mercoledì 18 giugno 2014

Ciabattine Morbide ai Ceci e Rosmarino. Il tempo vola...le planetarie restano!

Questo periodo di esami, oltre alla sensazione di incredulità per quanto gli anni siano passati in fretta, ha portato una vena di malinconia. Ho appena detto un'ovvietà, me ne rendo conto. Ma, in questi giorni, poco manca che, invece che attendere a casa, mi diriga verso la scuola materna per ritirare il micetto ^_^ 
Cercando di ignorare quel piccolo groppo in gola, ho cercato il conforto che solo la mia planetaria riesce a donare. Così, ieri mattina, complice il clima più fresco, sono tornata alla panificazione.
L'ispirazione per queste ciabattine, è arrivata da una quantità industriale di legumi cotti il giorno precedente. L'idea dei ceci lessati nell'impasto per il  pane, mi era sembrata un po' azzardata e non ne ero così convinta.
Devo confessarvi che, proprio per questo, mentre l'impastatrice svolgeva il suo lavoro (e ormai la frittata era fatta) ho fatto un piccolo giro sul web, per verificare se qualche temerario si fosse cimentato nell'impresa. Trovati un paio di riscontri, mi sono sentita meglio ed ho messo l'impasto a lievitare già più motivata :)









Ciabattine Morbide ai Ceci e Rosmarino



Ingredienti

200 g di farina 1 macinata a pietra (Petra 1 Molino Quaglia)
150 g di farina speciale per pizze e focacce (Petra 3 Molino Quaglia)
50 g di farina di riso impalpabile
125 g di ceci lessati (ceci secchi lasciati una notte in ammollo prima della cottura)
15 g di lievito di birra fresco
180 ml acqua
45 ml di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di malto d'orzo
1 cucchiaino abbondante di rosmarino fresco tritato
1 cucchiaino di sale fino









In una ciotola preparare il lievitino, sciogliendo, in 50 ml d'acqua (prelevata dalla quantità totale indicata negli ingredienti), il lievito di birra e due o tre cucchiai di farina 1, prelevati dalla quantità totale necessaria per l'impasto completo. Unire il malto d'orzo e lasciare riposare il composto in luogo tiepido fino a che sarà raddoppiato.
Nella ciotola della planetaria introdurre l'acqua rimasta, le farine miscelate e setacciate, il sale, il rosmarino tritato, i ceci lessati e passati al mixer, l'olio ed il composto lievitato. Impastare a velocità media fino a che non si sarà formato un composto morbido ed omogeneo. Trasferirlo in una ciotola leggermente unta e coprire con pellicola da cucina. Far lievitare fino al raddoppio. Dare forma alle ciabattine, trasferirle in due teglie posizionandole non troppo ravvicinate l'una all'altra, in modo che non si attacchino tra loro durante la lievitazione. Lasciar riposare ancora un'oretta. Cuocere in forno preriscaldato a 210° per circa 25 minuti (regolarsi sempre con il proprio forno).

35 commenti:

  1. mi sembra un impasto meraviglioso, mi piacciono molto come ti sono venuti!!!Bacioni Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Sabrina! Felice che tu le abbia apprezzate!

      Elimina
  2. MG bellisisme queste pagnottelle al profumo di ceci... veramente spettacolari! Bravissima.. e quando si tratta di tempo che passa, niente è "ovvietà" :D
    Un bacsione grande grande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se "passasse" sarebbe nulla... il punto è che va proprio a razzo, Patty! :)
      Grazie, tesoro e un bascione anche a te! :)

      Elimina
  3. I ceci nell'impasto???ma che brava sei a panificare.. Ne sforni uno più originale e buono dell'altro! Anche io ho panificato visto i giorni freschi e piovosi! smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, Claudia! Sai che ho una passione per il riciclo e...gli esperimenti. E qualche volta va anche bene! :)
      Attendo i prodotti della tua superlativa panificazione!
      Baci e buona serata!

      Elimina
  4. Ma che belle Mary!! Mi ispirano un sacco i legumi nel pane ma non mi sono ancora cimentata!! Brava!!

