giovedì 17 maggio 2018

Aceto alle Fragole e Pepe Rosa. Spunti Gourmet.

Quando dico che faccio molto, ma molto bene a tenere (quasi) tutto!
Per la verità, non sono una accumulatrice compulsiva, a meno che non si tratti di riviste culinarie, appunti gastronomici, Enciclopedie del Gusto e calendari a tema food.
E sì, perché anche il lunario omaggio di una nota catena di supermercati può essere fonte preziosa di spunti culinari.
Il mese di maggio dello scorso anno mi ha regalato la ricetta di un sorprendente Aceto alle Fragole, un profumato elisir che si è rivelato un perfetto condimento per insalate di pesce o verdura e formaggi.
Un po' di attesa (i quindici di riposo sono fondamentali) ed il suo profumo vi sorprenderà.

A presto!

Maria Grazia





fragole




Gli Aceti alla Frutta

I piatti freschi e leggeri della bella stagione meritano un condimento speciale. L'estate ci regala frutti dolci e particolarmente profumati.
Gli Aceti alla Frutta devono riposare almeno dieci giorni in in luogo molto fresco, asciutto e al buio, dopodiché vanno filtrati con un colino a maglie fitte. La frutta rende la naturale acidità dell'aceto meno aggressiva.
Alcune idee:
alle Albicocche, con chiodi garofano, poco zucchero e aceto bianco.
Per macedonie di frutta e verdura.
ai Lamponi, con aceto di mele, lamponi, bacche di ginepro, un filo di miele.
Per insalate con salumi o con pesci affumicati, per carni alla griglia.
alle Pesche Noci,  con aceto rosso, zucchero di canna, cannella.
Per pesci al forno, crostacei , verdure grigliate o sul gelato FiordiLatte.
(fonte, Cucina Moderna)




Aceto alle Fragole e Pepe Rosa


Ingredienti

250 g di fragole profumatissime
500 ml di aceto bianco
un cucchiaino di pepe rosa in grani
noce moscata
1 cucchiaio di zucchero grezzo di canna





Fragole





Mondare le fragole ed eliminare il picciolo. Sciacquarle ed asciugarle con delicatezza.
Tagliarle a pezzetti e trasferirle in un barattolo di vetro perfettamente lavato e sterilizzato.

Unire un cucchiaino scarso di pepe rosa in grani, un pizzico di noce moscata e l'aceto bianco.

Chiudere il barattolo con un tappo di sughero e far macerare per quindici giorni in un luogo molto fresco e al buio. Mescolare regolarmente.

Trascorso il tempo di riposo, filtrare con un setaccio a maglie molto fini e versare il liquido in una pentola.

Unire un cucchiaio di zucchero grezzo di canna e far cuocere a fiamma bassa fino a farlo sciogliere.

Lasciar raffreddare l'Aceto di Fragole al Pepe Rosa e travasarlo in una bottiglia di vetro.
Conservare in un luogo fresco e asciutto e consumare entro tre mesi dalla preparazione.









9 commenti:

  1. Mamma mia che deliziosa meraviglia! Assolutamente da provare. Mi segno subito la ricetta. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una profumatissima scoperta, Laura. Grazie!

      Elimina
  2. wow MariG! Questa me la segno all'istante O_O

    RispondiElimina
  3. Naaaaa questa mi mancava!!!! Non l'ho mai sentito.. Pensa che buono! baci e buona domenica :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero profumatissimo, Claudia! Baci e grazie!

      Elimina
  4. ricetta stampata all'istante, voglio farlo anche io, grazie cara !

    RispondiElimina
  5. Un ottima idea per dare un gusto diverso alle pietanze

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, i commenti anonimi verranno eliminati.