa!!! Pane e marmellata non solo a colazione :)
    Un abbraccio grande e buona domenica

    RispondiElimina
  13. Ciao, trovo che sia un'idea proprio deliziosa! Cosa c'è di meglio di pane e marmellata al mattino?
    Un abbraccio
    Nina di Fragola e Cannella

    RispondiElimina
  14. Grazie, Nina! Hai ragione!!!Pane e marmellata: il top delle colazioni!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.