    RispondiElimina
  5. Pensa che io avevo osato con le lenticchie e posso confermare che l'idea mi aveva inizialmente preoccupata..post assaggio mi sono sentita meglio :-P
    Con i ceci deve essere ancora + goloso..sono certa che ti avranno tirato su il morale :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con le lenticchie? Superlativo!!! E poi tu sei la maga della panificazione!
      Grazie, zia Consu!
      Ancora bentornata!
      Baci grandi

      Elimina
  6. Ma sono bellissime le tue ciabattine Maria Grazia, un esperimento riuscitissimo direi!!! Ceci e rosmarino è un ottimo abbinamento ! Bravissima, un bacione !!
    Laura e Sara

    RispondiElimina
  7. Sono bellissime!!! devono essere sofficissime, una nuvola di bontà!!!! la temerarietà è stata ben ricompensata :-) complimenti!!!! a presto ....

    RispondiElimina
  8. Deve essere molto buono questo pane e anche profumato. In genere con la farina di ceci preparo la farinata, ma i ceci in un impasto non ho mai provato, rimedierò :)
    Ti capisco e comprendo le tue riflessioni sul tempo che vola. Mio figlio ha già fatto due lauree e mi sembra ieri che era matricola....non vado più indietro di così per non spaventarmi del tempo passato!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Sembrano buonissime!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Manu! Sei gentilissima!
      Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  10. Ceci e rosmarino sono un'abbinata fantastica! Quindi chissà che buone queste ciabattine................! yummm! Bravissima, Maria Grazia. Ti abbraccio forte.
    P.S.: ehhh ma dai...un po' di malinconia ci sta, è normale e ciò che hai scritto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ovvietà della malinconia... :)
      Grazie di cuore!!!

      Elimina
  11. trovo che hai avuto una bella idea! un pane ricco di proteine, sano e nutriente. Brava!
    e poi si vede che è morbido morbido!
    ciao!buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno di quegli esperimenti che temi ti facciano sprecare ingredienti preziosi ed invece hanno una riuscita inaspettata :)
      Grazie, Eleonora!!!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  12. Cara Mary, sei veramente bravissima, l'idea che hai avuto è stato un vero esperimento, con un risultato che mi fa sognare di poterli avere alla prima colazione:-)
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Tomaso, sei sempre di una cortesia squisita. Trovarti qui è sempre un enorme piacere. Buona serata e a presto.

      Elimina
  13. Questa ricetta la devo proprio segnare...queste ciabattine morbide sono fantastiche! Bravissima Maria Grazia

    RispondiElimina
  14. Ma quanto sei brava a panificare, sembrano comperate queste golose ciabattine! Grazieee
    ciaoo e buon pomeriggio
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  15. Grazie per la ricetta, queste ciabattine hanno un aspetto splendido e invitantissimo!!!! Complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Sembrano proprio buonissime!

    RispondiElimina
  17. Maria Grazia, le tue ciabattine sono favolose!! E' interessantissima l'idea di usare i ceci nell'impasto...sei sempre più brava!! Il tempo passa proprio cara...Sai, a volte mi fermo ad osservare mio figlio, ormai adulto e penso "ma questo ragazzo è proprio mio?!" Mi sembra ieri che ero ventenne, con il mio adorato pargolo in braccio...dove sarà finita quella ragazzina?! Ti abbraccio forte forte cara amica! A presto, Mary

    RispondiElimina
  18. Bella idea i ceci nell'impasto chissà che bontà!!

    RispondiElimina
  19. FA VO LO SE appena posso te le copio!
    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gabry, ti ringrazio tantissimo! Fammi sapere se ti sono piaciute!
      Buon fine settimana!

      Elimina
  20. I ceci nell'impasto mi mancavano proprio!! Sono perfette queste tue ciabattine, davvero bravissima MG! Fine settimana se riesco panifico anch'io... smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Erika. Sei davvero gentilissima!
      Attendo i magnifici prodotti della tua panificazione del fine settimana!
      Un abbraccio e buon week-end!

      Elimina
  21. carissima Maria Grazia, ti faccio i miei migliori complimenti per queste meravigliose ciabattine: l'idea dei ceci nell'impasto mi attira e mi piace tantissimo, la trovo originale e sicuramente gustosissima:)) le tue ciabattine inoltre sono
    troppo invitanti, ti sono venute perfette a dir poco e di sicuro
    buonissime:)) bravissima come sempre:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  22. L'idea di mettere i ceci nell'impasto davvero ottima: bella trovata, brava!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.