mercoledì 19 febbraio 2014

Pane in cassetta ai cereali. A gentile richiesta...telefonica!

Era dalla afosa e torrida estate del 2013 che... beh, per la verità, per me sono tutte afose e torride le estati! La calura mi tramortisce e detesto veder scemare la mia consueta energia...
Comunque, tornando a bomba, da otto mesi un angolino della mia memoria aveva conservato il ricordo dello straordinario, sofficissimo pane in cassetta ai cereali di Erica.
Ieri pomeriggio, osservando soddisfatta la mia dispensa, dove predominano gli ingredienti utili alla panificazione (per me ormai fare shopping significa andar per farine!), ecco il cassettino della memoria aprirsi: il pane in cassetta ai cereali! Poi, con tutti gli ingredienti belli in riga e pronti ad entrare in azione, ecco giungere la contaminazione esterna, soavemente concretizzatasi nella gentile richiesta telefonica di un pane al latte. 
E... incredibile!!! Alla fine la proposta dell' intruso via cavo, ha dato un piccolo contributo ad un risultato molto soddisfacente! Un pane profumato, morbidissimo e con una crosticina croccante. 
Comunque, bella invenzione la segreteria telefonica! :D












Pane in cassetta ai cereali 


Ingredienti

175 g farina 1 macinata a pietra (Petra 1 Molino Quaglia)
75 g farina integrale macinata a pietra
50 g farina d'orzo macinata a pietra
50 g farina d'avena
50 g farina di riso biologica
180 ml acqua
50 ml latte scremato
15 g lievito di birra
1/2 cucchiaino di miele
1/2 cucchiaino di sale

Nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito nell'acqua, aggiungere poi il latte ed il miele. Mescolare con cura e lasciare riposare per una decina di minuti. Nel frattempo setacciare le farine, miscelarle, unirle ai liquidi ed aggiungere infine il sale. Impastare a velocità medio alta, dopodiché trasferire il composto in una ciotola unta con poco olio evo, coprire con un foglio di pellicola da cucina e lasciare riposare in luogo tiepido per circa 1 ora e 30. Stendere poi l'impasto su un piano di lavoro infarinato, dandogli la forma di un rettangolo. Piegarlo in tre e arrotolarlo su se stesso. Ungere ed infarinare uno stampo da plumcake (il mio 24 x 10) e riporvi il composto con le pieghe verso l'interno. Farlo riposare, coperto, fino a che non raggiungerà il bordo dello stampo. Spennellare con un poco di latte e cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti. Lasciare raffreddare su una gratella prima di tagliarlo.


31 commenti:

  1. Amo fare il pane...se poi richiede farine diverse dalle classiche non posso resistere!!! Questa sarà presto mia ^_^
    Grazie !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Carla!!!
      Un abbraccio grandissimo e buona serata!

      Elimina
  2. Che bello e buono questo pane, ormai sei diventata un'esperta e per me passare qui e vedere le tue creazioni è come andare in un posto incantato e profumato sempre di buono :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'esperta? Ma sei troppo buona, Luna!!!
      Grazie di cuore per le tue dolcissime parole!
      Baci grandissimi!!!

      Elimina
  3. Che bello questo pane, sembra davvero morbido!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente è morbidissimo, Valeria! Ti ringrazio di cuore!
      Un bacio e buona serata!

      Elimina
  4. Buonissimo!! Ah ah, richiesto tramite segreteria telefonica?? Che ridere!! Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no Silvia! La segreteria devo ricordare di inserirla più spesso! :D
      Grazie!!!

      Elimina
  5. Quanto ti capisco...anche la mia dispensa è così rifornita a discapito del mio guardaroba :-P
    Questo pane è poesia..lo adoro ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaha! Presto quando proporrò un giro in centro alle amiche, ci sarà il fuggi fuggi! Ormai lo sanno che per me le "taglie" sono:"1","2","3", "5", "9", "0" "00"...:D
      Grazie, tesoro!!!

      Elimina
  6. Ti è riuscito benissimo...le fette sono ben alveolate...complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, carissima!!!
      Un bacio e buon pomeriggio!

      Elimina
  7. Ciao! sembra proprio ben riuscito, complimenti!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'esperimento è andato a buon fine, ragazze!
      Grazie di cuore e buon pomeriggio!

      Elimina
  8. Ciao, con quelle favolose farine sarà venuto sicuramente un pane meraviglioso!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Morbidissimo e di breve durata, Laura! ;)
      Un caro abbraccio e buon pomeriggio!

      Elimina
  9. Cara Maria Grazia, complimenti per questo meraviglioso pane, dalla foto si vede benissimo che ha una consistenza morbidissima come piace a me..ed è sicuramente buonissimo!!!:) Bravissima come sempre i tuoi pani sono sempre speciali e meravigliosi:)
    un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Rosy! Sono davvero contenta di aver preparato ancora una volta qualcosa che incontra il tuo gusto. Ti ringrazio di cuore!
      Un grande abbraccio e buon pomeriggio!

      Elimina
  10. Ahhhhhhhh, SPETTACOLO!!! Adoro il pane e panificare (anche d'estate...beh, magari d'estate con macchina del pane o fornetto versilia)....ma io lo farei dalla mattina alla sera! Il pane che ci proponi è meraviglioso, ha tutte le caratteristiche che apprezzo di più, e anche io lo metto in archivio! Da fare al più presto!!!!! Baciotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Simona!!! La panificazione è per me...un'ossessione! :)
      Anche in questo istante, un esperimento è lì a lievitare :)
      Un abbraccio grandissimo!!!

      Elimina
  11. Ahahahahahah, quel che si dice toccare sul vivo!! Vedo che questo pane ha davvero lasciato il segno!!! Grande MG, il mix di farine è da togliere il fiato!! E quello shopping è tra i miei preferiti ; )
    Attenta a svelare i segreti delle ispirazioni, perché potrei iniziare a tempestarti di telefonate! Ahahahahahahahah
    Ti abbraccio dolce stella. Sei magia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è sempre la segreteria telefonica! :D
      Grazie, tesoro!!!
      E anche questa mattina, farine tour! :)
      Un abbraccione!!!

      Elimina
  12. ma che spettacolo con tutte quelle farine.. mi piace!!!! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice, Claudia! Grazie!!!
      Un bacio e buon pomeriggio!

      Elimina
  13. grazie mille per i tuoi complimenti ,il tuo pane ha un aspetto meraviglioso ,,anche io adoro quel reparto le farine e il lieviti non devono mai mancare nelle nostre dispense un bacione alla prossima lili

    RispondiElimina
  14. Ma sai che profumo deve avere quella bella pagnotta!!!! piena piena di salute!!! Un bascione!

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia! Mi hai fatto ridere, potremmo andare insieme a fare shopping visto che anche per me l'articolo preferito sono le farine! Buona serata!

    RispondiElimina
  16. Cara Maria Grazia questo pane ha proprio un aspetto fantastico vien voglia di mangiarne subito una fetta,bellissima ricetta,un bacio e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  17. Con tutti questi tipi di farina dev'essere buonissimo! Ciao

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.