venerdì 17 gennaio 2014

Rose soffici al caffè. Strappi alla regola part II.

Trafelata dopo un pomeriggio in centro per commissioni varie sotto la pioggia battente, non potevo non correre per condividere con voi il secondo strappo alla regola nel giro di una settimana, ovvero le dolci e morbidissime rose che ho preparato due sere fa. Lo spunto al quale ho fatto vagamente riferimento è quello della ricetta delle madeleine, senza però il riposo in frigorifero. Aver escluso questo passaggio mi ha fatto inizialmente dubitare della buona riuscita dell'esperimento. Invece le roselline sono venute soffici come nuvole... e la loro presenza in cucina è stata effimera come quella di un arcobaleno nel cielo! :D

Buon fine settimana a tutti!

Maria Grazia













Rose soffici al caffé

Ingredienti
(per 6 roselline + 1 dolcetto cotto in uno stampino da muffin)

75 g di farina 1 speciale per dolci con amido di frumento
(questa volta, in mancanza della mia amatissima Petra 5, ho usato la ugualmente ottima farina dell'Antico Molino Rosso)
50 g di farina di riso integrale
80 g di burro fuso
2 cucchiaini di caffè solubile decaffeinato (anche 3)
2 uova
180 g di zucchero semolato
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella
zucchero a velo

Setacciare le farine, ben miscelate, con il lievito e la cannella in una ciotola capiente. In una tazza sciogliere il caffè solubile in due cucchiaini di acqua bollente (3 cucchiaini d'acqua se sono 3 quelli del caffè). Nella planetaria, con il gancio frusta, sbattere le uova con lo zucchero a velocità media per qualche minuto fino a che il composto non risulterà molto denso e non avrà raddoppiato il suo volume. Incorporare quindi gli ingredienti secchi, il caffè ed il burro fuso al composto di uova e zucchero, mescolando accuratamente. Versarlo negli stampi imburrati ed infarinati (io ho usato uno stampo in silicone a sei rose + 1 da muffin). Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25' (questo è il tempo che hanno impiegato a cuocere nel mio forno) finché i dolcetti saranno dorati ma morbidi. Farli riposare su una gratella per dolci e spolverizzarli poi con zucchero a velo.

44 commenti:

  1. Che bontà! Mi hai messo voglia di un dolce al caffè!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Vanessa!!!
      Un abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina
  2. Sono carinissime!!!! troppo simpatica la descrizione!!! devo proprio provare queste nuvolette di bontà, complimenti!!!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Anisja! Il merito della loro gradevolezza estetica è dello stampo in silicone :)
      Un abbraccio grande e felice week end!

      Elimina
  3. Strappa strappa pure....deliziose queste roselline, viene voglia di prenderne una :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse dovrei finirla con questi "strappini", Daniela :)
      Va beh, che sarà mai una rosellina tutta burro! :D
      Grazie di cuore e buona domenica!
      MG

      Elimina
  4. Eh eh e ci credo che è stata effimera!! Anche qui sarebbero durate il tempo di un morso!!!
    Brava Mary!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non altro, Silvia, questa volta ho ridotto il numero dei dolcetti! Pensa a quanto sono messi a dura prova i miei nervi quando ne spariscono il doppio nel giro di nemmeno 24 ore! :)
      Grazie infinite e buon weekend...anche se sotto la pioggia! Beh, ne approfitteremo per starcene al calduccio sotto il piumone!

      Elimina
  5. ahahah...gli assaltatori hanno colpito ancora??? Sono davvero bellissime queste roselline e non oso immaginarne il sapore :-D e poi dopo una giornata sotto la pioggia una piccola consolazione ci voleva proprio ^_*
    Buon we cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, cara Consu! Gli assaltatori colpiscono SEMPRE! :D
      Un cappuccio caldo e una rosellina soffice mi hanno davvero ritemprata...ma perché quando piove mi si delega sempre tutto? Mah... :)
      Grazie, zia Consu!!!
      Buona serata!

      Elimina
  6. Eh..questi strappi alla regola sono davvero una delizia!
    Complimenti Mary!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E noi non ce li facciamo scappare! :)
      Grazie, Monica!!!
      Un abbraccio grande e buona domenica!

