mercoledì 17 settembre 2014

Panini Integrali alla Bresaola e Ricotta Affumicata. E' ancora montagna mood.

Secondo esperimento dedicato alla ricotta affumicata in pochissime parole :)
Guest stars: 
- un avanzo di bresaola acquistata per farcire il panino destinato alla merenda per la scuola,
- il mio smisurato amore per la panificazione e per i mix di farine.

Buona visione!

Maria Grazia




Pane Integrale alla Bresaola






Panini Integrali alla Bresaola e Ricotta Affumicata



Ingredienti

300 g di farina 1 macinata a pietra
150 g di farina integrale
50 g di farina speciale per dolci
50 g di bresaola a fettine sottili
25 g di ricotta affumicata tagliata con una grattugia a fori grossi
280 ml latte parzialmente scremato (a temperatura ambiente)
12,5 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto d'orzo
5 g sale








In una ciotolina, sciogliere il lievito in qualche cucchiaio di latte prelevato dalla quantità indicata negli ingredienti. Aggiungere qualche cucchiaio di farina 1 (sempre dalla quantità necessaria indicata) ed il malto d'orzo. Lasciare riposare il lievitino per circa 30/40 minuti.

Nella ciotola della planetaria introdurre le farine, precedentemente miscelate e setacciate, il sale, il latte e l'impasto lievitato.
Impastare a velocità minima per circa 3 minuti e poi a velocità media fino ad ottenere un impasto morbido e compatto. Ungere una ciotola (preferibilmente in plastica) con poco olio extravergine di oliva e coprire con pellicola da cucina. Lasciare riposare in luogo tiepido fino al raddoppio).

Stendere l'impasto lievitato in modo da ottenere un rettangolo.
Adagiare le fettine di bresaola su tutta la superficie, distribuire la ricotta a lamelle e arrotolare, facendo in modo che la chiusura rimanga alla base del rotolo.

Con l'ausilio di un tarocco o di un coltello, tagliare a fette il rotolo farcito.
Dare a queste la forma desiderata (chiudere bene le parti dalle quali potrebbe fuoriuscire la farcitura), spennellare i panini con poco latte e lasciarli lievitare per circa 40 minuti.

Cuocere in forno preriscaldato per 20 minuti/25 minuti o fino a quando la superficie dei panini sarà ben dorata.


~


Ho inserito questo pane nella raccolta Panissimo di settembre, questo mese ospitata da Sandra
Partecipo anche alla raccolta dell'amica polacca Zapach Cleba










44 commenti:

  1. O mamma mia.. un pane farcito con ricotta e bresaola.. che buono!!!! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due profumi irresistibili, Claudia! Grazie!!!

      Elimina
  2. Ma che buoni!! Ma sono già pronti per il pic nic!! Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, Silvia! Vanno ulteriormente imbottiti! Direi tassativamente imbottiti :D
      Grazie, Silvietta!!! Un bacio grande anche a te!

      Elimina
  3. Ciao Maria Grazia, che delizia!!!

    RispondiElimina
  4. I tuoi pani ci colpiscono sempre dritti al cuore!! Hai un vero talento per la panificazione, sei troppo brava, nella tecnica e nella scelta di abbinamenti sempre nuovi e gustosi:)
    Un bacione cara!!

    RispondiElimina
  5. Mi fai venire voglia di panificare!!! Che bei panini!!! Dove la trovi la farina Petra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Natascia, le farine Petra le trovo, nella mia città, per il momento, solo da Zena Zuena, un ristorante che prepara piatti tipici liguri, pizze e focacce. Proprio queste ultime sono realizzate con le farine Petra del Molino Quaglia. Se non riesci a reperirle nel luogo in cui abiti, puoi comunque ordinarle online collegandoti al sito del Molino Quaglia.
      Grazie mille e buona serata!

      Elimina
  6. Cara Maria Grazia, lo sai che non ci si stanca mai, a passare da te!!! qui troviamo sempre qualcosa da gustare, virtualmente:-).
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, non sai quanto mi rendono felice le tue parole. Sei sempre di una cortesia squisita. Grazie di cuore!
      Un caro saluto, come dici tu, con un sorriso :)

      Elimina
  7. Ma come ti vengono certe idee???
    Praticamente un pane già pronto e farcito..6 geniale!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente di geniale, Consu :)
      Le farine macinate a pietra che ben conosciamo, quel che c'è in frigo e mi butto...sperando in bene! :D
      Grazie, tesoro!!!

      Elimina
  8. Anche io adoro panificare...i tuoi sono un suggerimento golosissimo!!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se lo so... i risultati delle tue panificazioni sono straordinari, Simona!!!
      Grazie mille, tesoro grande e buon pomeriggio.
      Baci alla dolce pulcina!

