lunedì 4 novembre 2019

Torta di Mele Sofficissima con Prescinsêua. Una storia d'amore in cucina

Vi sarete ormai resi conto che la Prescinsêua è da tempo una presenza fissa nella mia cucina ed è anche uno dei miei più grandi amori culinari.
Stuzzichiniprimi piatti, torte salatepolpettonipiatti tipici, dessert. L'elenco delle preparazioni in cui ho utilizzato questo sorprendente prodotto caseario è infinito.
Ve ne ho già parlato in altri post e vi ho anche raccontato della mia visita allo stabilimento di produzione di via Gobetti a Genova, un'esperienza per me davvero preziosa.
L'ultimo esperimento a tema Prescinsêua è una sofficissima, profumata Torta di Mele che va ad aggiungersi al lungo elenco delle Apple Cakes di Casa MG .
Secondo me, il segreto è Lei, salubre e gustoso prodotto caseario genovese che vi consiglio vivamente di provare.
Tutte le informazioni su storia, curiosità e modalità di acquisto della Prescinsêua sono in calce a questo post.

A presto!

Maria Grazia







Torta di Mele Sofficissima 
con Prescinsêua



Ingredienti
(dosi per uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro)

3 mele qualità Gala
260 g di farina tipo 1
14 g di lievito per dolci
150 g di Prescinsêua *
180 g di zucchero di canna finissimo
3 uova medie *
130 ml di olio di semi di mais
scorza grattugiata di una piccola arancia biologica
cannella in polvere
zucchero grezzo di canna

* gli ingredienti da frigorifero vanno utilizzati a temperatura ambiente


Lavare e sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle in parte a cubetti ed in parte a fettine sottili.
Trasferirle rapidamente in una ciotola e irrorarle con abbondante succo di limone in modo che non anneriscano.

Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ferma. 
Montare con le fruste elettriche o a mano i rossi d'uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. Unire l'olio di semi, la Prescinsêua, la scorza grattugiata di limone e mescolare ancora.

Setacciare la farina con il lievito per dolci ed unirla un po' per volta al composto, unire delicatamente le mele a cubetti ed una spolverata di cannella.

Unire gli albumi montati a neve ferma effettuando movimenti dal basso verso l'alto per non smontare l'impasto.

Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm, versarvi il composto, disporre a raggiera le fettine di mela sulla superficie e distribuire una spolverata di zucchero grezzo di canna.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti circa.
Lasciar intiepidire la Torta di Mele Sofficissima alla Prescinsêua nel forno, sformarla e attenderne il raffreddamento prima di tagliarla.

Buonissima!



~



L'azienda L.Y.L.A.G. nasce a Genova nel 1952 ed è la prima in Liguria a produrre yogurt che inizialmente viene confezionato in vasetti di vetro con la denominazione "yogurt svizzero". Nel 1958 ha inizio la produzione dello Yogurt Virtus Omogeneo e, poco più tardi, arriva anche lo yogurt alla frutta, una vera novità per quell'epoca. Alla produzione di yogurt, si affianca la commercializzazione di panna pastorizzata burro, latte e formaggi. Grazie all'esperienza acquisita nel campo del latte fermentato, inizia la lavorazione di alcuni prodotti come latticello e panna acida, destinati all'utilizzo gastronomico sulle navi da crociera.

Nel 1985, l'azienda inizia a produrre la Prescinsêua, riportando sulle tavole dei liguri e non solo, un prodotto gastronomico ligure il cui utilizzo pare risalire, secondo alcuni studi, alla prima metà del 1400.
In un trattato dell'epoca, infatti, il medico genovese Ambrogio Oderico consigliava la prescinsola come formaggio leggero e digeribile, mentre il Magistrato dei Censori proibiva di speculare sui prezzi di ricotte e presisole: " Casearis vendere non possit nostrates et ut vulgo dicitur ricotti et presisole - 1558 die 8 novembris ex libro secondo".
Nei settecenteschi " Capitoli dell'Arte dei Formaggiari", la quagliata o presinzola, è ufficialmente annoverata tra i formaggi in commercio.
Dalla contrazione del termine dialettale presinzola si arriva all'attuale Prescinsêua.


Dove acquistare la Prescinsêua

In Liguria, è possibile acquistare la Prescinsêua presso il punto vendita ingrosso e dettaglio dell'Azienda L.Y.L.A.G. - Virtus, sito in via Gobetti 7, nel quartiere di Albaro a Genova.
Potete reperirla anche presso la grande distribuzione e nei punti vendita che commercializzano prodotti caseari.
Le confezioni sono reperibili con il marchio Virtus e Tigullio.
È possibile acquistare la cagliata genovese e riceverla direttamente a casa, ordinandola sul sito Palatifini.it.
Presso il punto vendita dell'azienda a Genova, potrete acquistare anche panna fresca, yogurt ed una chicca imperdibile, il magnifico yogurt cremoso zuccherato e vanigliato che viene commercializzato nella confezione da 5 kg.


L.Y.L.A.G. - Virtus
Via P. Gobetti, 7/canc.
16145 GENOVA
virtus@yogurtvirtus.it













14 commenti:

  1. Adoro i dolci di mele e questo quanta storia racchiude... Grazie, c'è sempre da imparare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Impossibile resistere ad una Torta di Mele, Simona! :)
      Grazie a te!

      Elimina
  2. La torta di mele è, per me, la torta per antonomasia. Può essere fatta in n declinazioni e stai sicura che mi piace sempre.
    Di questa tua versione, oltre che per la presenza della prescinsêua, mi piace molto l'utilizzo della scorza d'arancia al posto della più usata scorza di limone.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non essere d'accordo con te! Con queste temperature, poi,finalmente adeguate alla stagione, nulla di meglio di una fetta di Torta di Mele ed una tazza di cioccolata calda Grazie infinite!

      Elimina
  3. Cara Maria Grazia. pensa per me con 89 anni sarebbe una grande festa una torta come questa, fortemente morbida!!!
    Ciao e buona settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Tomaso, sei davvero unico! Grazie di cuore! Un abbraccio grandissimo ed un sorriso, come sempre, anche a te :)

      Elimina
  4. Davvero speciale questa torta di mele! Il tuo ingrediente "segreto" sono certa che fa la differenza :-)
    Buona settimana MariG <3

    RispondiElimina
  5. Si vede che è sofficissima!!!!!! ma che voglia di una fetta.. smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incredibilmente soffice, Claudia !
      Grazie! Un bacio grande anche a te!

      Elimina
  6. Tanti modi di adoperare la Prescinseua io ricordo che si metteva nelle torte salata ma perchè no in quelle dolci, brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, Günther. Immancabile nelle torte salate della tradizione. Grazie di cuore!

      Elimina
  7. Sempre graditissime le torte di mele e la tua con questa particolare aggiunta ancor di più, da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. La sto gustando on gli occhi. Un colore che scalda il cuore e poi così soffice, così profumata, con il valore aggiunto della Prescinsêua. Sublime! Un bacio

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, i commenti anonimi verranno eliminati.