      Elimina
  7. E certo che durano quanto l'arcobaleno! E chi resiste a queste golosità? Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Andrea!!! Troppo buono!
      Un caro saluto e buona domenica!

      Elimina
  8. Carissima Maria Grazia, i miei migliori complimenti per queste soffici, bellissime e sicuramente buonissime roselline, troppo ma troppo invitanti..poi io adoro pazzamente i dolci al caffè e queste sono assolutamente da provare:)
    salvo la ricetta nel pc, grazie mille per averla condivisa:)
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto sei carina, Rosy! Le tue parole mi rendono davvero felice! Mi fa molto piacere che tu abbia apprezzato le roselline al caffè ed immagino quanto saranno golose le tue quando le preparerai!
      Un abbraccio grande grande
      MG

      Elimina
  9. O_O belle e stragolose!!!!! buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Federica!!! Era da un po' che cercavo il modo giusto per inaugurare il mio stampo delle rose! :)
      Buon weekend anche a te e a presto!

      Elimina
  10. sarà stata pure una presenza effimera ma sicuramente molto molto gratificante!! Sono proprio belle!! buon weekend!! bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Marina! Ho finalmente inaugurato il mio stampo preferito! :)
      Un abbraccio grande e buon fine settimana!

      Elimina
  11. Ma che belle queste rose cara amica ricetta stupenda me la segno subito,un bacio e buon fine settimana ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ombretta!!! Sono belle per merito dello stampo :)
      E l'esperimento di Mary Grace è riuscito! :)
      Un abbraccio e grazie ancora!

      Elimina
  12. Giustamente, se uno deve fare degfli strappi alle regole, lo deve fare bene.
    Direi che con queste golose roselline ci sei riuscita in pieno!
    Baci Leo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto del mio meglio, Leo! :
      Mi impegno sempre molto quando si tratta di strappi alla regola! :)
      Grazie di cuore e buona serata!

      Elimina
  13. Ciao, deliziosi strappi.....troppo invitanti queste carinissime rose al caffè!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Laura!!!
      Baci grandi anche a te e buona serata!

      Elimina
  14. Davvero molto invitanti , ho anch'io questi stampi le proverò presto !!!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Nadia!!!
      Un abbraccio anche a te e buon inizio di settimana!

      Elimina
  15. Grazie per essere diventata una mia lettrice la numero 100 che bello!!! Il tuo blog e pieno di ispirazione, anche io ti seguo volentieri passerò per mm perdermi tutte le tue novità. A presto Nahomi

    RispondiElimina
  16. bellissime e deliziose valgono sicuramente uno strappo alle regole!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Alice! Il merito della loro bellezza va allo stampo in silicone che ho inaugurato in questi giorni :)
      Un abbraccio e buona domenica pomeriggio!

      Elimina
  17. sono delle rose da gran prima colazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Carmine!!!
      Un abbraccio e buona domenica pomeriggio!|

      Elimina
  18. sono un amante del caffè non posso che apprezzare moltissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice, Günther !
      Grazie!!!
      Un caro abbraccio e buon inizio di settimana

      Elimina
  19. Risposte
    1. Concisa ma chiarissima! :)
      Grazie della visita!!!
      Un caro saluto e buona settimana!

      Elimina
  20. Piacere di conoscerti,mi sono unita ai tuoi lettori. Hai,nel tuo blog,interessanti ricette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Mariabianca,! E' un vero piacere. Sono appena stata da te e non posso che definirmi deliziata dalle tue proposte e dalla tua simpatia.
      Grazie di cuore e a presto!

      Elimina
  21. La "presenza effimera" noto on grande piacere che è una delle costanti dei tuoi deliziosissimi strappi alla regola ; )
    Non saresti speciale, non fossi così!! Bravissima stella mia!
    Ti stritolo di abbracci ^_^

    RispondiElimina
  22. Queste roselline devono essere deliziose..ciao!!

    RispondiElimina
  23. come ti trovi con gli stampi in silicone?
    Posso condividere questa ricetta sulla mia pag face ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non utilizzo spessissimo gli stampi in silicone, Stella, ma direi che non sono affatto male. In questo caso le roselline le ho sformate senza problemi.
      Puoi condividere assolutamente questa ricetta, Stella! Ti ringrazio tantissimo e vengo a trovarti anche lì! :)
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.