lunedì 8 luglio 2013

Lasagne al Pesto al Forno. Il riconoscimento. Dieta mensile con premio finale, parte seconda.

Il caldo torrido, afoso, proprio lui, il mio terribile spauracchio, si è ormai manifestato in tutta la sua crudele irruenza.
Nonostante questo, continuo ad accendere il forno più o meno quotidianamente.
Del resto, una promessa è una promessa. Avevo assicurato un riconoscimento finale a ed io mantengo sempre gli impegni presi. 
Quindi, eccomi ad aggiornarvi e a presentarvi la semplice ma gustosa gratificazione assegnata agli stoici, imperturbabili partecipanti al regime dietetico del mese.


Imperturbabili non proprio, ma non si può avere tutto.
In ogni caso, a Casa MG non si transige. La salute prima di tutto.
Illudiamoci che inizino a comprenderlo :D







Lasagne al Pesto al Forno




Lasagne al Pesto al Forno 



Ingredienti

250 g di lasagne fresche
besciamella leggera
130 grammi di pesto genovese
Parmigiano Grattugiato (o Grana Padano)
latte



La Besciamella 

900 ml latte scremato
60 ml latte scremato (per il roux)
50 g di farina di riso


Scaldare il latte in una casseruola e nel frattempo preparare il roux sciogliendo la farina in 60 ml di latte. Aggiungere il latte caldo, portare ad ebollizione e spegnere il fuoco. 

Lessare le lasagne in acqua bollente salata, scolarle al dente e trasferirle su un canovaccio leggermente inumidito

Cospargere il fondo di una teglia da forno con un velo di latte, stendere uno strato di lasagne, uno di besciamella, uno di pesto. Proseguire in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.

Cospargere sulla superficie delle lasagne una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato ed un velo di latte.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20/25 minuti fino a che la superficie non  sarà ben gratinata.

23 commenti:

  1. ahahah...mi fai morire da ridere :-P
    Ma c'è anche la terza parte..magari un dolcino??!! Oramai hai fatto 99 :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
  2. Un dolcino, dici? :)
    Come no! Una torta che terrò prudentemente sotto chiave :)
    Un abbraccione, zia Consu!!!

    RispondiElimina
  3. Lo sai che io non l'ho mai fatte al pesto?? sembrano ottime.. smackkk

    RispondiElimina
  4. Grazie, infinite Claudia! E' uno dei miei piatti preferiti. E devo fare molto training autogeno per non eccedere nei bis o il mio povero stomachino mi punisce per non aver saputo resistere alla tentazione! :)

    RispondiElimina
  5. Voglio scusarmi con chi di voi ha lasciato un commento a questo post e non lo vede pubblicato. Durante la procedura di approvazione e pubblicazione sono stata interrotta ed ho frettolosamente, ed erroneamente cliccato sull'opzione "Elimina" anziché su "Pubblica". Mi dispiace molto! Vedere ogni giorno i vostri affettuosi e più che graditi pensieri, è per me motivo di grande gioia.
    La vostra maldestra Mary Grace ;)

    RispondiElimina
  6. Devo dire che è proprio un bel premio :-D
    Ho scoperto il tuo blog per caso e mi piace molto...passa da me se ti va

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero gentilissima, Rosalba. Sono appena passata da te ed ho visto cose molto ma molto invitanti :)
      Grazie di esserti unita agli amici di Mary Grace :)
      Un abbraccio e a presto
      MG

      Elimina
  7. mi èpiace la lasagna al pesto e anche la tua usanza a stare di tanto in tanto in dieta ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un periodo di "depurazione" ogni tanto ci vuole, ed è anche piacevole. Il problema è convincere gli "irriducibili" :)
      Grazie infinite, Enrica! Mi fa molto piacere che sia passata a trovarmi!
      Un caro saluto e buona serata!
      Maria Grazia

      Elimina
  8. Ciao Mary bellissima ricetta, ma alla faccia della dieta! Adoro queste lasagne, le faccio anch'io come fai tu, e vengono sempre benissimo, solo che difficilmente mi fermo alla prima fetta. Spettacolare cosa può fare del semplice basilico. Adesso ho l'orto pieno di quello nuovo, che profumo, se non fosse che sto cercando di buttar giù qualche chiletto mi farei subito ste lasagne. Però...vedremo...in fondo sono una foodblogger, come faccio!!!!???? :)

    RispondiElimina
  9. Silvia, so di che parli! Fermarsi ad una sola porzione è praticamente impossibile. E poi hai presente quella parte un po' più croccante che aderisce alle pareti della teglia e che "prelevi" con il cucchiaione? ;)
    Il tuo orto deve essere un tripudio di colori e profumi! Concediti le lasagne al pesto fatto con il tuo meraviglioso basilico!
    Grazie, carissima Silvia! A presto
    MG

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che voglia mi hai fatto venire !! Devono essere buonossime !
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary!!! Con una besciamella non troppo densa il risultato è perfetto.
      Baci e a presto.
      MG

      Elimina
  11. ci sono dei giorni che mangerei lasagne al pesto pranzo e cena :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, Debora! Sono molto, molto pericolose :)
      Un abbraccio e grazie per essere passata a trovarmi!
      A presto
      MG

      Elimina
  12. Non ho mai mangiato una versione al pesto. Da provare. Complimenti per il blog ti seguirò volentieri.
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Annamaria! Sono passata da te ed ho trovato uno spazio davvero delizioso! Ti seguirò con vero piacere.
      Un caro saluto
      MG

      Elimina
  13. Mamma mia che bontà!
    anche mia mamma le fa spesso... buone, buone e ancora buone! bravissima!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata a trovarmi! E grazie di cuore per il tuo commento, Valentina. Le lasagne al pesto al forno sono una vera tentazione. Quasi impossibile non fare il bis!
      Un abbraccio e a presto.
      P.s. ho fatto un salto da te ed il tuo spazio mi piace molto. Ti seguirò sicuramente.

      Elimina
  14. Io le ho fatte spesso con il pesto, ma non così, le proverò certamente, sembrano davvero ottime, oh mamma..e la dieta? Complimenti per la ricetta:-) Baci
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io niente dieta. :) Obbligo qualcun altro, spesso senza successo, ad un rigido regime dietetico :)
      Grazie, Sara!
      Un abbraccio e una serena notte

      Elimina
  15. Buone, buone, li avevo fatte anche io con del pesto e sono piaciute tanto !

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.