martedì 7 novembre 2017

La Torta di Mele Numero 5. Colazione in diretta. O quasi.

Come spesso è accaduto in questi ultimi mesi, il set è quello della mia prima colazione.
E forse mai come in questa occasione, è stato difficile preservare la protagonista dello scatto. Comprensibile. La Torta di Mele è la Regina delle Torte e non se ne ha mai abbastanza.
Quella che è stata classificata come La N.5 è forse la più semplice tra quelle ormai storiche di Casa MG  ed anche una delle più buone, strepitosa nella sua genuinità.
Semplice ed arricchita da un ingrediente molto speciale, NOstrano, il primo e unico zucchero grezzo di barbabietola 100% italiano prodotto da Italia Zuccheri.
Ho avuto modo di apprezzare NOstrano in occasione dell'evento The Grand Blogger Dinner Milan
Oltre ad essere uno degli sponsor della serata ed uno degli splendidi omaggi contenuti nella mia Mr. Goodiebag, la novità assoluta di Italia Zuccheri è stata utilizzata dalla pastry chef Silvia Federica Boldetti per realizzare la sua raffinata e golosa Yogurt, Raspberry & Raw Beet Sugar Mousse.

E ora, buona colazione!

Maria Grazia





Torta di Mele





Le Torte di Mele di Casa MG

La Torta di Mele N. 4
Tortina Rustica di Farro Integrale alle Mele, Mirtilli Rossi e Nocciole
Torta di Grano Saraceno alle Mele. La Torta #TuttaMela
Torta di Mele



NOSTRANO, zucchero grezzo di barbabietola 100% italiano

Estratto solo da barbabietole coltivate in Italia da soci agricoltori di Italia Zuccheri, NOstrano viene estratto con un processo produttivo che preserva le sostanze contenute nel succo madre della pianta, caratterizzato da proprietà organolettiche equilibrate ed ottenuto tagliando a fettucce la barbabietola e sciogliendone il saccarosio contenuto in acqua. Il succo madre viene trattato attraverso pressione e temperatura, senza uso di additivi o altro. Le barbabietole provengono da coltivazioni che si trovano ad una distanza media di 50 km dallo stabilimento.


La Mela Morgenduft
Frutto dal sapore agrodolce e dalla polpa fine e fondente, la Morgenduft ha una buccia dal colore rosso intenso. 
Particolarmente adatta alla preparazione di torte, strudel e confetture, viene coltivata soprattutto in Trentino Alto Adige, in particolare nella zona della bassa Val Venosta.
Originaria dell'Ohio (USA), nacque nel 1816 da una mutazione della Rome Beauty.
La raccolta avviene in ottobre e la Morgenduft è disponibile fino al mese di giugno.



La Torta di Mele Numero 5


Ingredienti

3 uova biologiche medie *
150 g di zucchero grezzo di barbabietola NOstrano
85 ml di olio di semi di arachide
125 ml di yogurt bianco *
150 g di farina 1 macinata a pietra
50 g di farina d'avena biologica
1 bustina di lievito per dolci
1 limone biologico
2 mele Morgenduft del Trentino
1 fialetta di essenza di vaniglia
sale

 * portare a temperatura ambiente gli ingredienti da frigorifero





Torta di Mele




Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve questi ultimi.
Montare i tuorli insieme allo zucchero grezzo di barbabietola (o di canna), unire l'olio di semi, lo yogurt e montare ancora.

Miscelare e setacciare le farine insieme al lievito per dolci ed unirle al composto un po' alla volta.
Unire l'essenza di vaniglia, la buccia di limone grattugiata ed un pizzico di sale. Montare fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

Pelare una mela e mezza, tagliare a cubetti ed unire all'impasto. Incorporare con delicatezza gli albumi montati a neve al composto.
Tagliare la mezza mela rimasta a fettine sottili ed irrorarle con succo di limone.

Imburrare ed infarinare uno stampo rotondo a cerniera del diametro di 22 cm, versarvi il composto, livellarlo con cura e distribuire a raggiera sulla superficie le fettine di mela.

Spolverare con lo zucchero grezzo e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. 
Lasciar intiepidire la torta in forno prima di estrarla dallo stampo.  





Torta di Mele







12 commenti:

  1. Cara Maria Grazia, come si fa a resistere a una così bella e buona torta!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre tanto gentile, Tomaso! Grazie mille! Un abbraccio ed un grande sorriso a te!

      Elimina
  2. Che bell'aspetto che ha questo dolce..non sai come vorrei essere da te a fare colazione :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non puoi immaginare quanto ne sarei felice! Grazie, Consu!

      Elimina
  3. mi autoinvito a colazione, quella torta mi chiama !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando vuoi, Chiara! Sarebbe un vero piacere! Grazie!

      Elimina
  4. Hai proprio ragione! La torta di mele è la regina delle torte, sempre al primo posto tra i dolci più "coccolosi". Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Laura! Un bacio grande anche a te!

      Elimina
  5. Son tutte buone le torte di mele.. Andrò a informarmi su quel tipo di zucchero.. mai sentito!!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una novità molto interessante, Claudia. Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  6. Chissà che profumino in cucina!!! Sempre buone le torte di mele.
    Buona giornata

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.