martedì 29 settembre 2015

Maccheroncini Gratinati con Broccolata. Cooking Revival.

Questo è decisamente il periodo delle ricette ritrovate e parzialmente rivisitate.
Dai miei datatissimi appunti di cuochina principiante (per carità, lo sono tuttora!), con mio sommo gaudio, è riemersa la ricettina di un gustoso piatto unico che credevo ormai perduta e che capita a fagiolo in questi giorni d'inizio autunno.
Adoro la pasta al forno, che reputo uno dei piatti più succulenti in assoluto. La amo per la sua versatilità ed anche perché posso prepararla la sera (magari guardando un bel film o l'episodio di un serial tv) ed infornarla poco prima dell'ora di pranzo del giorno dopo.
Per la realizzazione di questa ricetta, ho utilizzato i maccheroncini di Pasta Lagano, una versione ridotta del classico formato internazionalmente conosciuto. Straordinario con un semplice sugo di pomodoro, assolutamente perfetto nelle preparazioni al forno.

Buona settimana!

Maria Grazia



















Maccheroncini Gratinati con Broccolata



Ingredienti
(per 4 persone)

200 g di maccheroncini Pasta Lagano
400 g di pomodori pelati 100% italiani
400 g di broccolata (broccolo romano)
1 spicchio d'aglio
150 g di crescenza light
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

In un tegame dal fondo antiaderente scaldare tre cucchiai di olio extravergine di oliva, unire lo spicchio d'aglio tagliato a metà e privato della radice interna. Quando sarà dorato, eliminarlo ed unire i pomodori pelati precedentemente tagliati a pezzetti. Salare e cuocere a fuoco vivo per circa 5/6 minuti.
Lavare la broccolata e dividerla a cimette. Buttare la pasta in acqua bollente salata insieme alle cimette di broccolo romano. La cottura di entrambi dovrà essere molto al dente.
Ungere una pirofila con olio extravergine di oliva, unire la pasta con la broccolata, distribuire un po' di parmigiano grattugiato, unire il sugo di pomodori pelati e mescolare delicatamente. Tagliare a fettine la crescenza e distribuirla sulla pasta.
Cospargere con il parmigiano rimasto e cuocere in forno preriscaldato a 180° fino a che la superficie non sarà gratinata (o sotto il grill, fino a gratinatura).

27 commenti:

  1. Le cose buone si fanno e rifanno spesso e capita anche a me di tornare indietro a cercare le ricette che una volta facevo perché trovo che sono buone e gradite ! Che bella questa teglia e succulente !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa pasta al forno non la cucinavo da diverso tempo ed è stata una piacevole riscoperta, Claudia :)
      Un abbraccio e buon mercoledì! Grazie mille!

      Elimina
  2. Oh... meraviglia! questi primi piatti gratinati sono in assoluto il comfort food per eccellenza per me, quindi... subito una bella porzione please!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriva subito, Simona! :-D
      Grazie infinite e buona giornata!

      Elimina
  3. Noi adoriamo la pasta al forno e questa versione è golosissima! sono sicura che la mia ciurma apprezzerebbe alla grande! da provare sicuramente!
    un abbraccio cara
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. dolcissima Manuela! <3
      Un grande abbraccio a te e alla tua ciurma!

      Elimina
  4. Uuuh ma che bell'aspetto! La pasta bianca gratinata mi fa venire le stelline agli occhi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quando vengono le stelline agli occhi, è ora di agire, Claudia! :-D
      Grazie mille e buona giornata!

      Elimina
  5. Come ti ho già detto molte altre volte..vorrei proprio mettere le mani su quel taccuino :-P !!! Ogni volta ne emergono delle vere chicche e questa pasta non è da meno :-)

    RispondiElimina
  6. Quei tuoi appunti sono davvero un tesoro la ricetta è strepitosa e magnificamente realizzata! i maccheroncini sono uno spettacolo! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto bene, Anisja. Una vera miniera cui attingere e nella quale trovare gustose ispirazioni :-)
      Sei gentilissima! Ti ringrazio moltissimo!

      Elimina
    2. Hai detto bene, Anisja. Una vera miniera cui attingere e nella quale trovare gustose ispirazioni :-)
      Sei gentilissima! Ti ringrazio moltissimo!

      Elimina
  7. Che leccornie!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Manu! Un caro abbraccio anche a te!

      Elimina
  8. Che meraviglia di piatto hai realizzato Maria Grazia,bravissima come sempre:)).Io adoro la pasta al forno gratinata in quanto sfiziosissima e troppo goduriosa...la tua versione poi è di un buono e di un invitante incredibile con abbinamenti che adoro...da provare assolutamente...
    Un bacione e ancora complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
  9. wow che buona, adoro il termine broccolata, peraltro sto per mangiarmi una pasta molto molto simile! ti abbraccio e auguro una felice giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Broccolata o broccolo romano. Comunque lo si voglia chiamare, a me viene solo in mente yummy! :)
      Grazie di cuore, Lilli! Un grande abbraccio a te e felice serata!

      Elimina
  10. non ci si stanca mai di mangiare un piatto cosi' gustoso e buono!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Sabrina! Un bacio a te e buona serata!

      Elimina
  11. molto interessante l'aggiunta dei broccoli ai maccheroncini, da più gusto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Günther! Un caro abbraccio e buona serata!

      Elimina
  12. che bell'idea golosa e leggera, vederla a quest'ora mi fa cantare lo stomaco!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora l'esperimento deve essermi proprio riuscito, cara Susanna :)
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  13. Evviva la ricettina che è riemersa perchè la trovo molto gustosa ed invitante!!! Io mi auto invito...come sempre!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. adoro la pasta al forno e con l'arrivo dei primi freddi la trovo perfetta, voglio provare questa tua versione succulenta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. per me l'autunno è il periodo in cui il gratin è più desiderato e apprezzato, una bella e buona ricetta brava

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.