venerdì 11 giugno 2021

ÖIE, il nuovo marchio "eroico" degli olivicoltori liguri. Buono. Locale. Plurale!

Le olive e l'olio ligure hanno un nuovo brand, nel quale sapori e profumi della Liguria trovano la loro massima espressione.
ÖIE propone orgogliosamente il sapore unico delle olive del territorio con rintracciabilità di filiera, dalla Taggiasca del Ponente alla Razzola dello spezzino, senza dimenticare la Lavagnina del Levante.
Con passione e tenacia, i produttori curano gli oliveti affacciati sul mare coordinati da APOL in collaborazione con Coldiretti.
Il nuovo marchio di filiera corta nasce con il Programma di Sviluppo Rurale della Regione Liguria ed è a disposizione di quei ristoratori e commercianti che, attraverso gusto e cultura, raccontano il loro profondo legame con un territorio sì difficile, ma sorprendentemente generoso.
In dialetto ligure ÖIE significa olive ed è un termine che rappresenta la molteplicità delle cultivar del territorio e delle persone che rappresentano l'anima di questa filiera, una realtà che ha come punti imprescindibili la tutela del produttore e del consumatore, la rintracciabilità, certificazioni DOP e competenze, tra le quali un Panel di assaggio riconosciuto. 




Olio Extravergine Ligure

(photo credit APOL)


Mercoledì 30 giugno alle 11.30 un evento on line racconterà la storia di un lavoro impegnativo ma appagante e le fasi che portano dalla raccolta ad un prodotto unico.
In diretta streaming, dalla Sala Auditorium di Regione Liguria avrà luogo il lancio di ÖIE, nuova linea di prodotti di alta fascia dedicati a ristoratori e negozi gourmet.
L'evento sarà preceduto, alle 10,30, da un vero e proprio Laboratorio di Assaggio che approfondirà le caratteristiche tipiche di olio extravergine ed olive liguri.





(photo credit APOL)


Entrambi gli eventi si svolgeranno nell'ambito di Slow Fish 2021, la kermesse internazionale dedicata alle risorse del mare che, con cadenza biennale, promuove la conoscenza scientifica e le buone pratiche, l'educazione al gusto e la tutela degli ecosistemi acquatici.




Links utili:




















4 commenti:

  1. Those freshly picked olives look so GOOD! Sadly, there are so many fake olive oil on the market nowadays.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you for your comment, dear Angie. In Liguria we have so many varieties of olives: Taggiasca, Razzola, Levantina, Pignola, Colombaia and many others. cultivar. I agree, Angie. We have to pay attention before making a purchase. Have a nice day!

      Elimina
  2. Che meraviglia, un prodotto davvero unico al mondo!
    un bacio amica cara

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per averci mostrato le meraviglie dei prodotti della bella terra ligure. Troveranno in te una grande ambasciatrice.
    Complimenti!
    Ti auguro una bella settimana.

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
I commenti anonimi verranno pubblicati solo se firmati.