mercoledì 12 gennaio 2022

Torta Crumble con Mele e Mandorle. Briciole di bontà

La Torta Crumble Mele e Mandorle. Così meravigliosamente crumble che tagliare porzioni perfette diventa un'impresa pressoché impossibile. Particolare del tutto irrilevante se si considera la bontà straordinaria di questo dolce di origine anglosassone (qui in versione cake) ormai amatissimo anche da noi.
La ricetta di riferimento, con poche variazioni, è quella di Marco Bianchi, chef e divulgatore scientifico sempre prodigo di suggerimenti salubri e golosi. 

A presto!

Maria Grazia


Da non perdere:







Crumble , briciole di bontà

Il verbo inglese crumble significa sbriciolare. Durante la Seconda Guerra Mondiale, anche in Gran Bretagna, le razioni di cibo scarseggiavano e non era semplice, ovviamente, reperire gli ingredienti per confezionare piatti e dolci. Proprio la penuria di alcuni alimenti diede vita alla Apple Crumble, una sorta di versione sbriciolata della classica Torta o Crostata di Mele, realizzata sbriciolando insieme, appunto, ciò che si aveva in casa: un po' di farina, poco zucchero e burro. 
Nella teglia, sotto questo strato di briciole, si distribuivano le mele a cubetti ed il dolce era pronto per il forno.
Nel corso del tempo, sono nate molte varianti con pere, lamponi e tanta altra frutta, nonché sfiziosissime versioni salate, perfette anche come appetizer o come piatto unico, se utilizzati ingredienti come pesce o carne. 
Negli Stati Uniti il Crumble è molto amato e realizzato durante il periodo autunnale, nel pieno del florido raccolto delle mele. Molto apprezzata anche la versione con il rabarbaro. 
In Canada, la ricchezza di bacche e frutta da' vita a variazioni molto particolari e golose.



Torta Crumble 
con Mele e Mandorle


Ingredienti

240 g di farina 1 macinata a pietra
100 g di mandorle pelate
60 g di zucchero grezzo di barbabietola 100% italiano
2 cucchiai di miele di acacia
60 ml di olio di semi di arachide
2/3 cucchiai di bevanda di soia senza zuccheri aggiunti
600 di mele qualità Golden
1 limone biologico


Ammollare in acqua per 30 minuti le mandorle.

Sbucciare le mele e tagliarle a dadini, passarle in padella insieme al succo di un limone e alla sua scorza.

Scolare la fruttasecca, tamponarla delicatamente con carta da cucina e frullarla. In una capiente ciotola miscelarla a farina e zucchero.

Unire il miele, gradatamente la bevanda di soia e, successivamente, l'olio di semi. L'impasto non sarà compatto, caratteristica tipica di un crumble.

Disporre le mele cotte sul fondo di uno stampo tondo del diametro di 20 cm, precedentemente unto con olio di semi e con la base rivestita con un foglio di carta da forno. Distribuire il composto sabbioso sopra le mele.

Cuocere la Torta Crumble con Mele e Mandorle in forno ventilato preriscaldato a 190° per 35 minuti. In forno statico, a 180° per lo stesso tempo.


18 commenti:

  1. Che bontà i dolci di mele. Questa crumble così sana sembra proprio deliziosa! Un ottimo dolce per coccolarsi senza troppe esagerazioni visto che se ne esce da un periodo di festeggiamenti.
    Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Streusel cake is my all time favourite. This is a perfect crumb cake over a pot of freshly brewed coffee.

    RispondiElimina
  3. wow che meraviglia, deve essere buonissima!!!!baci

    RispondiElimina
  4. ..io ho una vera passione per le tue torte di mele e questa non è da meno ^_^

    RispondiElimina
  5. Que buena con manzanas y almendras :-)))

    RispondiElimina
  6. Appena leggo crumble ho già l'acquolina in bocca! questa torta è una vera delizia Maria Grazia, fantastica come sempre <3

    RispondiElimina
  7. Ho un debole per i dolci con le mele, ottimo abbinamento le mandorle, una torta deliziosa!!!

    RispondiElimina
  8. eccola la meraviglia già vista su IG :-)

    RispondiElimina
  9. Mandorle e mele nella stessa torta, buonissime! Mi piacciono entrambi separatamente, quindi insieme mi piaceranno il doppio. E se la torta si disintegra, alla fine ci sono le briciole, che tutti vogliono :-)
    Un affettuoso saluto, a presto!

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
I commenti provenienti da utenti anonimi verranno pubblicati solo se firmati.