giovedì 18 luglio 2013

Polpettine al tonno, ricotta e capperi. E per antipasto...pasticcini!

Oggi ce l'ho fatta!!! Niente forno! Tutti piatti freddi: insalata di riso, tartine, insalata e queste polpettine di ricotta e tonno che ho ritrovato sul PC nella cartella Ricette. Appena le ho scovate ho subito rammentato quella volta in cui qualcuno, nel momento in cui li avevo portati in tavola tra gli antipasti mi aveva chiesto se fossero dei pasticcini...:) Dopo la reazione divertita degli altri commensali, ho pensato che non ci fosse da stupirsi, visto che ciò di cui ci si nutre la notte durante gli ingressi  furtivi in cucina... a volte perfino delle pur ottime alici sott'olio...ma di notte? Che digestione, ragazzi! E che invidia!

P.S. Per ovviare allo scambio di "identità", al posto dei pomodorini datterini sulla sommità delle polpettine, scambiati in quel frangente per delle ciliegine candite, ho posizionato delle olive taggiasche. Ma ora mi sorge un dubbio: potranno forse essere scambiate per acini una particolarissima uva nera mignon?


E pensare che qualcuno  li ha scambiati  per dolcetti... :)



Polpettine al tonno, ricotta e capperi


Ingredienti

200 g di ricotta vaccina
200 g di tonno sott'olio ben sgocciolato
1 cucchiaio di capperi
poco prezzemolo tritato
2 tuorli sodi
2 cucchiai di grana grattugiato
la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato
olive taggiasche denocciolate
sale e pepe

Lavorare la ricotta con il tonno, i capperi, il prezzemolo tritato e i tuorli sodi. Unire il grana, la scorza grattugiata del limone, il sale e far rassodare in frigorifero per un ora (anche qualcosina in più). Poi formare 12 polpettine e affondare in ognuna 1 oliva taggiasca


38 commenti:

  1. Davvero incredibili questi "pasticcini" salati ^_^
    Brava, sono anche scenografici!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì. Pasticcini un po' salati ma carini :)
      Grazie, carissima zia Consu!!!
      Bacioni!
      MG

      Elimina
  2. Davvero a prima vista sembrano dolcetti , bella ricetta .Ha un valore aggiunto non si accende il forno che in questa stagione non è poco!!!!!
    Buona serata :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente, Nadia! Dopo giorni e giorni di fornace in cucina, un giorno di pausa :)
      Grazie di cuore e a presto!

      Elimina
  3. Questi pasticcini salati sono davvero carini, mi piace l'oliva alla sommità e forse la preferisco al pomodorino :)
    Idea molto simpatica da portare in tavola.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Daniela, almeno con l'oliva non dovrebbero esserci equivoci :)
      Grazie infinite!
      Un bacione!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie infinite, Federica!!! Per la precisione, sono stati definiti bignè :) Incredibile ma vero! :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  5. Ciao, questa è la conferma che la cucina è fantasia!!!
    Mi copio la ricetta salata che farò quanto prima, ma se vogliamo pensare ai pasticcini... queste polpettine presentate senza insalata possono passare per dei dolcetti al cocco con un chicco d'uva sotto spirito, che te ne pare!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Laura! Eppure, sebbene presentati con l'insalata, furono scambiati, da uno dei miei "spazzolatori" di casa, per dolcetti :)
      Grazie infinite!
      Un abbraccio

      Elimina
  6. Ma sai che con queste polpettine secondo me si potrebbero riempire dei mezzi pomodori scavati... casa ne dici? :))
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Geniale, Roberta!!! Segno subito!!!
      Grazie di cuore e a presto!
      Baci

      Elimina
  7. Bhe sembrano proprio dei dolcetti!
    Ma devono essere molto piu buoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, Leonardo, dalla foto si potrebbe essere ingannati. :)
      Grazie infinite e a presto!

      Elimina
  8. No no dai, si vede che sono olive snocciolate!!
    Molto carini e freschi!
    E sono sicura che sono squisiti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Silvia, hai ragione. Si vede eccome! Ma, qui, dalle mie parti, tutto è possibile :)
      Un abbraccio grande e grazie!!!

      Elimina
  9. Sono geniali, carissima Maria Grazia! Freschi e allegri, davvero sembrano pasticcini!! :D Complimenti e un abbraccio per una notte meravigliosa! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Ely, grazie infinite per la tua visita e per esserti unita agli amici del mio piccolo spazio!
      Ho recuperato la ricettina di questi stuzzichini in una non recente raccolta di indicazioni prese qua e là.
      Grazie ancora e a presto!

      Elimina
  10. Bellissimi e buonissimi, io poi adoro tutto quello che può essere servito anche freddo! Adoro i buffet, perché sono bellissimi e comodissimi, quindi mi segno la ricetta e la propongo al prossimo pranzo! Grazie mille e un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, Simona! I buffet sono comodissimi e ci si può sbizzarrire ogni volta con proposte sempre nuove.
      Grazie a te di cuore!
      Un abbraccio grande

      Elimina
  11. Deliziosi i tuoi pasticcini salati, un piatto che proverò prestissimo!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Gabry! Hanno un gusto molto particolare. Li propongo sempre nei buffet a casa. proposta scoperta qualche tempo fa e mai più abbandonata.
      Un abbraccio e a presto!

      Elimina
  12. buonissimi questi bocconcini..mi piacciono..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, carissima! Che piacere immenso averti qui!!!
      Grazie di cuore e a presto!

      Elimina
  13. Mi sembra proprio un'ottima idea fresca e salata.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto salata ;) Grazie infinite, Claudia!!!
      Un abbraccio e buon weekend anche a te

      Elimina
  14. Buonissime! appena mi riapproprio della mia cucina le provo!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io attendo con ansia che ti riappropri della tua cucina per deliziarmi con le tue bontà!
      Grazie!!!
      Un abbraccione.

      Elimina
  15. Ma guarda qua, che cosa sfiziosa che hai realizzato... Ho capito che non erano dolci per via del letto d'insalatina che c'è sotto, altrimenti ci sarei cascata anch'io. Bravissima. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Maria Grazia, è vero a prima vista, nell'immagine, possono ingannare. Ma ti assicuro che a distanza ravvicinata (e così è stato in quell'esilarante episodio) è proprio impossibile non rendersi conto della loro reale natura :)
      Grazie e un abbraccio grande!
      Buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  16. Risposte
    1. Grazie, Rosalba!!! Un abbraccio grande e buon fine settimana.
      Bacioni

      Elimina
  17. Amica cara ci credo che li hanno scambiati per pasticcini! Sono deliziosi esteticamente e di certo molto buoni! Che fame che ho :D Buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Luna! Pasticcini un po' salati! :)
      Un abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina
  18. dalla serie:l'uno tira l'altro....come si fa a resistere? non si può..:D
    baci,felice we:))))

    RispondiElimina
  19. Super deliciosos bocados totalmente buenos,saludos y abrazos.

    RispondiElimina
  20. Ma che idea superlativa!!! Sono gioiellini! Le pensi proprio tutte! Ti faccio tanti complimenti! Brava! Un bacione. Annalisa

    RispondiElimina
  21. Sei carinissima, Annalisa! La ricetta originale non è mia ma l'ho ritrovata recentemente in una cartella sul PC.
    Grazie di cuore!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.