giovedì 26 novembre 2015

Tubini in Zuppetta di Lenticchie al Profumo di Funghi e Zafferano. Natale "light".

Manca poco meno di un mese al Natale e, più o meno con calma, sto iniziando ad approcciarmi ai primi esperimenti culinari.
Oggi ho sospeso temporaneamente lo studio dei menu di Vigilia e giorno di Natale, concentrandomi sugli impegnativi appuntamenti del 31 dicembre e del primo giorno dell'anno.
Ho pensato che, forse, sarebbe bene alleggerire il tradizionale piatto di lenticchie che sono solita accompagnare a dei gustosissimi, sostanziosi ed invitanti toscanelli.
Non ho idea di come sarà presa la notizia in famiglia (se ne faranno una ragione) ma ho pensato ad un primo piatto semplice, sano e saporito, seguito da una seconda portata leggera.
Ho idea che nessuno rimpiangerà ravioli o lasagne dei quali, peraltro, è probabile ci si sarà sufficientemente saziati.

A presto!

Maria Grazia











Tubini in Zuppetta di Lenticchie 
al Profumo di Funghi e Zafferano



Ingredienti
(per due persone)

150 g di tubini o altro formato piccolo per minestre
160 g di lenticchie (preferibilmente IGP di Castelluccio di Norcia)
20 g di funghi porcini secchi
30 g di cubetti di prosciutto crudo di Parma
1 bustina di zafferano
1 piccolo pomodoro fresco o un cucchiaio di passata biologica
1 carota, 1 gambo di sedano, 1 scalogno per il soffritto
1 carota, 1 gambo di sedano, 1 piccola cipolla, 1 patata (per il brodo vegetale)
1 rametto di rosmarino
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale









Lasciare i funghi secchi in ammollo per circa 20 minuti. Nel frattempo, preparare il brodo vegetale con carota, sedano, cipolla, una piccola patata ed un litro e mezzo d'acqua.
Tritare carota, sedano e scalogno e rosolarli, in un tegame dal fondo antiaderente ed in due cucchiai di olio extravergine di oliva, insieme al prosciutto crudo e al pomodorino tagliati a dadini. Sciacquare le lenticchie, unirle al soffritto, coprirle con parte del brodo vegetale, aggiungere il rametto di rosmarino e lo spicchio d'aglio, avendo cura di toglierli dopo qualche minuto di cottura e salare. Cuocere le lenticchie a fuoco lento e per circa 25 minuti. Unire i funghi ammollati e tagliati a fettine, la pasta e lo zafferano precedentemente sciolto in poco brodo vegetale.
Continuare la cottura fino a che i tubini non saranno cotti al dente, aggiungendo, eventualmente, del brodo vegetale (non molto, se preferite la zuppa, come me, non troppo brodosa).
Servire la zuppetta calda.



La Lenticchia di Castelluccio

La Lenticchia di Castelluccio ha origini antichissime e viene coltivata sui piani carsici di Castelluccio all'interno del Parco Nazionale dei Monti Sibiliini, ad una altitudine di circa 1500 metri.
A differenza di altri legumi che necessitano di un trattamento per scongiurare l'attacco del tonchio (un insetto le cui larve si nutrono, appunto, di legumi), la Lenticchia di Castelluccio IGP è preservata dal clima rigido in cui nasce.
Fonte preziosissima di proteine, vitamine, fibre e sali minerali, ha una buccia molto sottile e tenera che fa sì possa essere cotta senza essere precedentemente ammollata.


Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato i Tubini del Pastificio Lagano.


23 commenti:

  1. Sono una grande sostenitrice della cucina light ma con gusto e tu con questa ricetta hai accontentato il mio palato e sicuramente non solo quello ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai quanto mi rendi felice, vero, Consu? Grazie di cuore! <3

      Elimina
  2. Carissima Maria Grazia, innanzitutto grazie di cuore per le bellissime parole che hai lasciato nel commento al mio blog, mi ha fatto veramente piacere leggerle:)).
    Ti faccio i miei migliori complimenti per questa splendida ricetta: adoro le lenticchie e sono sempre alla ricerca di nuove ricette che le interessano..la tua mi attira
    troppo in quanto sicuramente buonissima negli abbinamenti previsti che mi attirano
    tantissimo:)) sicuramente la proverò, poi ti farò sapere;) grazie mille per la condivisione:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una gioia rileggerti, cara Rosy! Bentornata! Ti ringrazio per le tue sempre gentilissime e generose parole. Un bacio grandissimo e a presto!

      Elimina
  3. Receta saludable me gustan las lentejas ,bueno y lindo tu blog,abrazos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola, Rosita. Eres muy amable. Muchas gracias y bienvenida!

      Elimina
  4. A me piacciono tanto questi piatti, un mix salutare e gustoso ! Buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Claudia e buona serata anche a te!

      Elimina
  5. Caspita se se ne faranno una ragione! Chi non potrebbero? È un piatto buonissimo!
    Sei geniale Maria Grazia <3
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, dolce Anna. Sei sempre troppo carina. Un grande abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina
  6. questo deve essere gustoso e profumato, bello caldo per questi giorni freddi ed uggiosi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che c'è di meglio, Chiara? Le mie amate temperature rigide ed una bella zuppa calda! :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  7. CHE PIATTINO DELIZIOSO, BRAVA COME SEMPRE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei sempre gentilissima, cara Sabrina! Grazie mille1 Un abbracciog rande e buon fine settimana!

      Elimina
  8. Le tue prove stanno andando alla grande e questa ricetta mi piace moltissimo per non parlare del piatto a forma di fiore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Luna! La scodella a forma di fiore l'ho scovata qualche anno fa in occasione di una svendita in un meraviglioso negozio di articoli per la casa.Un vero affare :)
      Bacio grande e grazie ancora!

      Elimina
  9. Adoro le lenticchie, e credo proprio che proverò la tua ricetta. Thanks for sharing!
    Simona
    www.wherelemonsblossom.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, di cuore, cara Simona. E benvenuta!

      Elimina
  10. Questa ricetta è un perfetto "comfort food" in queste fredde serate :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero certa avresti apprezzato, Laura :)
      Grazie!!!

      Elimina
    2. Ero certa avresti apprezzato, Laura :)
      Grazie!!!

      Elimina
  11. Fantastica zuppetta, Mary, adoro l'abbinamento legumi-funghi!!! :)
    Baci.

    RispondiElimina
  12. un ottima idea per portare le lenticchie a tavola

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.