sabato 8 giugno 2013

Bastoncini alle Noci e Grana Padano. Panetta di nuovo al lavoro.

Dopo diversi giorni di pausa, è tornata al lavoro l'indispensabile Panetta, la nostra amatissima macchina per il pane il cui ruolo è da tempo solo quello di impastatrice (il pane cotto in forno, lo sappiamo, è proprio tutta un'altra cosa). 
Il suo primo compito dopo la sosta è stato quello di occuparsi dell'impasto dei grissini alle noci e parmigiano che tanto successo stanno riscuotendo tra i miei amici come appetizers accompagnati da creme di formaggio o semplicemente avvolti da fettine di prosciutto crudo di Parma DOP.
Ottimi con nocciole e grana padano grattugiato, come quelli preparati da Paola del blog Zenzero e Limone (alla cui ricetta mi sono ispirata per i miei grissini) o con mandorle, origano e pecorino, necessitano però di una particolare accortezza.
E' consigliabile vengano nascosti in un luogo sicuro ed inaccessibile, o alto è il rischio che la loro permanenza in cucina sia molto breve.



Maria Grazia













Bastoncini alle Noci e Grana Padano




Ingredienti 

300 g di farina 1 macinata a pietra
80 g di gherigli di noci tritati
40 g. di Grana Padano Grattugiato
65 ml di olio extravergine di oliva
200 ml acqua
sale fino








Nella macchina per il pane ho introdotto la farina, il grana padano grattugiato, l'acqua, l'olio extravergine di oliva, il sale e le noci tritate finemente.
Ho fatto partire il programma Impasto e non appena si è fermato (prima che iniziasse quello che solitamente è  il tempo di lievitazione), ho estratto il composto, il cui aspetto deve essere quello di una palla dalla consistenza liscia ed omogenea, e l'ho lavorato ancora un poco con le mani.
Dopo averlo avvolto con pellicola da cucina, l'ho lasciato in frigorifero per poco più di un'ora. 
Trascorso il tempo di riposo, ho steso l'impasto in un rettangolo spesso poco più di un centimetro. Usando lo stampo tagliapasta per biscotti a bastoncino, ho tagliato i grissini e li ho trasferiti nelle due teglie coperte da un foglio di carta da forno.
Ho infornato (in modalità forno statico) a 190° per 15/20 minuti.


Nota

Se non avete il tagliabiscotti a bastoncino, tagliate l'impasto a strisce dal lato corto. Tirate poi ogni striscia delicatamente con le mani, assottigliandola alle estremità.


9 commenti:

  1. Anche qui la maccihna del pane si usa tantissimo per impastare. Particolari i grissini alle noci, da provare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mdp/impastatrice è diventata proprio indispensabile! E' vero, i grissini alle noci sono particolari e direi sfiziosi. Uno tira l'altro! Ciao, Laura. Buona serata!

      Elimina
  2. Che buoni!!! immagino che a quest'ora siano terminati ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Anisja! Grazie, direi che sono venuti bene...e ne sono rimasti giusto un paio :) Grazie infinite per avermi fatto visita e per esserti unita al mio spazio! A presto!

      Elimina
  3. Ciao Maria Grazia , anch'io ho la macchina del pane e la uso tutti i giorni per fare il pane che come te faccio cuocere in forno . I grissini non li ho fatti mai ,ma prima o poi voglio provare !!! A te sono venuti benissimo ,brava!!!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Mary. Grazie mille! E' andata bene, nonostante sia stata costretta a prepararli alla velocità della luce, ma il tagliapasta è stato provvidenziale.
      A prestissimo!!! Buona serata.

      Elimina
  4. Ma che bontà Mary Grace!!!!! Sfiziosissimi con le noci e il parmigiano!!! Fanno molta gola!!

    RispondiElimina
  5. Grazie, Erica. Ho trovato queste indicazioni che mi hanno aiutato ad ottenere un buon risultato. Il problema è che, preparando altri piatti, continuavo a sgranocchiarne uno dopo l'altro!!!

    RispondiElimina
  6. Ma che buoni devono essere, alle noci immagino un buon gusto ! Sicuramente anche nascosti si troveranno, non si può resistere !

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.