venerdì 10 aprile 2020

Asparagi in Salsa alla Senape Delicata e Capperi. Verde Primavera.

È finalmente arrivata l'attesissima stagione degli Asparagi che, insieme ai Carciofi, sono senza ombra di dubbio i miei ortaggi primaverili preferiti.
Per il pranzo di quella che sarà una Pasqua insolita, ho annotato in menu un classico e sfizioso piatto che può essere gustato come appetizer o come contorno.
In questa preparazione, gli asparagi vengono semplicemente lessati e poi serviti con una delicata e gustosa crema ispirata alla classica Salsa Bolzanina, condimento di semplice realizzazione e di grande versatilità. Io la utilizzo per accompagnare pesce lesso, bolliti o anche come crema da spalmare su crostini di pane integrale, ma è con gli asparagi che trova la sua massima espressione di bontà.

Un caro abbraccio e a presto!

Maria Grazia








La Senape, gusto e salute

La Senape è una pianta della famiglia delle Crocifere ed è originaria dell'Asia. I suoi semi giungono a maturazione a fine estate e, a seconda della loro colorazione, si ottengono diverse varietà di senape:
  • la senape bianca, 
  • la senape bruna, che si ottiene dai semi verdi,
  • la senape nera, i cui semi sono particolarmente scuri e piccanti,
  • la senape selvatica
La salsa si ottiene da una macinazione piuttosto fine dei semi e questa miscela da' origine ad una farina alla quale vengono uniti ad aceto, zucchero ed olio d'oliva. Da questo amalgama si ottiene una crema liscia e densa, la classica salsa utilizzata in cucina.
Le proprietà benefiche della senape sono molte. 
Tra queste, un importante aiuto nel processo digestivo, assumendo una miscela ottenuta macinando finemente i semi e sciogliendoli in acqua.
Inoltre, l'olio di semi di senape aiuta a tenere sotto controllo i livelli di glicemia nel sangue e protegge il cuore grazie ad un discreto contenuto di Omega 3.



Asparagi in Salsa
alla Senape Delicata e Capperi


Ingredienti
(dosi per due persone)

1 grosso mazzo di asparagi (600 g circa)
1 uovo biologico grande (luogo di produzione: Campo Ligure)
1 cucchiaino di senape delicata
1 manciata di capperi 
1 cucchiaio di aceto di mele
olio di semi di arachide
prezzemolo fresco 
origano secco a piacere


Sciacquare gli asparagi sotto acqua corrente, tagliare la parte finale e più dura del gambo e, con l'ausilio di un pelapatate, eliminare eventuali filamenti.

Legarli in un mazzo e cuocerli in un pentolino stretto e largo, facendo in modo che le punte rimangano al di sopra del pelo dell'acqua.

Coprire lasciando una fessura e cuocerli per circa 15 minuti dal bollore, scolarli con cura ed adagiarli su due fogli sovrapposti di carta assorbente per asciugarli.

Durante la cottura degli asparagi, cuocere l'uovo ( precedentemente portato a temperatura ambiente) coperto d'acqua e, una volta raggiunta l'ebollizione, cuocerlo per non più di cinque minuti.

Raffreddare l'uovo sotto acqua corrente fredda, sgusciarlo e dividere l'albume dal tuorlo. Trasferire quest'ultimo in una ciotola e sbriciolarlo. Unire la senape delicata e lavorare con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo.

Unire a filo l'olio di semi fino ad avere un impasto cremoso.

Frullare l'aceto con il prezzemolo fresco, l'albume sodo ed i capperi. Unire questa salsina al composto di tuorlo e senape, miscelare delicatamente fino ad ottenere una salsa omogenea. 

Sistemare gli Asparagi Lessati su un piatto da portata e distribuire su di essi la Salsa di Senape e Capperi completando, a piacere, con una spolverata di origano secco.





12 commenti:

  1. Tanti cari auguri di buona Pasqua, Maria Grazia.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Preparo spesso gli asparagi in questo periodo e cerco semppe nuove ricette.. La tua è sfiziosa!! Buona Pasqua e Pasquetta.. Forza!!!! Un abbraccio :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Claudia! Un grandissimo abbraccio e Buona Pasqua anche a te!

      Elimina
  3. Cara Maria Grazia, ecco un piatto raffinato che piace ha tutti!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, caro Tomaso! E, come sempre, un abbraccio ed un sorriso anche a te:)

      Elimina
  4. Adoro gli asparagi e per adesso sono riuscita a mangiarli sono una volta..la prossima devo provare la tua idea ^_^

    Ti aspetto anche sul mio profilo IG
    ➡️ https://www.instagram.com/zia_consu/ ⬅️
    Buona Pasqua 🐰

    RispondiElimina
  5. Un ottimo modo per gustare gli asparagi

    RispondiElimina
  6. Adoro gli asparagi e non vedo l'ora di provare la tua sfiziosissima ricetta! un abbraccio e tanti, tanti auguri di buona Pasqua a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Cristina, grazie di cuore ed un augurio affettosissimo, seppur in ritardo, anche a te.

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, i commenti anonimi verranno eliminati.