      Elimina
  9. Che spettacolo!!! Anch'io tra un po ricomincio a panificare, non vedo l'ora, quel profumo di pane che invade la casa mi rende felice!!!
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora anche io, Laura, di leggere il resoconto dei tuoi gustosi lavori!
      Grazie!!! Baci grandi anche a te!

      Elimina
  10. Risposte
    1. Grazie infinite, Manu!
      Un abbraccio grande anche a te e buon pomeriggio!

      Elimina
  11. Devono avere un sapore delizioso e intenso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente il loro sapore è semplicemente inebriante, Tiziana! Grazie mille!

      Elimina
  12. Maria Grazia...che splendore!!!!!! Di questa ricetta mi piace assolutamente tutto: il tipo di farine utilizzato, la bresaola (che adoro), la ricotta affumicata...e poi..che belli!!!!! certo, non si possono consumare a colazione con la confettura...ma per una volta potrei anche rinunciare alla confettura!!!! ;-) li proverò e ti farò sapere! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per una mattina, colazione salata...ce ne faremo una ragione :)
      Grazie di cuore, cara amica e buon pomeriggio!

      Elimina
  13. Sorvolo sulle farine utilizzate, perché spenderei parole già spese migliaia di altre volte evidenziando un amore incondizionato, ma..... ci hai messo bresaola e ricotta affumicata..... e..... cielo, non resisto!!!!!
    Sei un incanto mia bella stella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E beh, ormai quelle farine sono per noi insostituibili, Erica ^_^
      Grazie mille, stellina!!!

      Elimina
  14. Cara Maria GRazia, oggi non tornerò a casa da lavoro e , guardando questi panini deliziosi, immagino di averne una piccola scorta nella mia borsa! ^__^ davvero buonissimi!!
    un abbraccio e buona giornata! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Annarita! Sono certa che la tua pausa pranzo sarà stata deliziata da uno dei tuoi gustosissimi manicaretti!
      Un abbraccio grande!

      Elimina
    2. Un tristissimo panino asciutto al prosciutto :((
      Un abbraccio a te :**

      Elimina
  15. Si si,mi hai convinto, devo fare ordine di queste farine. Se devo reinserire il glutine lo voglio fare con prodotti di ottima qualità e se i risultati sono questi magnifici panini..bè non mi resta che tirare fuori la carta di credito.
    Bresaola e ricotta affumicata.... tu non ci crederai ma ho la "bava alla bocca" e meno male che era un rimasuglio perché ne è uscito un pane fantastico.
    Buona giornata cara
    Un abbraccio Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste farine rendono i lievitati molto più digeribili. Io ho qualche problemino di digestione e da quando utilizzo le farine macinate a pietra, per esempio, la pizza è proprio tutta un'altra cosa.
      Grazie mille, Manuela. sei sempre carinissima!

      Elimina
  16. i tuoi lievitati sono sempre speciali e hanno una marcia in più. Bravissima anche questa volta nell'abbinare i sapori. Ne è venuto fuori qualcosa di appetitoso e sfiziosissimo! Bravissima Maria Grazia! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero generoso da parte tua, Erika! Grazie di cuore!
      Un abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina
  17. E' COSI' BELLO TROVARE LE RICETTE DI RICICLO PER NON SPRECARE NIENTE, HAI PENSATO AD UNA RICETTA DAVVERO SUPER, UN PANE FARCITO COSI' E' UNA VERA GODURIA!!!!MI LECCO I BAFFI!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo generosa, sabrina! Grazie mille!!!
      Un bacio grande anche a te e buon week-end!

      Elimina
  18. Cara Maria Grazia, che panini meravigliosi..non potevano che essere così in quanto sei bravissima, una maga nella panificazione e ti ammiro tantissimo:)))la loro consistenza è perfetta a dir poco, si vede che sono lievitati
    benissimo:))inoltre il sapore dev'essere favoloso, mi
    piacciono tantissimo:))) bravissima davvero, ancora tantissimi complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosy, mi fai addirittura arrossire! :)
      sei sempre tanto cara e ti ringrazio dal profondo del cuore!
      Un abbraccio grande grande e buon fine settimana!

      Elimina
  19. ti sono riusciti perfetti, che tentazione golosa !Buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Chiara! Buon fine settimana anche a te e baci grandi!

      Elimina
  20. devo dire che i tuoi esperimenti diventano sempre più interessanti!!! visti poi i protagonisti.....
    i mix di farine sono i miei preferiti
    grazie cara!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Sandra! Sono felicissima della tua approvazione!
      Buon fine settimana!

      Elimina
  21. Ottimi i tuoi panini e come ho fatto per l'altra ricetta mi salvo anche questa per provarla, grazie e complimenti! Un abbraccio e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Virginia!!! Un abbraccio e buona settimana anche a te!

      Elimina
  22. bello panini , grazie per l'aggiunta alla lista di settembre, saluti da acacia blog - Małgosia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, di cuore!
      Un caro saluto e buon proseguimento!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.