mercoledì 15 maggio 2013

Duetto di risotti. Ospite inatteso = panico totale!

Ospite graditissimo, ovviamente, che però, guarda caso, arriva sempre quando lo spesone è previsto per il giorno successivo. Si sa, in famiglia, in evenienze come queste (ovvero frigo semivuoto) si fa in fretta. La cena è risolta con  riso tostato con un po' di spinaci surgelati passati in padella, una omelette farcita con quello che rimane del prosciutto acquistato ieri e formaggio fondente, contorno +  frutta. Ma per l'ospite dell'ultima ora ci vuole qualcos'altro. Quindi ieri sera ho raccolto in frigo ciò che poteva dare vita ad un primo piatto (unico!) e sfizioso. Una ricerca un po' affannata ma fiduciosa tra i miei punti di riferimento (trovata una splendida idea, guarda caso, proprio qui, ) l'uso del coppapasta, che rende il tutto scenografico, e ho preparato questa coppietta di simpatici risotti che hanno avuto un soddisfacente riscontro...anche questa volta è andata!

Ahh...il coppapasta !







Duetto di Risotti

Ingredienti Risotto 1 (da L'Antro dell'Alchimistacon qualche variazione)

200 g di Riso Carnaroli
1 scalogno
1 noce di burro
1 grosso peperone 
vino bianco
1/2 litro di brodo vegetale
robiola (a volontà!)

parmigiano grattuggiato



Ho arrostito leggermente in forno il peperone. Ho soffritto lo scalogno nel burro con il peperone tagliato a striscioline. Ho versato il riso nella casseruola, ho aggiunto il vino bianco e dopo che è evaporato, ho fatto tostare il riso ancora qualche minuto. Ho aggiunto il brodo bollente ed ho fatto cuocere per 20 minuti. Ho tolto la casseruola dal fuoco, ho mantecato con la robiola ed il parmigiano. Ho spolverato con un po' di prezzemolo tritato.


Ingredienti Risotto 2 (tipo Riso e Bisi)


200 g di Riso Carnaroli
1 scalogno
1 noce di burro
400 g di piselli freschi (peso già sgranati)
1/2 litro brodo vegetale
100 g pancetta affumicata a cubetti
1 formaggino cremoso (circa 30 g)
parmigiano grattato
sale

Soffriggere lo scalogno per qualche secondo. Aggiungere la pancetta, poi i piselli. Buttare il riso e rosolarlo bene, poi bagnare con il brodo vegetale. Cuocere per 20 minuti. Togliere la casseruola dal fuoco e mantecare con il formaggino cremoso ed il parmigiano.



Nessun commento:

Posta un commento

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.