mercoledì 24 giugno 2020

Cranachan con Ciliegie e Prescinsêua. Dessert scozzese all'ombra della Lanterna

Qualche giorno fa ho riscoperto la ricetta del Cranachan, il goloso e fresco dessert della tradizione scozzese nato per onorare il primo raccolto di lamponi del mese di giugno.
Trovandomi io in terra ligure, ho pensato di farne una versione dall'allure genovese utilizzando la Prescinsêua, cagliata tipica già amatissima protagonista di molte mie preparazioni.
In sostituzione dei lamponi, ho pensato di usufruire delle ciliegie, frutto cui non so resistere e la cui stagione sta volgendo al termine. 
Devo confessare che ho trovato questa versione estremamente soave e leggera e proprio per questo ad alto rischio di bis immediato.

A presto!

Maria Grazia





Cranachan


Cranachan, a poetic dessert

Delizioso e semplice dessert tradizionale scozzese, il Cranachan fu creato per onorare il primo raccolto di lamponi nel mese di giugno.
La ricetta originale prevedeva l'utilizzo del crowdie, formaggio fresco dal quale proviene l'altro nome con cui viene chiamato il dolce, ovvero Crowdie and Cream.
In origine, il Cranachan veniva realizzato con latte crudo, il cui utilizzo non è più permesso. Usando, oggi, il latte pastorizzato, il sapore del dessert è decisamente differente da quello di un tempo. In alcune versioni, pertanto, si preferisce utilizzare panna fresca montata e miscelata al classico formaggio spalmabile.
La tradizione scozzese prevede che tutti gli ingredienti utili alla preparazione del Cranachan (oltre a panna e formaggio cremoso sono: miele, whisky, fiocchi d'avena e lamponi freschi) vengano serviti separatamente, in modo che il dessert possa essere composto e dosato a seconda dei propri gusti. 




Cranachan 
con Ciliegie e Prescinsêua



Ingredienti
(per 4 persone)

200 g di panna fresca senza lattosio
300 g di ciliegie
2 cucchiai di Moscato di Scanzo
1 cucchiaio di miele d'acacia
6 cucchiai di fiocchi d'avena
6 cucchiai di nocciole sgusciate


Lavare con cura le ciliegie e privarle del nocciolo. 

Montare la panna fresca a neve ben ferma ed amalgamarla alla prescinsêua. 
Tagliare le ciliegie a pezzetti, amalgamarle al composto, aggiungere due cucchiai di Moscato di Scanzo ed un cucchiaio di miele d'acacia.

In un padellino dal fondo antiaderente, tostare i fiocchi d'avena e le nocciole, dopodiché tritarli grossolanamente.

In quattro bicchieri da dessert, versare uno strato di composto di prescinsêua, panna montata e ciliegie, ed uno di mix di nocciole e fiocchi d'avena.

Proseguire alternando gli strati fino al riempimento delle ciotole. Decorare ogni porzione con una ciliegia intera.





Cranachan





21 commenti:

  1. Che golosi questi bicchierini.. Adoro questi dessert freschi e veloci! un bacione

    RispondiElimina
  2. Cara Mary, sembrano fatti apposta per me!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso 

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stata brava, allora, ad indovinare i tuoi gusti :)
      Grazie, caro Tomaso! Un abbraccio ed un grande sorriso :)

      Elimina
  3. che meraviglia queste coppe😍😍😍sempre bravissima Maria Grazia 💓

    RispondiElimina
  4. Che buono dev'essere, molto fine e sfizioso.
    Adesso con la stagione estiva e' proprio indicato a far gioire la nostra gola! Complimenti Maria Grazia una vera sciccheria!

    RispondiElimina
  5. Non conosco quel formaggio ma ti assicuro che una cucchiaiata ce l'affonderei molto volentieri!

    RispondiElimina
  6. E sì, lo credo anch'io che il rischio del bis sia in agguato ;)
    Un bicchiere delizioso!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Lo sai che la Prescinsêua non l'ho mai mangiata? Mi piacerebbe moltissimo e ti confesso che è la prima volta che la vedo proposta in una ricetta dolce dall'aspetto golosissimo. Insomma, mi sto incuriosendo sempre di più! Un bascio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggera, gustosa, digeribile, Patti! Sono certa apprezzeresti moltissimo. Un abbraccio e grazie!

      Elimina
  8. Ho preso nota non è troppo dolce per me ma questa cagliata sarà difficile trovare vedrò con cosa sostituire. Buona fine settimana bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige, puoi chiedere agli amici della Vurtus L.I.L.A G. per quanto riguarda la reperibilità della Prescinsêua oppure, in alternativa, utilizzare parti uguali di yogurt greco e ricotta vaccina.
      Grazie!
      MG

      Elimina
  9. Cara Maria Grazia avevo visto le foto sul tuo facebook e me ne sono innamorata subito, è un dessert davvero delizioso. Buon week end e un bacio grande!

    RispondiElimina
  10. Molto invitante e goloso questo dessert, con il Moscato di Scanzo, che adoro!!!

    RispondiElimina
  11. Che golosità questo dessert, complimenti! Mi piace molto

    RispondiElimina
  12. Un gran bel mix di sapori e consistenze

    RispondiElimina
  13. Questi sono i dolci che adoro in questa stagione. fine ed elegante il tuo, oltre che golosissimo, un abbraccio

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
I commenti anonimi verranno pubblicati solo se firmati.