mercoledì 10 aprile 2019

Crostata con Mele e Confettura di Mirtilli Neri. Delizia per tutte le stagioni.

Avete bisogno di preparare un dolce per la colazione o per un incontro tra amici all'ora della merenda? Un dolce che, però, deve avere tre qualità: essere buonissimo, leggero ed essere pronto in pochissimo tempo perché tempo ne avete veramente poco? Allora, ho la soluzione per voi. 
O, per meglio dire, l'aiuto prezioso arriva da Chiarapassion nelle vesti di una ricetta semplicissima e versatile.  Un suggerimento che tornerà molto utile anche nella bella stagione, peraltro ricca di frutti meravigliosi che vi permetteranno di dare ogni volta alla crostata un allure differente.
Io ho seguito pedissequamente le indicazioni di Enrica, variando solo il tipo di farina ed utilizzando zucchero di canna e confettura di mirtillo.

A presto!

Maria Grazia








Crostata con Mele e Confettura di Mirtilli Neri


Ingredienti
(per una teglia di 24 cm di diametro)

250 g di farina 1 macinata a pietra
80 g di zucchero grezzo di canna
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
100 g di acqua calda
60 g di olio di semi di mais

Per la farcitura

2 mele Golden
4/5 cucchiai di confettura di mirtillo
qualche nocciola del Piemonte
cannella in polvere
limone



Sciacquare le mele, asciugarle e, senza sbucciarle, tagliarle a fettine dello spessore di circa 4-5 mm.
Bagnarle con succo di limone affinché non anneriscano e tenere da parte.

In una capiente ciotola, mescolare con l'ausilio di un cucchiaio la farina, lo zucchero grezzo di canna, il sale, il lievito, l'olio di semi e l'acqua fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.

Stendere il composto e con questo foderare una teglia del diametro di 26 cm precedentemente imburrata ed infarinata.

Stendere uno strato leggero di confettura di mirtillo sulla base della frolla, tenendo da parte un cucchiaio abbondante per la copertura finale.

Disporre le fettine di mela leggermente sovrapposte su tutta la superficie.

Scaldare su fuoco bassissimo la confettura rimasta insieme ad un cucchiaio scarso d'acqua. Spennellare le mele con questo composto e distribuire sulla superficie della crostata le nocciole tagliate a pezzetti. Spolverare, infine,  con la cannella in polvere.

Cuocere nella parte bassa del forno, precedentemente riscaldato a 180°, per 35 minuti.
A metà cottura, coprire la crostata con un foglio di alluminio per evitare che le mele cuociano troppo.





8 commenti:

  1. Cara Maria Grazia, ti mi stai tentando! Buonissima questa crostata.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Tomaso! Buona giornata a te, sempre con il sorriso :)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sono d'accordo, Claudia. Non stancano mai!
      Grazie e buona giornata!

      Elimina
  3. ..queste sono le merende semplici e genuine che amo anch'io!!! Aspetto l'invito per il the!

    RispondiElimina
  4. Tesoro un pezzettino lo mangerei anch'io molto ino... questa passo a figlia cosi la fa lei ed un pezzetto ci scappa per me. Buona serata bacioni.

    RispondiElimina
  5. Un dolce stupendo, profumato, bello e goloso...averlo a colazione? Un regalo!! Un abbraccio carissima!

    RispondiElimina
  6. Ormai si sa che adoro le crostate.. amo i dolci con le mele e confettura! Buonissima... baci e buona domenica delle Palme :-*

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, i commenti anonimi verranno eliminati.