venerdì 28 aprile 2017

Quadrotti di Torta Tenerina con Fragole e Nocciole. Bimbi golosi.

Ogni anno, immancabilmente, il dessert dei giorni immediatamente successivi alla Pasqua rimane la tradizionale Torta Tenerina, una delizia.
Anzi, una delizia tra le delizie delle ricette dolci che continua a conquistarci con la sua straordinaria cremosità e con il suo irresistibile aroma. Che sia rimasto qualcosa (molto improbabile) delle uova di cioccolato o che si tratti delle tavolette di fondente extra che custodisco gelosamente e prudentemente al riparo di chi le farebbe sparire in un nano secondo, la tradizione di Casa MG va rispettata.
La Tenerina 2017 edition, è stata presentata in una pratica ed immediata versione a quadrotti, arricchita con fragole e nocciole.
Ahhh...il piacere del cioccolato tenuto tra le dita e degustato con la genuina golosità di un bimbo timoroso di essere colto con le mani nel sacco! Un' esperienza unica! 

A presto!


Maria Grazia


La Torta Tenerina 

E' la tradizionale Torta al Cioccolato tipica della provincia di Ferrara. Per la sua consistenza tenera e cremosa, viene anche chiamata Torta Tacolenta.
E' nota anche con il nome di Torta Montenegrina o Torta Regina del Montenegro, in onore di Elena Petrovich del Montenegro, consorte del Re d'italia Vittorio Emanuele III.




Torta al Cioccolato




Quadrotti di Torta Tenerina 
con Fragole e Nocciole



Ingredienti
(dosi per una teglia quadrata 22x22)

100 g di zucchero di canna integrale
100 g di burro senza lattosio morbido
50 g di farina 1 macinata a pietra
3 uova
250 di cioccolato fondente al 70%
50 ml di latte scremato senza lattosio
50 g di nocciole tostate
5 grosse fragole











Tritare finemente lo zucchero integrale e, in una ciotola capiente emontarlo, con l'ausilio di una frusta elettrica, con il burro morbido . Aggiungere i tuorli, la farina setacciata e montare ancora.
Fondere il cioccolato spezzettato a bagnomaria insieme al latte ed incorporarlo all'impasto insieme alle nocciole tritate grossolanamente.
Sbattere gli albumi a neve ben ferma ed incorporarli all'impasto con movimenti dal basso verso l'alto.
Versare il composto in una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata.
Lavare le fragole, asciugarle, tagliarle a spicchi e disporle a piacere sulla torta, affondandole appena nell'impasto.
Cuocere la Torta Tenerina in forno preriscaldato a 170° per circa 25 minuti.
Lasciar raffreddare il dolce su una gratella e servirlo dopo averlo tagliato a quadrotti.
A piacere, si può accompagnare con Salsa alla Vaniglia.



22 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie mille, Federica! Un bacio grandissimo a te e buon fine settimana!

      Elimina
  2. Anch'io sarei per questa torta ma devo purtroppo passare. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrei passare anche io per via del burro, Edvige. Ma a Natale e a Pasqua mi prendo qualche libertà :)
      Un bacio grande e grazie!

      Elimina
    2. ...io per lo zucchero e sono on the border ormai bacio

      Elimina
  3. L'aggiunta della punta acida delle fragole è davvero geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre gentilissima la mia Consu! Mille baci e buon week-end!

      Elimina
  4. Cara Maria Grazia, ai definito questi guadrotti per bimbi golosi!!! io aggiungere anche per vecchietti golosi!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-) se anche continua a piovere.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un dolce per tutti e la tua energia è invidiabile, caro Tomaso! Grazie di cuore per la tua sempre squisita gentilezza. Buon fine settimana e felice 1 maggio. ovviamente, sempre con il sorriso :)

      Elimina
  5. Quanto mi piacerebbe gustare un quadrotto di questa golosa bontà insieme a te Maria Grazia...sarebbe meraviglioso! Ti abbraccio forte amica e ti auguro un weekend pieno di luce!
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, Mary. Sarebbe davvero meraviglioso incontrarci! Un grande abbraccio a te e buon inizio di settimana!

      Elimina
  6. Ma che meravigliosa goduria questa torta tenerina!!Di una bontà e di una golosità unica,non puoi immaginare quanto la vorrei assaggiare!!L'abbinamento del cioccolato con le fragole poi è azzeccatissimo!;).
    Bravissima come sempre Maria Grazia e grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua sempre squisita gentilezza, Rosy. Adoro le fragole e vado pazza per le nocciole, che utilizzo tantissimo in cucina. Non potevamo mancare nemmeno qui :)
      Un abbraccio grandissimo e grazie ancora!

      Elimina
  7. Versione molto golosa....da provare...
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore! Buona domenica a te e buon inizio di settimana!

      Elimina
  8. Già buona semplice.. immagino con l'aggiunta delle fragole!!!! :-* un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed in questo periodo fragole come se piovesse, Claudia! :D
      Grazie!!! Un bacio grande anche a te e a Zoe, ovviamente!

      Elimina
  9. Che splendida variante, sicuramente ancor più golosa!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Laura! Mille baci a te!

      Elimina
  10. Una bella versione di tenerina, l'aggiunta di fragole da un maggiore appeal al folce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, caro Günther! Buona serata!

      Elimina
  11. Veramente golosa Maria Grazia, e le fragole regalano danno davvero un tocco in più!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.