mercoledì 22 luglio 2020

Trighetto in Salsa di Capperi e Limone con Briciole di Focaccia Genovese. Bontà estive

Non poteva che essere accompagnato da un'abbondante porzione di gustosi spaghetti il mio saluto prima della pausa estiva del blogghino.
Ho scelto un prezioso spunto leggermente rivisitato ed arricchito con un pizzico di genovesità che da anni è il mio jolly per quei momenti in cui l'afa estiva smorza il mio modesto estro culinario, ma non il desiderio di portare in tavola piatti sfiziosi e di rapida esecuzione.
In uno dei punti vendita di un noto supermercato della mia zona, qualche giorno fa ho trovato un formato di pasta per me inedito. Prodotto da una nota azienda del settore, il Trighetto è uno spaghetto dall'originale forma triangolare e la sua superficie piacevolmente grezza si lega perfettamente ad ogni tipo condimento. L'unione con la Salsa di Capperi e Limone si è rivelata avvolgente e perfetta ed una spolverata di Focaccia Genovese ha completato questo magnifico incontro gourmet.

Vi auguro di cuore un'estate serena e rilassante. Nel frattempo, continuerò a riproporvi sui social i classici della Cucina di Casa MG. Quindi, se vi fa piacere, ci incontreremo da quelle parti.

Un grande abbraccio e a presto!

Maria Grazia 





Spaghetti con Briciole di Pane


I Capperi di Pantelleria

Arbusto tipico della flora mediterranea, il cappero ha una base legnosa e le parti superiori, i rami, erbacee. Con una altezza media di 30-50 cm, la pianta del cappero ha foglie verde scuro, carnose e di forma ovale. Il colore dei fiori è caratterizzato da tenui e delicate tonalità bianche e rosa con riflessi violacei.
La fioritura inizia tra la fine di maggio ed i primi giorni di settembre. I frutti debbono essere raccolti il prima possibile, nel momento in cui germogliano e, quindi, la loro dimensione è ancora piuttosto ridotta. In questo modo, una volta fatti maturare, si otterrà un cappero di migliore qualità. La raccolta avviene circa ogni dieci giorni, tenendo conto dell'andamento climatico.
Il Cappero di Pantelleria I.G.P. viene conservato esclusivamente in sale marino. Di color verde scuro, talvolta tendente al senape, ha forma tondeggiante.
Al momento dell'utilizzo, i capperi vanno sciacquati sotto acqua corrente fredda per eliminare il sale di conservazione.
(altre informazioni su Capperi di Pantelleria)



Trighetto in Salsa di Capperi e Limone
con Briciole di Focaccia Genovese


Ingredienti
(per 4 persone)

320 g di pasta formato trighetto
50 g di capperi conservati in sale marino
4 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva della Riviera Ligure
1/2 limone (scorza e succo)
20 g di Parmigiano Reggiano 24 mesi grattugiato
20 g di Pecorino Fiore Sardo grattugiato
origano secco


Le Briciole di Focaccia Genovese

40 g di Focaccia Genovese del giorno prima
3 cucchiai di olio extravergine di oliva della Riviera Ligure



Frullare la Focaccia Genovese con l'olio extravergine di oliva e far tostare le briciole in una padella dal fondo antiaderente per 3 o 4 minuti fino a quando non saranno croccanti.

A parte e con un altro mixer, frullare i capperi (precedentemente ben sciacquati ed asciugati delicatamente) con 4 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva, la scorza grattugiata ed il succo del mezzo limone, l'origano secco, il Parmigiano Reggiano ed il Pecorino grattugiati.

Diluire la Salsa di Capperi e Limone con un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Scolare quest'ultima al dente e condirla con la salsa.

Completare ogni porzione con una manciata di Briciole di Focaccia Genovese.

Servire subito.
















10 commenti:

  1. Non conoscevo questa pasta deve essere ottima. Secondo te si possono usare anche i fior di cappero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Paola! Il Fior di Cappero è sicuramente da gustare in purezza ed in tutta la sua bontà, ma direi che se li hai disponibili, nulla ti vieta di utilizzarlo in questa ricetta. La salsa sarà ancora più gustosa. Grazie infinite!

      Elimina
  2. Interessante questa pasta, non la conoscevo affatto e io sono una amante della pasta.

    RispondiElimina
  3. Questo piatto è uno spettacolo...adoro la pasta e trovo questa proposta sfiziosa e saporita. Un abbraccio e buone vacanze...ci "vedremo certamente nei nostri profili social, a presto!

    RispondiElimina
  4. Molto particolare questa pasta detta trighetto, e' una vera ricercatezza che non so se si trova nei supermercati, la provero' piu in la sperando di trovarla. Ti faccio i miei complimenti per l'originalita' che sempre dimostri! Brava Maria Grazia, continua a stupirci!Buone vacanze

    RispondiElimina
  5. Ma che bel formato di pasta! Un piatto che sprigiona il profumo dell'estate! Un bacio

    RispondiElimina
  6. MI sto già leccando i baffi... che piattino sfizioso!!!

    RispondiElimina
  7. Semplicità, gusto e bontà in un unico piatto, bravissima

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
I commenti anonimi verranno pubblicati solo se firmati.