lunedì 25 maggio 2020

Focaccia Rustica allo Zafferano e Vino Bianco. Le mani in pasta.

Focacce, grissini, pizze, pane, crackers.
Dando un'occhiata al Taccuino di Casa MG, in particolar modo alle ricette meno recenti, avrete notato che la sezione dedicata ai lievitati è davvero ricca anche se, da un certo momento in poi, la voglia di mettere le mani in pasta, si è fatta meno impellente e per un lungo periodo ho sospeso la pubblicazione di ricette in questo senso.
La collaborazione con Ruggeri Farine, però, mi ha regalato nuovi stimoli e, di conseguenza, anche nuove proposte ai miei amici lettori.
Tra queste, la Focaccia Rustica allo Zafferano e Vino Bianco, preparata con Farina Bio Arifa e lievitata con l'ausilio del Malto Tostato Attivo, ingredienti che hanno fatto di uno dei più classici lievitati una proposta nuova e stuzzicante.

A presto!

Maria Grazia 









Le mani in pasta con Ruggeri

Arifa Farina Bio

Una sorprendente miscela di farine biologiche: grano tenero tipo 1, grano duro, farro spelta e mais. Versatile e perfetta per realizzare qualsiasi tipo di preparazione, dolce o salata, la Farina Arifa BIO regala particolare morbidezza ad ogni preparazione.

Malto Tostato Attivo

Agente lievitante che sostituisce egregiamente il lievito di birra nella realizzazione di pane, pizza e focacce. Grazie ai suoi estratti di malto, conferisce ai lievitati un particolare e gradevolissimo aroma tostato e un aspetto rustico dal color nocciola.



Focaccia Rustica allo Zafferano 
e Vino Bianco


Ingredienti

30 ml di vino bianco secco
1/2 bustina di zafferano
200 ml di acqua tiepida
olio extravergine d'oliva
sale fino
sale grosso


Sciogliere lo zafferano in poca acqua tiepida. In una ciotola capiente miscelare la farina Arifa con il Malto Tostato Attivo, aggiungere l'acqua, l'acqua in cui è stato sciolto lo zafferano, un pizzico di sale, il vino e olio extravergine di oliva fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.

Lasciare lievitare il composto per circa 2 ore.

Terminato il periodo di riposo, stendere l'impasto su una teglia tonda precedentemente unta, irrorare la superficie con un filo d'olio extravergine d'oliva e cospargere la superficie della focaccia con qualche piccolo granello di sale grosso.

Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 25 minuti.






1 commento:

  1. La focaccia con vino bianco, (lo stasso usato per la ricetta)per noi liguri e' un rito impareggiabile!
    Ottima la ricetta con l'aggiunta dello zafferano, e' un tocco di finezza. Complimenti Maria Grazia sei un vero chef!
    Giampietro Poggi

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
I commenti anonimi verranno pubblicati solo se firmati.