venerdì 28 agosto 2015

Plumcake alle Prugne e Noci (senza lattosio). C'è sempre un'alternativa.

Fino a qualche anno fa, mai avrei pensato di ottenere, utilizzando ingredienti alternativi ed in particolar modo nei dolci, risultati altrettanto soddisfacenti di quelli prodotti usando i latticini.
Al di là del mio problemino con il colesterolo LDL, in seguito al quale ho dovuto limitare l'impiego del burro in cucina, la scoperta da parte di una delle mie più care amiche di un' intolleranza al lattosio, mi ha convinta a considerare strade alternative.
Intoccabile il nostro appuntamento settimanale con il tea break
Da sostituire, invece, i nostri soffici ma burrosi muffins con qualcosa di altrettanto goloso ma appropriato. Tra le ultime opzioni, mi ha dato grosse soddisfazioni la versione riveduta e corretta di un classico di Casa MG.
La new entry è un morbido e leggerissimo plumcake a base di latte di soia e di un'ottima alternativa vegetale che sostituisce lo yogurt vaccino.
Buono da non credere, testato in una  torrida mattinata d'agosto e pensato per l'ora del te di un freddo pomeriggio d'autunno.

Buon week-end!

Maria Grazia











Plumcake alle Prugne e Noci (senza lattosio)




Ingredienti
(per uno stampo da plumcake lungo 24 cm)

220 g di farina speciale per dolci macinata a pietra
80 ml di latte di soia non zuccherato
250 ml di Yosoi naturale Valsoia (alternativa vegetale allo yogurt)
140 g di zucchero grezzo di canna qualità Demerara
5 prugne
30 g di gherigli di noci
1 uovo medio a temperatura ambiente
1 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
sale



Plumcake




Lavare ed asciugare le prugne. Privarle del nocciolo e tagliarle a cubetti. 
Setacciare la farina, mescolarla con il lievito, il bicarbonato ed un pizzico di sale.

Montare il latte di soia con lo zucchero di canna ed unire l'uovo. Aggiungere la farina, alternandola con lo yogurt di soia. Unire le noci tritate grossolanamente e le prugne tagliate a cubetti.

Ungere uno stampo da plumcake e rivestirlo con carta da forno leggermente inumidita e strizzata. Introdurvi il composto e far cuocere il plumcake in forno preriscaldato a 180° per circa 40/45 minuti (regolatevi con il vostro elettrodomestico e fate la prova stecchino per verificare la cottura).

Lasciare intiepidire il plumcake nel suo stampo e farlo poi raffreddare su una gratella per dolci.


Nota

Vi consiglio anche la classica, meravigliosa Torta 7 Vasetti nella versione senza lattosio
Le indicazioni le trovate cliccando sul link. 


28 commenti:

  1. Buono. E sono anche su Blogspot con CMRicette, se volessi seguirmi su Blogger. Ma sono anche su altre reti sociali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto, Calogero. Grazie! Non mancherò di seguirti.
      Un caro saluto e buona domenica.

      Elimina
  2. Delizioso davvero!! Gustoso e soffice!!! Un abbraccio Mary, buon we!!!

    RispondiElimina
  3. CI CREDO MIA CARA, HO GIA' PROVATO ANCH'IO LATTE E YOGURT DI SOIA NEI DOLCI E DIVENTANO FANTASTICI, PIU' LIGHT E SANI!!!!BRAVISSIMA!!!!BUON WE BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. una grande alternativa, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Günther. Un grande sollievo non rinunciare ad una golosa colazione :)
      Un caro abbraccio e buona domenica.

      Elimina
  5. Delizioso cara Maria Grazia! Io sono legata ad ingredienti classici soprattutto nei dolci e adoro quindi scoprire nuove alternative, e qui da te c'è davvero l'imbarazzo della scelta, grazie per la condivisione! un forte abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un vero tesoro, Annalisa! Grazie mille e ancora bentornata!

      Elimina
  6. Carissima Maria Grazia, buonissimo e perfetto il tuo plumcake, ne vorrei una fetta domani a colazione:)) ti faccio i miei migliori complimenti in quanto hai creato un dolce buonissimo utilizzando ingredienti alternativi e sani, bravissima come sempre:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sarei davvero felice di fare colazione & chiacchiere con te, cara Rosy!
      Un caro abbraccio e grazie di cuore!

      Elimina
  7. Buon giorno Maria Grazia :)
    I Plumcake li adoro gia' a cominciare dalla loro forma tipica ''a bauletto'' :) questo poi e' cosi' buono che davvero va provato (anche se le prugne non son le mie favorite) :)
    Complimenti... e buon fine settimana cara.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Grace,
      sei gentilissima! Puoi comunque utilizzare la frutta fresca e secca che più ti piace. Il risultato, vedrai, sarà ugualmente positivo :)
      Un caro abbraccio e grazie mille!

      Elimina
  8. Noci e prugne, un'accoppiata tanto golosa, ottimo cake!!!!

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. Grazie di cuore, cara Manu! Un grande abbraccio anche a te!

      Elimina
  10. un'alternativa molto golosa, questa me la segno, mi attira molto ! Buona settimana, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Chiara. Buona settimana anche a te!

      Elimina
  11. L'aspetto di questo cake è davvero strepitoso ed invoglia all'assaggio..sono sicura che le tue amiche di tea abbiano gradito alla grande :-) Cara MariG 6 sempre una garanzia ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ancora sottoposto (costretto?) le amiche all'assaggio. Esperimenti di fine estate destinati ai pomeriggi d'inverno :)
      Grazie mille, Consu!

      Elimina
  12. Ma che bella ricetta! Anche il mio colesterolo è alto :( pertanto mi segno subito questa tua ricetta per le mie colazioni :)

    RispondiElimina
  13. Io sono sincera lo uso perchè mi piace non perchè ho problemi. Addirittura mi sono presa il late di soia già macchiato che è secondo me una valida alternativa se non ho un caffè a portata di mano.
    bella ricetta quindi pe runa genuina colazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per questa utilissima chicca, Mila. Il latte di soia macchiato è per me una novità assoluta.
      Un abbraccio e grazie ancora!

      Elimina
  14. Così mi inviti a nozze...e al tuo goloso banchetto :) adoro le alternative sane e , nei giorni feriali, ormai mangio solo dolci senza grassi e senza lattosio. Non potrei vivere più senza! È un piacere per il benessere ma sopratutto, per il palato! Sono certa che questo plumcake lo sia altrettanto...
    Buon inizio di settimana Maria Grazia! Un abbraccio,
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ben vengano questi "escamotage" per non privarsi dei dolci, soprattutto a colazione, il mio pasto preferito :)
      Grazie mille, dolce Anna e buon pomeriggio!

      Elimina
  15. Carissima! Passo per un salutino e per rubarti una fettina... baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre la benvenuta, Erika. E puoi prendere due fettine. Nessun problema :)
      Un caro abbraccio e grazie infinite!

      Elimina
  16. prugne e noci sono due ingredienti di stagione da potere utilizzare al meglio nei dolci, brava molto interessante

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.